Sentenza Sanità lombarda: sette anni per qualche sms?

Con la sentenza di oggi sulla presunta attività illecita intorno al processo che ha assolto l’ex viceministro leghista dell’Economia, Massimo Garavaglia, e condannato Mario Mantovani, ex vicepresidente della Lombardia, abbiamo appurato che una condanna può avvenire anche con pezzi d’intercettazione. Infatti, il cuore dell’impianto accusatorio, in mano al pm, erano alcune delle telefonate intercettate nel […]

Continue Reading

Processo Sanità: assolto Garavaglia, condanna per Mantovani. “Processo inutile. Sentenza politica”

“Giustizia? Le sentenze politiche non meritano commenti. Condannare un innocente a 5 anni e sei mesi non è da paese civile. Resisto”. Così Mario Mantovani, ex vicepresidente della Regione Lombardia, accusato di concussione, corruzione e turbativa d’asta e per il quale il pm aveva e su cui pendeva la richiesta, da parte del pm, di […]

Continue Reading

Cosa Nostra: arresti tra Palermo e New York. Le intercettazioni e il video del blitz.

Un’operazione scattata in sinergia con la squadra mobile di Palermo e l’Fbi. Una retata scattata in contemporanea tra le strade di Passo di Rigano, di Boccadifalco, di Torretta e le ville di Brooklyn, di Staten Island, del New Jersey. Il potere degli Inzerillo e dei Gambino è tornato ad essere forte e a fare da […]

Continue Reading

Caso Mantovani: il Riesame dissequestra i beni e smonta il quadro accusatorio

La notizia arriva alla vigilia della sentenza di primo grado al processo che vede imputati l’ex assessore alla Sanità della Regione Lombardia, Mario Mantovani, assieme ad altre 11 persone, tra cui l’attuale viceministro all’Economia, il deputato leghista Massimo Garavaglia. Il Tribunale del Riesame di Milano conferma il dissequestro dei beni e la restituzione degli stessi all’ex vicepresidente […]

Continue Reading

L’audio di borsellino: “La macchina blindata solo la mattina così posso essere ucciso la sera”

Finalmente la commissione parlamentare antimafia toglie il segreto sulle audizioni del magistrato a Palazzo San Macuto, fra il 1984 e il 1991. Il fratello del giudice polemico: “Tanti atti ancora segreti negli archivi di Stato” “Desidero sottolineare la gravità dei problemi che dobbiamo continuare ad affrontare… Di pomeriggio, è disponibile solo una macchina blindata. Pertanto […]

Continue Reading

Bye bye Rigopiano: i morti possono ancora aspettare. Il processo (rinviato) inizierà (forse) il 27 settembre

A quanto pare tutta colpa delle 110 richieste di costituzione di parte civile motivo per il quale i difensori degli imputati devono valutarle per poter interloquire. È partita così l’udienza preliminare per il disastro dell’hotel Rigopiano, la spa nella quale il 18 gennaio 2017 morirono 29 persone a causa di una valanga. Numerosi i famigliari che indossavano le magliette con i volti delle […]

Continue Reading

Bibbiano, quando il gruppo 5 stelle Piemonte ha versato fondi alla Hansel e Gretel

Da Bibbiano, al momento, non arrivano novità. Certo è che le notizie diffuse nelle prime ore sono state via via ridimensionate. L’inchiesta “Angeli e Demoni” ha evidenziato un quadro comunque sconcertante: bambini sottoposti a impulsi elettrici, psicoterapie e lavaggi del cervello che ha portato all’arresto di diciotto persone, tra cui il sindaco di Bibbiano Andrea […]

Continue Reading

Alitalia: le Ferrovie scelgono i Benetton. E Di Maio esulta

Ferrovie su indicazione dell’advisor Mediobanca conferma esclusivamente la compagnia Usa e il gruppo infrastrutturale italiano che lavoreranno con Mef e Ferrovie. Per Di Maio non c’è dubbio: quello di oggi è “un grande risultato”. Oltre a ministero dell’Economia e Ferrovie dello Stato, lavoreranno alla Nuova Alitalia Delta Airlines e Atlantia. Vengono messi da parte, dunque, […]

Continue Reading

Giudici e cancellieri potranno essere denunciati dagli avvocati (in anonimo) per segnalare condotte illecite

Scatta, dunque, il Whistleblowing per gli avvocati che potranno segnalare comportamenti o atti illeciti di magistrati, ufficiali giudiziari, pm e cancellieri. Come riferisce la Legge per tutti, se il giudice non fa uscire la sentenza nei tempi previsti oppure ritarda l’inizio di una udienza, può essere denunciato dalla difesa. Il tutto è contenuto nel testo […]

Continue Reading

Commissariato di Polizia sequestrato: apparteneva a un clan mafioso

Un immobile che ospita il commissariato di Polizia di Vittoria (Ragusa) è stato posto sotto sequestro dalla Guardia di Finanza perché rientrante tra i beni della famiglia Luca di Gela. La proprietà per una quota parte del 50% è di Rocco Luca, figlio di Salvatore, finito in carcere assieme allo zio perché indagati con accusa […]

Continue Reading

Rom tira pugno a benzinaio e lo manda in coma. Il giudice lo libera

Prima è fuggito e poi, in seguito all’aggressione, il 38enne si è presentato in caserma accompagnato dal suo legale per una deposizione spontanea. Un’ammissione di colpa che non lo ha portato all’arresto nonostante la vittima è in gravissime condizioni. L’episodio è accaduto all’Ip di Cologna Spiaggia, una frazione di Roseto degli Abruzzi. Intorno alle 11 […]

Continue Reading

Rancitelli, il quartiere dell’usura e dello spaccio dove lo Stato non vuole l’Esercito

È una lotta per la sopravvivenza quella che decine di cittadini onesti sono costretti vivere quotidianamente. Qui lo Stato è assente O meglio: lo Stato arriva quando deve saccheggiarla per prendere voti. Promesse che non vanno oltre una finta stretta di mano. È successo ancora, succede sempre. Alle ultime elezioni regionali l’attuale presidente della Regione […]

Continue Reading

Palamara senza stipendio: il Csm accoglie la richiesta del procuratore Fuzio indagato per i viaggi a Dubai

Il giudice Luca Palamara, ex presidente dell’Anm indagato per corruzione e coinvolto nello scandalo sulle nomine, è stato sospeso dalle funzioni e dallo stipendio. A deciderlo il collegio disciplinare del Csm su richiesta del procuratore generale Riccardo Fuzio, finito anche lui nella bufera e indagato per rivelazione di segreto proprio a Palamara, al quale avrebbe […]

Continue Reading

“Affare Lega”: la trascrizione completa dell’incontro di Savoini

La vicenda del presunto affare tra la Lega e Mosca si arricchisce di nuovi elementi. Buzzfeed, il sito americano che ha diffuso l’audio della registrazione dell’incontro del 18 ottobre 2018 all’Hotel Metropol di Mosca tra Gianluca Savoini, uomo vicino al segretario della Lega, Matteo Salvini, e altri cinque uomini parlano dei termini di un possibile […]

Continue Reading

Lega e rubli: la procura di Milano apre inchiesta per corruzione internazionale su presunta trattativa 

Seppur il presidente del Senato abbia liquidato la questione come “pettegolezzi giornalistici”, la procura di Milano ha aperto un’inchiesta per corruzione internazionale. E, sul piano politico, il Partito democratico chiede una commissione d’inchiesta. Il capogruppo Pd al Senato Andrea Marcucci ha protestato con i cronisti: “Le parole ascoltate dalla presidente in Aula sono gravissime”, ha detto. […]

Continue Reading

Rubli alla Lega: la trappola per Salvini, il falso dossier sul Russiagate e il “nazista” Savoini

Dopo la bomba lanciata ieri dal sito americano Buzzfeed, inevitabilmente si è sviluppato, oltre a un dibattito politico, anche una questione morale sulla vicenda che ha coinvolto la Lega sui presunti accordi per trasferire fondi russi al partito. I petrolieri russi e i fondi della Lega: “questione politica, vogliamo finanziare la campagna elettorale” Gianluca Savoini sembra […]

Continue Reading

Il “Piano Condor”: storia di dissidenti italiani buttati in mare vivi e a cui la giustizia tenta di ridare dignità

La sentenza di primo grado del 2017 è stata ribaltata e i familiari delle vittime, dopo anni, sono state premiati per la loro lotta nel cercare la verità. Tra i condannati Jorge Troccoli, ex ufficiale dei servizi uruguayani, oggi unico residente in Italia, ritenuto il responsabile di alcuni omicidi degli anni bui di violenze e […]

Continue Reading

I petrolieri russi e i fondi della Lega: “questione politica, vogliamo finanziare la campagna elettorale”

Era il 18 ottobre 2018 quando, nel lussuoso Hotel Metropole di Mosca, si sono incontrati esponenti della Lega e uomini del Cremlino per capire come fare a far arrivare al partito del ministro dell’Interno e vicepremier italiano Matteo Salvini decine di milioni di dollari. Le anticipazioni le aveva date l’Espresso a febbraio di quest’anno e ora […]

Continue Reading

Milano: le mani della Lega sulla Fondazione Fiera. Tra le nomine l’ex fidanzata di Salvini

Governo che cambia, nominati che arrivano. O meglio, che si riciclano. E, come ogni tradizione che si rispetti, anche il governo giallo-verde occupa tutto l’occupabile. Questa è la volta della Fondazione Fiera che, proprio ieri sera, è passata sotto il controllo della Lega. Il partito di Matteo Salvini ha preso il controllo di uno degli […]

Continue Reading

E se Bellomo…?

Dopo tutto questo fumo (e poco arrosto) intorno alla vicenda di Francesco Bellomo, una sola domanda nasce spontanea: l’ex magistrato agiva per conto proprio o era l’anello di congiunzione di qualche organo (o personaggio) rimasto nella zona d’ombra dell’inchiesta? Soprattutto si tratta di capire se i giudici che hanno arrestato Bellomo lo hanno fatto per […]

Continue Reading

Arresto Bellomo: le ragazze venivano selezionate da un pm

Bellomo, ex giudice barese del Consiglio di Stato, docente e direttore scientifico dei corsi post-universitari per la preparazione al concorso in magistratura della Scuola di Formazione Giuridica Avanzata ‘Diritto e Scienza’, è stato arrestato oggi per maltrattamento nei confronti di quattro donne, tre borsiste e una ricercatrice, alle quali aveva imposto anche un dress code, ed […]

Continue Reading

Arresto Bellomo, la testimonianza di una studentessa: “si solleva dalla sedia e mi dà un bacio”

A raccontare la propria vicenda una delle studentesse che ricevette particolari attenzioni da Francesco Bellomo. “A un certo punto si solleva dalla sedia e mi dà un bacio sulle labbra” ha raccontato Rosa Calvi alla trasmissione ‘Disobbedienti’. “Io indietreggio, scossa, non sapevo come comportarmi. Gli avevo sempre dato del lei, sono sempre stata molto rispettosa, […]

Continue Reading

Arrestato Francesco Bellomo, ex giudice Consiglio di Stato e professore. Alle studentesse imponeva minigonne e divieto di sposarsi

Francesco Bellomo, ex giudice barese del Consiglio di Stato, docente e direttore scientifico dei corsi post-universitari per la preparazione al concorso in magistratura della Scuola di Formazione Giuridica Avanzata ‘Diritto e Scienza’, è agli arresti domiciliari in seguito. L’ex giudice svolgeva ancora le sue lezioni come abbiamo raccontato un mese fa. Oggi, Bellomo è accusato […]

Continue Reading

Vitalizi: la Cassazione li “abbatte”

Dunque, sì ai tagli dei vitalizi: le sezioni unite civili della Cassazione hanno dichiarato inammissibile il ricorso di un ex parlamentare contro il taglio dei vitalizi deciso un anno fa dall’ufficio di presidenza della Camera. Gli assegni furono decurtati a circa 1.300 ex deputati. Secondo i giudici le controversie su attribuzione e misura dell’indennità parlamentare e degli assegni per […]

Continue Reading

Il Comune di Roma non è parte civile nel processo dei Casamonica. A Vasto, per un reato molto minore, invece sì

“Il fatto non sussiste”: tutti assolti. In una tarda mattinata di inizio aprile di quest’anno, dopo alcune udienze, il tribunale ha assolto l’ex sindaco Luciano Lapenna e la sua giunta dell’epoca, dall’accusa di abuso in atti d’ufficio e per violazione delle norme ambientali. La questione riguardava la convenzione stipulata nel 2014 con l’associazione Baschi azzurri onlus […]

Continue Reading

Salvini mette mano alle scorte: le misure di protezione scendono del 9% ma rimangono invariate per i magistrati

Ben 49 scorte sono le scorte revocate in un anno mentre gli agenti utilizzati per il servizio sono diminuiti del 9%. A firmare la nuova direttiva è stato il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che, spiega, l’indirizzo politico è quello di “razionalizzare le misure di protezione esistenti”.  A non aver subìto variazioni è il numero dei […]

Continue Reading

Bibbiano, l’inchiesta Angeli e Demoni procede. “Nessun elettroshock” e il sindaco Carletti estraneo ai fatti

La vicenda di Bibbiano è solo all’inizio assicurano gli inquirenti. Intanto, per il momento, l’inchiesta “Angeli e Demoni” ha portato a galla fatti che, se confermati, aprirebbero uno squarcio di disumanità mai vista prima. Gli investigatori hanno accertato che alcuni degli indagati ha subito violenze durante l’infanzia, maltrattamenti e abusi, tali da influenzare la loro […]

Continue Reading

L’incontro tra Legnini e Longo: “mio dovere ricevere magistrati che mi chiedevano appuntamento”

L’ex vicepresidente del Csm chiarisce la sua posizione in merito agli incontri con il giudice Giuseppe Longo corrotto dagli avvocati Piero Amara e Giuseppe Calafiore. “Nel 2016, nella sede istituzionale del CSM” scrive Legnini sul profilo Facebook, viene dato risalto a un incontro “con il PM Giancarlo Longo, il quale molto tempo dopo fu indagato […]

Continue Reading

Inchiesta toghe sporche, l’amica di Palamara:”Abbiamo vissuto sette anni nel lusso”

Non solo sull’ormai ex procuratore generale Riccardo Fuzio il pm Luca Palamara poteva contare, ma anche sul procuratore aggiunto di Roma Antonello Racanelli, all’ epoca segretario di Magistratura indipendente, sostenitore di Viola. Appena saputo di essere indagato, Palamara va da Racanelli. È furioso. Palamara: “Hai saputo la porcata? Ma tu hai capito che hanno fatto?. […]

Continue Reading

Angeli e Demoni: l’inchiesta che fa tremare Bibbiano. Giudici onorari in palese conflitto d’interessi

A Bibbiano a quanto pare c’era l’Inferno. E, ad oggi, tutto è caduto in un misterioso silenzio dopo gli arresti eccellenti dell’inchiesta “Angeli e Demoni”. Sedici le persone arrestate e ventinove quelle iscritte nel registro degli indagati tra cui il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti. Un’indagine che avrebbe rivelato una brutta storia di affidi in […]

Continue Reading

Qualcuno ha notizie di Piercamillo Davigo?

La domanda sorge spontanea soprattutto ricordando i tempi, in realtà nemmeno troppo lontani, di quando il manettaro di Mani pulite era sempre presente in tutti i talk a sparare sentenze su politici e imprenditori (colpevoli fino a prova contraria). Oggi, che una tormenta investe tutto il Consiglio superiore della magistratura e molti dei suoi colleghi, […]

Continue Reading

Milano: beccato pm in locale gay vestito da volpe con due code

Si tratta di un club esclusivo e di alto livello, frequentatissimo. Le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nella notte tra lunedì e martedì. Nel locale milanese gli agenti sono entrati e hanno effettuato dei controlli. Sono stati richiesti i documenti e, dunque, identificate le persone. E, come racconta il Giornale, qualcuno è finito in commissariato. […]

Continue Reading

‘Ndrangheta al nord: quando a Cantù lo Stato dice di far finta di nulla

L’inchiesta Krimisa ha evidenziato che, nonostante tutto, pezzi dello Stato sono convinti che quando c’è di mezzo la ‘Ndrangheta è meglio far finta di nulla. Non importava se i boss, nel frattempo, si spartivano parte del nord e le persone oneste denunciavano soprusi e intimidazioni. “Il segnale mandato dalle autorità (di Cantù, ndr) e dal […]

Continue Reading

Inchiesta “Krimisa”: le intercettazioni e gli arresti

L’inchiesta ‘Krimisa’ che ha portato agli arresti 34 persone, ha evidenziato come la ‘Ndrangheta faceva affari al nord. Tutto è partito da una denuncia di un imprenditore onesto, che ha denunciato in procura le pressioni della ‘ndrangheta. Al centro dell’inchiesta ci sono le dinamiche della locale di ‘ndrangheta di Legnano (Milano)-Lonate Pozzolo (Varese). La ‘Ndrangheta e […]

Continue Reading

La ‘Ndrangheta e le mani su Malpensa: “era stata in grado di infiltrare gli apparati istituzionali”

La ‘Ndrangheta gestiva un po’ di tutto: politica e attività commerciali. All’aeroporto di Malpensa aveva il dominio sui parcheggi. L’indagine denominata ‘Krimisa’ è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Milano e condotta dai carabinieri del comando provinciale del capoluogo lombardo. Da questa mattina si stanno eseguendo arresti nei confronti di 34 persone in varie […]

Continue Reading

Inchiesta Csm: le intercettazioni tra Legnini e Palamara

Sulla questione Csm abbiamo dato conto, nei giorni scorsi, di un particolare che potrebbe imbarazzare anche l’ex vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura. Giovanni Legnini, infatti, qualche settimana fa ha pronunciato parole in difesa del presidente della Repubblica riguardo l’inchiesta sulle toghe. “Nei quattro anni di mia vicepresidenza del Csm”, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella […]

Continue Reading

Operazione San Gennaro: arrestato il gip di Ischia. “Contatti anche con clan della Camorra”

Le accuse sono di Corruzione per l’esercizio della funzione, corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio, corruzione in atti giudiziari, traffico di influenze illecite, millantato credito, tentata estorsione, favoreggiamento personale. Per questi reati sono stati arrestate cinque persone, tra cui un giudice del tribunale di Napoli. L’operazione S. Gennaro, coordinata dalla Procura di Roma, avrebbe fatto emergere contatti […]

Continue Reading

Inchiesta Csm: i “pizzini” di Palamara trovati nella sua casa ai Parioli. Tra i raccomandati bancarottieri ed evasori

La documentazione è stata ritrovata dai militari del Gico della Guardia di Finanza nell’abitazione di Luca Palamara e, successivamente, quando hanno rovesciato i cassetti del suo ufficio nel Palazzo di Giustizia di Roma. Come spiega Repubblica, le lettere erano redatte in corpo sedici e a lettere maiuscole e sottolineati dove necessario. Palamara conservava i “pizzini” […]

Continue Reading

Inchiesta toghe, Palamara:”Io parte di un sistema”

In poco meno di cinquanta minuti d’udienza, Luca Palamara ha ricusato un altro dei componenti della commissione che deve giudicarlo: Piercamillo Davigo. I giudici disciplinari devono decidere se sospenderlo dalle funzioni e dallo stipendio. Solo alcuni giorni fa Palamara aveva chiesto di allontanare dalla commissione di Palazzo dei Marescialli anche Sebastiano Ardita. I due giudici ricusati si sarebbero già […]

Continue Reading

Scandalo Csm, le intercettazioni del procuratore generale Riccardo Fuzio e i viaggi a Dubai

Nel mirino questa volta ci finisce un altro nome eccellente della galassia togata: Riccardo Fuzio, procuratore generale della Cassazione. E, proprio a lui, i colleghi dell’Associazione nazionale dei magistrati hanno chiesto un “gesto di responsibilità”. A Fuzio l’Anm aveva chiesto di fare un passo indietro dando le dimissioni dal suo incarico. Nel frattempo il magistrato […]

Continue Reading

“Università bandita”: cade la testa del rettore dell’Università di Catania

Francesco Basile lascia il suo ufficio indirizzando una lettera al ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti. Il rettore dell’Università di Catania abbandona l’ateneo dopo due anni dal suo insediamento. Concorsi truccati nelle università: sospesi rettore di Catania e 9 professori. Perquisizioni in tutta Italia La sospensione di Basile, insieme al suo predecessore e altri otto professori, era […]

Continue Reading

Quando Norman Zarcone si uccise per un concorso truccato. “Da 9 anni aspetto novità sulle indagini”

L’inchiesta “Università bandita” ha evidenziato 27 presunti concorsi “truccati” e altre 97 procedure concorsuali poco chiare. Un terremoto che ha portato, nei giorni scorsi, alla sospensione del rettore di Catania e di nove professori, allargandosi agli atenei di Bologna, Cagliari, Catanzaro, Chieti-Pescara, Firenze, Messina, Milano, Napoli, Padova, Roma, Trieste, Venezia e Verona. Quaranta i docenti […]

Continue Reading

Di Maio sogna autostrade gratis ma in Europa il suo partito lavora per il “sistema a pedaggio”

Pare che tra società Autostrade e governo si vada verso un’intesa per ciò che riguarda il rapporto di gestione della rete autostradale italiana. Intanto, come sottolinea il Corriere, Autostrade per l’Italia ha deciso di congelare fino a metà settembre l’aumento tariffario di 0,81 euro previsto dall’1 luglio. Poi, c’è la questione voluta fortemente dai Cinque […]

Continue Reading

Scandalo Csm: quando Legnini difese il presidente Mattarella ma non riferì degli incontri con il pm Longo. Le nostre domande

“Nei quattro anni di mia vicepresidenza del Csm”, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella “non è mai intervenuto sulle nomine dei magistrati ai vertici degli uffici giudiziari”. di Antonio Del Furbo Queste le parole dell’ex vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, pronunciate il 15 giugno scorso. Dichiarazioni giunte in piena tempesta giudiziaria (e […]

Continue Reading

Scandalo Csm: quando il pm corrotto Longo incontrò Legnini e Casellati.

La tempesta sulla magistratura italiana non conosce tregua e, soprattutto, fine. Uno scandalo che, tra l’altro, ha investito anche il Csm e colpito esponenti di rilievo del Partito democratico. Tutto è nato dalle intercettazioni effettuate dalla procura di Perugia sul cellulare di Luca Palamara, il pm che temeva di essere poi considerato il regista “della […]

Continue Reading

Inchiesta “Angeli e demoni”: le intercettazioni dei bimbi che volevano rivedere i genitori

Lo scandalo emerso dall’inchiesta di Reggio Emilia ha evidenziato comportamenti che, se confermati, andrebbero collocati nella sfera della disumanità. Comportamenti che parrebbero confermati dalle intercettazioni che oggi Repubblica ha diffuso. “Ma non ti ricordi che hai detto che non lo volevi più rivedere? (tuo padre, ndr)”. E la bambina: “Ma io non ho detto che […]

Continue Reading

Concorsi truccati nelle università: sospesi rettore di Catania e 9 professori. Perquisizioni in tutta Italia

La nuova inchiesta portata avanti dalla procura di Catania è denominata “Università bandita” e riguarda i concorsi legate alle carriere universitarie. Un’inchiesta che si estende in tutta Italia. Nove i professori dell’università etnea sospesi con un provvedimento di interdizione dai pubblici uffici emesso dal gip. Tra questi e il rettore Francesco Basile. Le accuse a […]

Continue Reading

Reggio Emilia: quando l’ex sindaco Pd definiva grande Aracri “uno composto ed educato”

L’operazione “Grimilde” scattata in Emilia ha evidenziato rapporti poco chiari tra ‘Ndrangheta e politica. A Piacenza è stato arrestato il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Caruso, esponente di Fratelli d’Italia e politicamente legato al parlamentare Tommaso Foti (non coinvolto nell’inchiesta). Stando alle rivelazioni degli inquirenti, Caruso avrebbe favorito una truffa, in qualità di dirigente delle Dogane, […]

Continue Reading

Lavaggio del cervello e falsificazione di atti per allontanare bimbi dai genitori

Bambini sottoposti a ore e ore di impulsi elettrici, psicoterapie e lavaggi del cervello. Un quadro sconcertante emerso dall’inchiesta che ha portato all’arresto di diciotto persone, tra cui il sindaco Pd di Bibbiano Andrea Carletti. Le accuse sono quelle di aver sottratto i minori alle famiglie per darli in affido retribuito a conoscenti. Tra gli […]

Continue Reading

Barbara Lezzi, il ministro che rilancerà il Sud con le “cozze e una spruzzatina di limone”

Il perito aziendale di Lecce diventata ministro (per caso) del Sud dopo aver sbalordito tutti con tecniche di alta finanza per risollevare il Pil italiano a colpi di aria condizionata, oggi torna con improbabili analisi per promuovere il turismo della sua regione. La città da cui la Lezzi ha prodotto e rivisitato un concetto economico […]

Continue Reading

La Tav si farà. Ma il Governo tace.

Dunque, la Tav si farà perché così vuole l’Europa. Marco Ponti, responsabile del gruppo che ha scritto l’analisi costi-benefici che boccia la Tav, pur non modificando la valutazione della sua commissione, ammette che “l’opera alla fine tanto si farà”. Secondo il tecnico chiamato dal ministro ai Trasporti pentastellato Danilo Toninelli prevarranno le ragioni politiche: “C’è […]

Continue Reading

Fiammetta Borsellino, i giudici che hanno lasciato solo il padre e quella richiesta inevasa del Csm

“Preferisco non parlare di indagini ancora in corso…”. Ha commentato così Fiammetta Borsellino, figlia minore del giudice Paolo Borsellino, la notizia dell’inchiesta per calunnia aggravata, aperta dalla Procura di Messina, nei confronti di alcuni magistrati che indagarono sulla strage di via D’Amelio quando erano a Caltanissetta. Fu proprio Fiammetta a lamentarsi, come parte civile, dei […]

Continue Reading

Lega, Casanova e l’indagato per mafia. La brutta aria intorno al ministro dell’Interno Salvini

Il vicepremier, nonché ministro dell’Interno, nonché leader della Lega Matteo Salvini continua a fare sonni tranquilli nonostante la sua “macchina da guerra” mediatica, come abbiamo più volte sottolineato con i nostri articoli, continua a scricchiolare da più parti. Dopo le evidenti diatribe e regolamenti di conti tra le varie fazioni regionali (vedi Abruzzo e Toscana), […]

Continue Reading

‘Ndrangheta: in Emilia arrestato Giuseppe Caruso presidente del consiglio comunale di Piacenza

A finire nella rete delle intercettazioni l’esponente di Fratelli d’Italia. Sedici in totale le misure cautelari emesse per presunti appartenenti alla famiglia Grande Aracri di Cutro: tra i destinatari dei provvedimenti anche il boss Francesco Grande Aracri e i figli Salvatore e Paolo. “Io ho mille amicizie, da tutte le parti, bancari… oleifici… industriali, tutto […]

Continue Reading

Toghe sporche: dalla Procura di Lecce altre carte che incastrano giudici e Csm

Il territorio è quello del Salento, siamo alla Procura di Lecce. Qui c’è l’ulteriore conferma che il terremoto che continua a squassare il Csm e la magistratura italiana ha una chiave e si chiama Cosimo Ferri. “Il Mercante in Fiera della giustizia italiana” lo definisce Repubblica. L’uomo che doveva rimodulare la geografia giudiziaria del Paese […]

Continue Reading

Giustizia: verbali stravolti e denunce ai giudici

“Ho incontrato il Magistrato Sergio Amato della Procura di Napoli in merito ai reati denunciati contro un’associazione di tipo mafioso composta da più di 40 giudici, magistrati e altri, che per proteggere un maltrattatore e abusatore di minore in amicizia con un ex Procuratore Capo, hanno cercato di far rinviare a giudizio per calunnia chi […]

Continue Reading

Regione Abruzzo, Civeta: Lega, monnezza e accordi per le poltrone

Dopo il nostro articolo sulla vicenda Civeta, in cui abbiamo raccontato dell’occupazione in atto (ancora una volta) della politica, l’assessore regionale ai Rifiuti, probabilmente sentitosi tirato in ballo, affida alla stampa una sua dichiarazione. di Antonio Del Furbo Cosa sta accadendo intorno alla discarica del Civeta di Vasto? Ancora oggi continuiamo a chiedercelo visto che, nonostante […]

Continue Reading

Terremoto: a Roma scossa di 3.7. Chiusa la Metro C. Epicentro a 3 km da Colonna

La scossa è stata avvertita anche sul litorale romano e nei Castelli Romani. La gente si è riversata per strada e i numeri di emergenza sono rimaste intasate dalle migliaia di telefonate. L’epicentro è stato registrato a tre chilometri dal comune di Colonna, ad una ventina di chilometri da Roma. La scossa, di magnitudo 3.7, […]

Continue Reading

“Non riuscivano a pagare l’affitto”: coppia di anziani si uccide

Due coniugi, di 74 e 77 anni, sono stati trovati morti in casa a Roma. È accaduto in via Santi Cosma e Damiano, in zona Tomba di Nerone. A dare l’allarme alle forze dell’ordine è stata la sorella della donna, residente a Milano, preoccupata perché non riusciva a rintracciarli da ieri né al cellulare né […]

Continue Reading

Immigrazione: il business dei protestanti

Alla Federazione delle chiese evangeliche in Italia(FCEI) aderiscono i valdesi, i metodisti, la chiesa luterana, quella evangelica battista, l’Esercito della Salvezza, le chiese libere e quella apostolica italiana. Dunque, a Lampedusa non opera solo la Chiesa cattolica ma anche Mediterranean Hope, gli evangelici italiani ed europei. L’obiettivo, come riporta il Giornale, è quello di “aprire […]

Continue Reading

Stamina, Spedali Civili di Brescia:”assoluzione perché il fatto non sussiste”

La decisione della Corte d’appello di Torino riguarda l’ex direttrice sanitaria Ermanna Derelli, l’ex dirigente e referente del comitato etico Carmen Terraroli, la biologa Arnalda Lanfranchi e il pediatra Fulvio Porta. Il processo ha riguardato la  controversa terapia di Davide Vannoni sperimentata all’epoca dgli Spedali Civili di Brescia. Tutti assolti, dunque, perché il fatto non […]

Continue Reading

Jova Beach Party: la Regione dà 80mila euro al Comune ma una Legge Regionale vieta “ogni attività o modificazione che può provocare l’eccessivo disturbo”

“La legge vieta la distruzione di vegetazione o, peggio, l’eventuale tombatura di corsi d’acqua per il loro ruolo ecologico e di depurazione naturale nonché per gli ovvi rischi idrogeologici”. Così la Stazione Ornitologica Abruzzese Onlus (SOA) che torna sulla vicenda degli 80mila euro di fondi regionali per l’evento del Jova Beach Party. Dunque, le polemiche […]

Continue Reading

Discarica del Civeta: l’occupazione politica e la possibile “scalata”

Cosa sta accadendo intorno alla discarica del Civeta di Vasto? In pochi riescono a decifrare la realtà dei fatti. Al netto di fatti poco chiari (vedi l’incendio di qualche giorno fa in odore d’intimidazione mafiosa) intorno al Consorzio Intercomunale – Azienda Speciale Consortile di igiene ambientale del comprensorio vastese, c’è un forte interesse politico per […]

Continue Reading

Regione Abruzzo e Jova beach party: quando la toppa è peggio del buco

Dunque, ieri abbiamo pubblicato la notizia (per noi sconvolgente) in cui abbiamo raccontato del regalo fatto dalla Regione Abruzzo al Comune di Vasto per l’evento del “Jova beach party”. Subito dopo, il presidente Marco Marsilio è intervenuto con una dichiarazione in merito. di Antonio Del Furbo “La Regione Abruzzo fin dall’insediamento dell’amministrazione -si legge in […]

Continue Reading

Università telematica di Chieti: cinque arresti e un maxi sequestro per 800mila euro

L’Unidav, l’università telematica di Chieti, usata come un bancomat. A dirlo, senza giri di parole, il procuratore capo della Repubblica di Chieti Francesco Testa. L’Unidav sarebbe stata depredata con un sistema collaudato di frodi, appropriazioni e falsificazioni di documenti su larga scala. Soldi che venivano utilizzati per fini più vari: dalla costituzione di altre società […]

Continue Reading

E mentre l’Abruzzo cade a pezzi, la Regione regala 80mila euro a Jovanotti

E, dunque, nel mentre c’è una regione che cade a pezzi, il nuovo governo regionale spende e spande in favore di concerti ed eventi. Un lavoro durissimo quello dell’esecutivo che, in poche ore, ha approvato diversi provvedimenti amministrativi. Oltre ai 150mila euro per gli interventi “sull’impianto sportivo comunale di Chieti”  e altri 115.315 per quello […]

Continue Reading

Zingaretti: il signor Boh che presto mollerà. Per il bene del Pd.

Qualcuno sa qual è la linea politica del segretario del Partito democratico? Ma, soprattutto, qualcuno sa se esiste una linea programmatica all’interno di un movimento politico che, fino a priva contraria, dovrebbe proporsi come alternativa alla destra governativa? di Antonio Del Furbo Essenzialmente, diciamocelo, c’è un problema, grosso come un palazzo, di leadership. Nicola Zingaretti […]

Continue Reading

Palamara “senza stipendio e senza funzioni”

Riccardo Fuzio, procuratore generale della Cassazione,  ha chiesto la sospensione facoltativa dalle funzioni e dallo stipendio di Luca Palamara, l’ex presidente della Associazione nazionale magistrati  indagato a Perugia. Ora, a decidere, dovrà essere la sezione disciplinare del CSM che si pronuncerà sulla richiesta il 2 luglio prossimo. Il provvedimento è stato chiesto il 12 giugno […]

Continue Reading

Gli onorevoli grillini che non restituiscono più. Tra loro Crimi, Lezzi e Toninelli

Sarà per paura che il governo possa cadere, fatto sta che i conti degli onorevoli a 5 stelle si stanno ingrossando a dismisura tanto che, da tempo, quasi la metà dei parlamentari ha smesso di restituire parte del compenso. Al fondo per il contrasto della povertà educativa infantile, sono andati 970mila euro delle passate restituzioni. […]

Continue Reading

Intanto all’Anm si spartiscono le poltrone. Ancora una volta

Io non capisco. Giuro. Ma vorrei. In piena bufera “toghe sporche” in cui l’inchiesta di Perugia ha evidenziato, tra l’altro, una esagerata presenza politica in un organo che dovrebbe essere indipendente, accade che l’associazione rappresentativa dei magistrati italiani si comporta come se nulla fosse accaduto. L’elezione di Luca Poniz alla guida dell’Anm, infatti, è frutto […]

Continue Reading

Toghe sporche: il Csm e le trame di Palamara. Spunta la P5 e il reato di “eversione”

Altro giorno, altre carte. La telenovela sul caso “toghe sporche” continua senza interruzione. Lo stillicidio di informazioni, al momento, non conosce tregua. Oggi, dall’informativa del Gico della guardia di finanza, spuntano nuove rivelazioni sul caso Palamara. di Antonio Del Furbo Dalle intercettazioni emergono trame e piani per gestire il potere giudiziario e, dunque, piegare a proprio […]

Continue Reading

Il “Blog delle Stelle” definisce Radio Radicale “Radio Soros”. E Rousseau di chi è?

Evidentemente i 5 stelle non hanno preso bene la sconfitta sull’emendamento che ha riattribuito 3 milioni di euro a Radio Radicale. E sul loro blog continuano le invettive. Come da prassi. di Antonio Del Furbo “Sono quelli per cui l’economia e il mercato funzionano da soli, per cui lo Stato non deve intervenire. In realtà […]

Continue Reading

Terremoto Csm: si dimette il giudice Corrado Cartoni

Un Consiglio superiore della magistratura ormai a pezzi. Ancora un altro togato cade per effetto dell’inchiesta di Perugia. Il giudice era coinvolto negli incontri con Luca Palamara e Luca Lotti sulla nomina del procuratore di Roma e oggi ha presentato le dimissioni. Corrado Cartoni appartiene a Magistratura Indipendente. “Non ho mai parlato di nomine”, le […]

Continue Reading

Europee, dissidenti Lega anche in Toscana. Pronte le epurazioni

Il malcontento all’interno del partito di Matteo Salvini si sta diffondendo a macchia di leopardo un po’ in tutta Italia. Dopo l’Abruzzo, dove sono in corso regolamenti di conti con coltelli tra i denti, c’è la Toscana in pieno subbuglio. Gustavo Pagni, ex segretario della Lega è uno dei dissidenti che non hanno portato voti […]

Continue Reading

Mafia, recuperato in Thailandia una parte del tesoro del cassiere di Riina

All’ex tesoriere e riciclatore dei capomafia Totò Riina e Bernardo Provenzano, Vito Roberto Palazzolo, è stato sequestrato un corrente bancario in Thailandia. I beni sono stati congelati con un provvedimento emesso dalla Corte reale civile dopo una rogatoria internazionale su indagini del nucleo di Polizia economico-finanziaria della Guardia di finanza di Palermo coordinate dalla locale Dda. […]

Continue Reading

Radio Radicale, Giachetti: “Riconosciuto il suo valore unico”

Un emendamento del Pd al decreto Crescita, riformulato dal Carroccio, ha previsto il finanziamento di Radio Radicale con altri 3 milioni per il 2019. Una battaglia vinta soprattutto da Roberto Giachetti che ha annunciato l’interruzione dello sciopero della fame iniziato il 17 maggio scorso. La protesta era per il mancato rinnovo da parte del governo […]

Continue Reading

Toghe sporche, Lotti contrattacca: “Contro di me solo fango”

“Ho commesso reati? Assolutamente no. Ho fatto pressioni o minacce? Assolutamente no” Così l’ex ministro Luca Lotti ridimensiona i fatti sollevati dall’inchiesta di Perugia. I rapporti tra politica e giustizia sono sotto la lente d’ingrandimento. Le indagini hanno provocato un ciclone all’interno degli alti livelli della magistratura. Tra i politici coinvolti c’è Luca Lotti. “In […]

Continue Reading

“Europa Creativa”: un avviso di bando che esce a venti giorni dalla scadenza

L’annuncio è apparso, la prima volta, il 27 maggio 2019 sul sito di Abruzzo Sviluppo, società in house della Regione. Un bando che riguarda la “Trasmissione digitale della cultura e dei contenuti audiovisivi” voluto dalla Commissione europea con l’intento di promuovere “l’innovazione, la creatività, lo sviluppo del pubblico e dei nuovi modelli di business e […]

Continue Reading

“Toghe sporche”: Csm a rischio scioglimento

Brutto periodo per il Consiglio superiore della magistratura. Infatti, l’organo di controllo dei magistrati rischia l’auto scioglimento per via dell’inchiesta di Perugia che sta portando nuovi elementi riguardo il mercato delle nomine per le procure italiane, Roma fra tutte. Cinque i consiglieri coinvolti ufficialmente, altri nelle carte di Perugia, su 24. “Mai intervenuto per suggerire […]

Continue Reading

Inchiesta Csm: perché Palamara si occupava di inchieste di cui non aveva competenza?

Il sospetto, a questo punto, è che l’inchiesta che sta travolgendo il Consiglio superiore della magistratura, apra un filone sul tentativo di trascinare il Quirinale in un abisso. L’intento potrebbe essere quello di trascinare nell’acqua torbida anche il presidente della Repubblica. Intanto il trojan impostato sul telefono di Luca Palamara ha scoperto che c’erano bocche […]

Continue Reading

Procure nel caos: si è dimesso dal Csm il consigliere Morlini. E Palamara rischia il trasferimento

Fronte spaccato al Csm dei quattro consiglieri coinvolti nell’indagine di Perugia. Dal Consiglio, infatti, si è dimesso Gianluigi Morlini, ex presidente della quinta commissione che nomina i capi degli uffici, e che in una cena con l’ex pm di Roma Luca Palamara, ha incontrato anche il deputato Pd Luca Lotti, indagato sul caso Consip. Morlini […]

Continue Reading

Arriva il risparmiometro: ovvero il prelievo sui conti correnti

Alla fine è arrivato. Sotto mentite spoglie ma è arrivato. L’Agenzia delle Entrate ha da poco diramato una nota in cui avvisa che, a seguito di un primo periodo sperimentale, tutto è pronto per il lancio del Risparmiometro. Non solo nei confronti delle partite Iva e delle aziende, ma anche delle persone fisiche.  Lo strumento […]

Continue Reading

Ornano, la toga pasionaria. “Lega partito populista, razzista e xenofobo”

L’attacco all’esecutivo gialloverde è netto e chiaro. Stupisce che a sferrarlo sia un magistrato tra i più potenti in Italia. Lei si chiama Maria Cristina Ornano, segretario di Area, la componente di sinistra delle toghe italiane. Durante il congresso spara forte contro il governo a guida Lega-5stelle:“La Lega, partito di matrice leaderistica, declina la sua […]

Continue Reading

Toghe e corruzione: nella carte dell’inchiesta altri nomi del Csm. E spunta la talpa del Quirinale

Il Palazzo dei Marescialli continua a non fare sonni tranquilli. Ai 5 consiglieri del Csm travolti dall’inchiesta perugina (Luigi Spina, Corrado Cartoni, Antonio Lepre, Paolo Criscuoli e Gianluigi Morlini) si aggiungono altri nomi. A nulla, quindi, è servita la difesa da parte di alcune correnti dei magistrati finiti o sfiorati dall’inchiesta. Il Gico della Finanza […]

Continue Reading

Arrestato Paolo Arata, ex consulente della Lega

All’alba di questa mattina sono scattate le manette per Paolo Arata, ex deputato di Forza Italia ed ex consulente della Lega per l’energia, e il figlio Francesco. Le accuse sono di corruzione, autoriciclaggio e intestazione fittizia di beni. Per la Dda di Palermo, padre e figlio sarebbero soci occulti dell’imprenditore trapanese dell’eolico Vito Nicastri. Quest’ultimo […]

Continue Reading

Strage via D’Amelio: indagati per calunnia pm che indagarono sul depistaggio

L’inchiesta che riguarda il depistaggio sulla strage di via D’Amelio segna un nuovo colpo di scena. Dopo 27 anni la procura di Messina ha iscritto nel registro degli indagati, con l’accusa di calunnia aggravata, Annamaria Palma e Carmelo Petralia che indagarono sulla strage in cui morirono il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta. […]

Continue Reading

Enrico Berlinguer: 35 anni senza un leader

C’è un vuoto, profondo, che separa questa epoca, questi anni, dagli anni ’80. Da quell’11 giugno del 1984 per l’esattezza. La notizia si diffuse rapidamente in tutta Italia: Enrico Berlinguer morì quel giorno di 35 anni fa alle 12.45 per un’emorragia cerebrale. Berlinguer stava tenendo un comizio a Padova, sul palco di Piazza della Frutta, […]

Continue Reading

La linea del Csm ostaggio della corrente di Davigo. Inascoltato l’appello di Mattarella sui giudici sospesi

Una crisi irreversibile ormai al Consiglio superiore della magistratura. Tutto appare come una guerra di bande che, i più sprovveduti, credevano appartenere solo alla politica. E, invece, di bande ce ne sono, e tante, anche in magistratura. Il fatto, però, acquista notevole importanza, e più della politica, perché a macchiarsi di certi fatti è un […]

Continue Reading

Pescara, extracomunitario preso a calci e abbandonato su una panchina

L’uomo, “in evidente stato di alterazione psicofisica”, era riverso su una panchina della stazione centrale di Pescara. “L’uomo che vedete steso sulla panchina era a terra, privo di conoscenza, da 20 minuti fra una decina di immigrati, da loro deriso fra sputi e qualche calcio”. A riferirlo è Marco Forconi, consigliere al Comune di Montesilvano. […]

Continue Reading

Grasso, presidente di Magistratura indipendente:”Siamo finiti contro un iceberg”

“Ho detto ai colleghi: così ci suicidiamo. Non hanno capito che un conto è parlare con i politici, un altro farlo con uno inquisito come Lotti” A parlare così il presidente dell’Anm che, dopo appena due mesi, si è dimesso. “Mi pare di vedere dei ballerini che ballano sul ponte mentre il Titanic va verso […]

Continue Reading

Venezia: il preside Pecchini si è tolto la vita per lo sciopero organizzato contro di lui

Il preside era una persona speciale. Informale forse. Una brava persona, umana e che aveva un forte attaccamento al suo lavoro. A volte, in pausa pranzo, amava suonare il clarinetto. In altre circostanze recitava poesie di Saba. Amava leggere dopo una vita spesa in barca. “Il preside marinaio”, lo chiamavano. Il 25 maggio scorso, però, […]

Continue Reading

Milano, neonato muore dopo il parto:”Nostro figlio è stato massacrato, scannato come in una macelleria”

La donna era arrivata all’ospedale Macedonio Melloni di Milano venerdì sera. Di lì a poco per la 37enne egiziana, già madre di quattro figli, è accaduto il peggio. Il bimbo che avrebbe dovuto portare al mondo è morto per arresto cardiocircolatorio e a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione. “Nonostante le manovre svolte secondo le linee guida […]

Continue Reading

La Regione Abruzzo cerca influencer per la promozione del territorio. Ovviamente a gratis

Il nuovo governo regionale con una delibera ad hoc ha approvato la costituzione di un “Team di web opinion leader – influencer e micro-influencer del web” che dovranno, con le loro competenze e capacità, raccontare il territorio in maniera fresca e originale. di Antonio Del Furbo Nel documento n.293 del 27/05/2019 si legge, inoltre, che […]

Continue Reading

Zone d’Ombra cresce: il nostro Crowdfunding con Produzioni dal Basso

La vita è fatta di sfide: a volte si vincono, a volte si perdono. L’importante è giocarle perché, in ogni caso, le partite ci portano da qualche parte. Sempre. Per quelli come noi che hanno sempre un sogno da raggiungere la presa di coscienza è fondamentale per andare avanti. Funzionale per procedere lungo la strada […]

Continue Reading

La moglie del giudice Palamara dirigente della Regione Lazio per tre anni

In pieno caos giudiziario arriva un altro elemento che accentua l’attenzione mediatica sul caso Palamara. Giovanna Remigi, moglie del magistrato, è stata per quasi tre anni dirigente esterna della Regione Lazio guidata da Nicola Zingaretti. Tutto scritto nero su bianco nel curriculum vitae disponibile online della Remigi. Ia collaborazione esterna risale al 2015 ed è andata […]

Continue Reading

Arrestato capo del narcotraffico lombardo: aveva minacciato anche troupe di RaiTre

Condannato anche per aver minacciato i giornalisti che stavano lavorando a San Luca. Lui, Antonio Callipari, era stato arrestato da latitante circa un anno fa perché accusato di essere a capo di una rete di narcotraffico fra Milano e la Lombardia. Il tribunale di Locri ha deciso per lui una pena di un anno, un […]

Continue Reading

Piazza Fontana, trentasei anni di processi tra Servizi segreti, eversione nera e patti con gli Stati Uniti

“La cancrena coinvolse molte più articolazioni di quanto non voglia una vulgata rassicurante che si limita ai servizi segreti deviati. In scena vediamo muoversi ufficiali, funzionari e rappresentanti dello Stato mossi non solo da un tenace anticomunismo e dalla fedeltà al Patto Atlantico, ma invischiati in giochi di potere e in reticoli criminali. Però questa […]

Continue Reading

Bussi:”diversi eccessi di malattie che hanno un potenziale legame con gli inquinanti presenti nel sito”. Lo dice l’Istituto superiore di Sanità

“I risultati qui riportati evidenziano tra i residenti nel sito eccessi, rispetto al resto della popolazione regionale, di specifiche patologie per le quali l’esposizione a contaminanti presenti nelle acque potabili può aver giocato un ruolo causale o concausale, e di patologie a carico dell’apparato respiratorio”. A dirlo è l’Istituto Superiore di Sanità commentando “l’indagine epidemiologica […]

Continue Reading

Radio Radicale: no a rinnovo ma arrivano 4mln di euro per la digitalizzazione

Sono stati 138 i voti a favore, 45 i no e 57 gli astenuti. Con questi numeri, dunque, l’aula del Senato ha approvato, con i soli voti M5s-Lega, la mozione di maggioranza su Radio Radicale riformulata dal governo con le correzioni del sottosegretario Vito Crimi. Nel testo, come avevamo scritto ieri, c’è anche lo slittamento […]

Continue Reading

Francesco Bellomo, il giudice che pretendeva minigonna e tacchi a spillo per le allieve, svolge ancora lezioni nonostante la sua destituzione (video)

Tutto accade nelle aule della Fiera di Roma dove escono studenti che hanno appena sostenuto la seconda prova scritta del concorso per diventare magistrati. Proprio all’uscita del piccolo piazzale ci sono giovani disposti a cerchio, per lo più ragazze. Ascoltano un docente che spiega la procedura per la prova concorsuale. Alcuni studenti che passano salendo […]

Continue Reading

Guerra in Rai: Salini (ad) rifiuta Poletti, il conduttore imposto dalla Lega

“L’intenzione è valorizzare le risorse interne e ho inviato una nota ai direttori di rete in questo senso, nel rispetto dell’autonomia editoriale dei direttori di rete, che, se pensano di non trovare in azienda risorse adatte ai programmi, possono rivolgersi all’esterno”. Queste le dichiarazioni dell’ad Rai, Fabrizio Salini, rispondendo in Vigilanza alle domande sulle conduzioni […]

Continue Reading

Mafia foggiana sotto scacco: decine di arresti tra Puglia, Abruzzo, Campania e Lombardia

In queste ore è ancora in atto il blitz della Polizia contro le famiglie mafiose della provincia di Foggia. Gli agenti delle squadre mobili di Foggia e Bari, dello Sco e dei reparti prevenzione crimine stanno eseguendo alcune decine di arresti nei confronti di soggetti appartenenti o legati alle famiglie operanti nel territorio di San […]

Continue Reading

“Giudiciopoli”: il magistrato ospite a Cortina e del charter dell’amico

Dopo essere stati tirati in ballo nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta corruzione dei giudici, l’esponente del Partito democratico e il presidente della Lazio. “Non ho commesso alcun illecito, come se incontrarsi o cenare con il sottoscritto sia diventato il peggiore dei reati” dice Luca Lotti dopo che il suo nome è uscito sulle pagine della stampa […]

Continue Reading

Corruzione e giudici: Palamara si era affidato al Fatto e a La Verità per attaccare Giuseppe Pignatone

Gli incontri avvenivano a notte inoltrata, quando le luci non ci sono più e le parole vengono sussurrate. A dirle le carte della procura trasmesse al Csm. Incontri che avvenivano davanti a un albergo non prima della mezzanotte. “Imbastivano e demolivano carriere in nome di scambi tra correnti, e in ragione di criteri di ‘affidabilità’ […]

Continue Reading

Il governo ci ripensa: Radio Radicale è salva. Revocati anche i tagli all’editoria con una misura ad hoc

La maggioranza ha messo a punto una mozione che concede all’emittente quattro milioni di euro come misura ponte in attesa di nuove norme sulla trasmissione dei lavori parlamentari. Il testo prevederebbe anche lo slittamento del via ai tagli alla legge sull’editoria dal primo gennaio al primo febbraio 2020. Una mossa che serve per erogare il […]

Continue Reading

Montesilvano: Rom non paga e il condominio rimane senz’acqua

“Non è la prima volta” assicura Marco Forconi, consigliere comunale di Fratelli d’Italia. Lo stabile si trova in via Verdi a Montesilvano. A causa della morosità di un italiano di etnia rom tutti i residenti sono rimasti senz’acqua. “Non è la prima volta che accade e, giusto ricordarlo, porre i sigilli non è consentito ma […]

Continue Reading

La vergogna della casta dei magistrati. Un giudice racconta.

“Quando entri in magistratura, è come dischiudere uno scrigno segreto e misterioso. Hai l’impressione d’essere stato ammesso in un regno proibito. Con le sue leggi, i suoi codici di comportamento”. A raccontarlo, qualche tempo fa in una lettera al Giornale, un magistrato che si firma con lo pseudonimo Iudex.  Quando entri in magistratura, resti allibito; […]

Continue Reading

Taranto e quel silenzio sui 600 bambini con malformazioni congenite

Un dato segnalato in uno studio dell’Istituto superiore di sanità. “È  la storia che si ripete e come accaduto nel 2012 non si rendono pubblici i dati dell’indagine epidemiologica Sentieri dell’Istituto superiore di Sanità su Taranto che analizza fino all’anno 2018”. A sottolinearlo è il coordinatore nazionale dei Verdi, Angelo Bonelli dopo che la notizia […]

Continue Reading

Nomine Rai: a Uno Mattina arriva il biografo di Salvini. E per il dopo Fazio altre infornate sovraniste

E alle grandi manovre politiche che si susseguono in queste ore nell’azienda di stato, rimane imbarazzante il silenzio dei 5 stelle e della Corte dei Conti. “La vergogna di occupare l’informazione del servizio pubblico con giornalisti palesemente di parte“. La Rai ha 1.700 giornalisti dipendenti, oltre ai collaboratori. di Antonio Del Furbo L’uomo nominato è […]

Continue Reading

Altra assoluzione per Ignazio Marino:”per me impegno pubblico ma per altri battaglia per il potere”

Arriva l’ennesima assoluzione per l’ex sindaco di Roma. Il Tribunale di Roma, infatti, lo ha assolto dalla denuncia per diffamazione avanzata il 20 aprile del 2015 da alcuni membri del Movimento Cinque Stelle. Il processo ha coinvolto Marino per ben quattro anni:“Mi sento soddisfatto ma non allegro” ha detto. La decisione del Tribunale di Roma, […]

Continue Reading

Inchiesta giudici: spuntano le toghe con le amanti negli alberghi

L’inchiesta sulla presunta corruzione che sta infliggendo un colpo duro alla credibilità della giustizia italiana, si allarga a macchia d’olio. E, dopo la notizia del coinvolgimento di altri 20 magistrati, spuntano altri particolari sulla vicenda. L’attenzione rimane, ancora, su Luca Palamara e sulle dichiarazioni rilasciate ai suoi colleghi. Palamara, fin dalla notizia del suo coinvolgimento […]

Continue Reading

Inchiesta su corruzione: altri 20 giudici coinvolti. Grasso (Csm) ai magistrati: è l’ora di un esame di coscienza

La Procura di Perugia, come chiesto dal Consiglio Superiore della Magistratura, ha trasmesso questa mattina a Palazzo dei Marescialli la parte di atti istruiti nel corso di quattro mesi di intercettazioni telefoniche e ambientali condotte dal Gico della Guardia di Finanza sull’ex presidente dell’Anm Luca Palamara, indagato per corruzione, e sulla sua rete di relazioni. […]

Continue Reading

Incendio Civeta e l’ombra della mafia. Nel silenzio assordante della politica

Il terzo incendio in un anno in una discarica posta sotto sequestro dovrebbe, almeno, preoccupare la politica. Ma, a quanto pare, sonni tranquilli sulla vicenda li fanno sia gli amministratori, sia gli enti preposti al controllo del territorio. di Antonio Del Furbo Certo, c’è una magistratura che sta indagando per stabilire l’esatta qualità dei rifiuti. […]

Continue Reading

Il generale Leonardo Tricarico contro Luigi Di Maio: “Perché dovrei vergognarmi?”

Dunque, arriva il taglio alle pensioni d’oro voluto da Luigi Di Maio e M5s e qualche polemica rimane. Ma non riguarda l’aspetto economico.   Il generale Leonardo Tricarico, una delle persone colpite dal taglio, ospite ad Agorà, precisa il suo punto di vista. “Non avrei nulla da aggiungere – premette – perché non vorrei passare […]

Continue Reading

Arriva l’esame psicoattitudinale per i giudici (era ora?)

L’ordine, almeno per il momento, è partito dal ministro della pubblica amministrazione Giulia Bongiorno che, con questo provvedimento, mira a “rivoltare come un calzino la giustizia italiana”.   Un test psicoattitudinale per i magistrati che dovrà cambiare le regole d’accesso alla magistratura:“Ci vuole anche una verifica psicoattitudinale: non può diventare giudice solo chi è più bravo degli altri a […]

Continue Reading

Coca: la mafia albanese ha fatto affari per 4mln di euro tra Abruzzo e Molise

“Solo nel terzo trimestre del 2018, la criminalità organizzata albanese, secondo quanto emerge da relazioni della Dia e Dna, ha trasportato sulle coste italiane sostanze stupefacenti per un valore stimato in circa 4 milioni di euro” A dirlo è Vincenzo Musacchio, Presidente dell’Osservatorio Regionale Antimafia del Molise parlando delle organizzazioni mafiose albanesi sempre più interessate […]

Continue Reading

Detenuto colpito da ictus resta in cella. Ora è in coma

L’uomo, un 57enne detenuto in carcere, è rimasto dieci giorni in cella nonostante il grave attacco ischemico. I familiari che hanno cercato d’incontrarlo sono stati bloccati da un piantone. Il fatto è accaduto a Floridia un comune di 25mila abitanti nel siracusano. A denunciare l’accaduto l’Osservatorio per i diritti umani e Sicilia risvegli. “Nella seconda settimana […]

Continue Reading

Inchiesta corruzione giudici: il ministro della Giustizia Bonafede (finalmente) si sveglia e manda gli ispettori

A quasi una settimana dallo scoppio dell’inchiesta che ha investito il pm ed ex consigliere del Csm Luca Palamara, irrompe sulla scena il Guardasigilli perché, dice, vuole vederci chiaro su cosa sta succedendo all’interno della magistratura.  Meglio tardi che mai. di Antonio Del Furbo Alfonso Bonafede ha investito l’Ispettorato di via Arenula del compito di […]

Continue Reading

Quando per Cossiga il pm Palamara era “faccia da tonno” e l’Anm “un’associazione sovversiva e mafiosa”

L’ex presidente della Repubblica ci andò duro nei confronti del pubblico ministero e di tutta l’Associazione nazionale magistrati. Correva l’anno 2008 e l’allora ministro della Giustizia, Clemente Mastella, si era dimesso per un’inchiesta giudiziaria a suo carico. Palamara, ospite di Sky Tg24, a petto in fuori raccontava le gesta eroiche della magistratura. Ad un certo […]

Continue Reading

Inchiesta sulle toghe:”40mila euro a Palamara per una nomina” e viaggi a Dubai

Luca Palamara quando rivestiva il ruolo di componente del Csm avrebbe ricevuto 40 mila euro dagli avvocati Giuseppe Calafiore e Piero Amara per favorire la nomina di Giancarlo Longo a procuratore di Gela. Il dato emerge dal decreto di perquisizione disposto dalla Procura di Perugia nei confronti dell’attuale sostituto procuratore a piazzale Clodio. Palamara “quale […]

Continue Reading

Francesco Vaccaro è morto. Il ragazzo chiedeva una soluzione per l’Ilva di Taranto

Francesco Vaccaro non ce l’ha fatta. Si è spento a soli vent’anni perdendo la vita dopo una lunga e difficile malattia. Alcuni mesi fa, in un video, aveva denunciato gli effetti dell’Ilva sulla comunità. Armato di un fazzoletto bianco lo aveva passato sulla finestra di casa, chiusa da 24 ore, per rilevare lo sporco accumulato. […]

Continue Reading

Inchiesta su corruzione giudici: gli incontri notturni del pm Palamara

L’inchiesta sulle toghe, come continuiamo puntualmente a raccontare, si allarga di ora in ora. Un lavoro, quello degli inquirenti, partito dalle relazioni strettissime fra Luca Palamara, ex presidente dell’Associazione nazionale magistrati, e l’imprenditore Fabrizio Centofanti, arrestato nel febbraio 2018 insieme agli avvocati siciliani Pietro Amara e Giuseppe Calafiore in un’indagine collegata fra le Procure di […]

Continue Reading

Mercato delle toghe e Corruzione: indagati altre tre giudici. Regali, viaggi e vacanze

Altri due avvisi di garanzia consegnati a un membro del Csm e a un pm, per rivelazione del segreto e favoreggiamento. Perquisita la casa del pm Luca Palamara. di Antonio Del Furbo Leggi anche: Corruzione: indagato l’ex presidente dell’ANM Luca Palamara. Le mosse (anche politiche) per il dopo Pignatone La Finanza vuole vederci chiaro così […]

Continue Reading

Autista di un bus investe pedone in seguito a una lite: Atac apre inchiesta interna. Le immagini

Grazie al video diventato virale in queste ore, nel quale si vede un bus della linea 786 che accelera contro un pedone in mezzo alla strada, Atac ha avviato delle indagini. L’Agenzia del trasporto di Roma, infatti, sospenderà il conducente responsabile una volta individuato, valutandone una denuncia a carico del dipendente. Le immagini sono state […]

Continue Reading

Il vicedirettore del Fatto spiega la sua partecipazione al Bilderberg. Quando la toppa è peggio del buco. E Travaglio muto.

Stefano Feltri, evidentemente, è rimasto un po’ “scioccato” per l’attenzione suscitata rispetto alla sua partecipazione, per la prima volta, alla riunione annuale del gruppo Bilderberg. E l’ha talmente presa male che, addirittura, si è lanciato in un articolo proprio sul suo giornale che, da sempre, ha visto il Gruppo come il male assoluto. “Da qualche […]

Continue Reading

Il problema? Non è Di Maio ma chi lo circonda:”lecchini e yes-men”

Il potere, si sa, si circonda sempre d’incapaci e di signorsì. E non potrebbe essere diversamente in quanto, proprio quel potere, per sopravvivere ha bisogno di personaggi che ne sappiano meno del leader. di Antonio Del Furbo Non bisogna, dunque, dimenticare, specie in queste ore di processi sommari, che in realtà Di Maio ha solo […]

Continue Reading

Corruzione: indagato l’ex presidente dell’ANM Luca Palamara. Le mosse (anche politiche) per il dopo Pignatone

L’inchiesta, portata avanti dalla Procura di Perugia, è riferita ai rapporti dell’ex consigliere del Csm con l’ex capo delle relazioni istituzionali di Francesco Bellavista Caltagirone, Fabrizio Centofanti. Quest’ultimo è stato arrestato nel 2018 per frode fiscale e in affari con Pietro Amara, finito anche lui sotto la lente della magistratura per una vicenda di sentenze […]

Continue Reading

Vittore Pecchini, il preside morto suicida. Era programmato uno sciopero contro di lui

Vittore Pecchini era il preside del liceo Marco Polo di Venezia e si è tolto la vita sabato scorso a 57 anni al Lido. Parlava sei lingue, era istruttore di vela e sub. Da settimane era al centro di contestazioni. La famiglia del professor Pecchini non crede all’ipotesi del suicidio. Il docente è stato soccorso […]

Continue Reading

Montreux: alla riunione del Bilderberg arrivano Renzi, Gruber e il vicedirettore del Fatto

Nomi eccellenti arrivano alla 67ma riunione del gruppo Bilderberg che, quest’anno, si terrà a Montreux, in Svizzera, dal 30 maggio al 2 giugno. Insomma, nel gruppo più odiato dai complottisti quest’anno ci finisce, tra gli altri, anche il vicedirettore del Fatto Quotidiano Stefano Feltri. Un giornale che ha sempre sparato forti critiche contro l’establishment del […]

Continue Reading

E i giudici si allungano le ferie. Alla faccia del limite imposto dal Ministero della Giustizia

Il Csm, nel corso dell’ultima seduta del 22 maggio, ha deciso di ritoccare le date in cui non potranno essere fissate udienze. Lo stop partirà dal 15 luglio per terminare il 7 settembre. Dunque, non più ferie dal 26 luglio al 3 settembre come fissato dal Ministero di Grazia e Giustizia. La delibera del Consiglio […]

Continue Reading

Nino Di Matteo via dal “pool sulle stragi” perché ha parlato troppo

Un’intervista di 42 minuti che gli è costato l’allontanamento per decisione del procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Federico Cafiero de Raho. Dunque, proprio lui, il pm che ha istruito il processo sulla Trattativa Stato-mafia e che vive sotto scorta da anni perché minacciato dalla mafia, è fuori dal pool sulle stragi. Il motivo della decisione […]

Continue Reading

Europee: così la Lega si prende l’Italia. Il Pd primo partito a Roma e il M5S scende al 17%

La Lega fa il botto nelle due circoscrizioni del Nord sfondando il tetto del 40%. Il M5S, invece, sprofonda sia al nord est che al nord ovest. Il Pd sale sopra il 23 per cento. Questo il quadro europeo che emerge analizzando, per circoscrizioni, i dati del Viminale. Al Nord ovest, il partito di Salvini […]

Continue Reading

Europee 2019: trionfo della Lega. Il Pd secondo partito. Flop dei 5 stelle

La Lega conquista le elezioni Europee con oltre il 34%. Il Pd secondo partito intorno al 22% sopra M5s che si attesta intorno al 17%. Fi tiene e Fratelli d’Italia supera la soglia del 4%. Mancano poco meno di 200 sezioni dalla fine dello spoglio (61.357 sezioni scrutinate su 61.576) e la Lega è al […]

Continue Reading

Roma, blitz contro i clan Casamonica e Di Silvio: la moglie del boss viveva in villa confiscata

Sono state effettuate oltre 60 perquisizioni, seguiti ad arresti in flagranza di reato e sgomberata una villa per poi essere riconsegnata all’agenzia per i beni confiscati alle mafie. L’operazione è stata coordinata dalla procura di Roma, d’intesa con la Direzione distrettuale antimafia. Polizia, carabinieri e guardia di finanza hanno agito nei confronti dei clan Casamonica e […]

Continue Reading

Gli impresentabili del Fatto: manette e ghigliottine a ventiquattr’ore dalle elezioni

Com’è strana la vita. Soprattutto: com’è strana la politica. E, ancor di più, com’è strano il giornalismo. Ogni giorno gli organi del potere, ovvero giornali e tv, ci ricordano quando siano sfacciatamente al servizio dei loro “datori di lavoro”. Lo fanno, però, senza accorgersene. Si sforzano di farci credere (con scarsissimi risultati) di quanto siano […]

Continue Reading

Pentagono indaga sugli Ufo. Il portavoce:”iniziativa governativa segreta”

L’ammissione arriva direttamente dal Pentagono che ammette senza mezzi termini l’operazione. La rivelazione dell’inchiesta sugli Ufo arriva direttamente dal portavoce del dipartimento della Difesa, che ha parlato di un’iniziativa governativa segreta denominata Advanced Aerospace Threat Identification Program (Aatip). Il programma “ha condotto ricerche e indagini su fenomeni aerei non identificati“. Fino ad oggi il Pentagono […]

Continue Reading

Decreto sicurezza: il bene confiscato potrebbe finire nuovamente ai mafiosi

Nel decreto sicurezza e, in particolare, nel provvedimento che spiega che fine dovranno fare le proprietà sequestrate alla criminalità, si legge che le stesse dovranno essere riassegnate al “miglior offerente”. Dunque, potrebbero andare a rifinire nelle mani degli stessi mafiosi. Parrebbe che la finalità del governo, dunque, sia quella di non riaffidare il bene sequestrato […]

Continue Reading

In arrivo i rincari su Autostrada dei Parchi: l’affaire della “Toto’s family” e dell’Anas

Lontano il tempo in cui il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti si pavoneggiava per aver bloccato i rincari delle autostrade abruzzesi. Oggi, il buon ministro Toninelli si accorge di quanto è dura la vita del governante.   Da fine giugno, dunque, la tratta Pescara-Roma potrebbe arrivare a toccare quota 28 euro per un rincaro […]

Continue Reading

L’Abruzzo saluta l’arrivo di Riina jr. Non tutto per fortuna

Giuseppe Salvatore Riina, subito dopo la sentenza di revoca delle misure di sicurezza a cui era sottoposto, ha affidato a Facebook le sue parole di soddisfazione. “Focalizza un obiettivo. Combatti per esso. Affronta le tue paure. Non smettere di credere in te”. Parole scritte dopo la decisione del Tribunale di sorveglianza di Pescara di renderlo […]

Continue Reading

L’Italia, ovvero il Paese in cui nessuno osa toccare un giudice

È la vera casta italiana, il vero potere forte che, anche se sbaglia, non paga mai. Eppure nessuno si permette di criticarla. di Antonio Del Furbo L’ultimo “attacco” alla democrazia c’è stato ieri sera quando il procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio, ha chiesto di trasbordare i clandestini della Sea Watch per affidarli alla Questura. Una […]

Continue Reading

Enzo Tortora: chi dimentica è complice

Esattamente 31 anni fa moriva Enzo Tortora, uomo di specchiata umanità. Moriva per causa di una giustizia che lo accusò dando credito a esponenti della Nuova camorra organizzata come Michelangelo D’Agostino, pluriomicida detto ‘Killer dei cento giorni’. Moriva anche per causa di falsi scoop e per le immagini mandate in onda ininterrottamente e senza pietà […]

Continue Reading

La morte di una donna, per la giustizia italiana, vale 17 anni di carcere per l’assassino. Non in mio nome.

La storia è quella di una 45enne, Monia Di Domenico, uccisa dal suo sicario per mille euro. di Antonio Del Furbo La donna, psicologa, era stata colpita con 16 sassate al volto e successivamente “scannata” con un vetro del tavolino dove l’assassino l’aveva scaraventata. Il suo aguzzino, poi, l’aveva avvolta nel lenzuolo e, dunque, trascinata […]

Continue Reading

Gran Sasso: in caso di terremoto effetti devastanti

“L’evento sismico può avere effetti anche estremamente gravi all’interno dei laboratori di fisica nucleare e può essere direttamente connesso al rischio di incidente rilevante con conseguenze immediate sull’ambiente circostante”. A dirlo è l’Agenzia Regionale Tutela Ambiente (Arta) nella propria relazione tecnica inviata alla Procura di Teramo. Il report prende spunto dal Piano di emergenza predisposto […]

Continue Reading

Cara Lorenzin, Ferrari guiderà il Consiglio europeo della ricerca. E lei, su Stamina, ha qualcosa da dire?

Da un lato la promozione del medico che voleva vederci chiaro sul metodo Vannoni, dall’altra una pena richiesta di un anno e sei mesi per i medici degli Spedali di Brescia che sperimentarono quella terapia. Mauro Ferrari, infatti, guiderà l’European Research Council a partire da gennaio 2020, allo scadere del mandato dell’attuale presidente Jean-Pierre Bourguignon. […]

Continue Reading

Quando la Chiesa sfratta dai propri immobili donne incinte e famiglie disperate

Dopo le polemiche innescate riguardo la vicenda del cardinale Konrad Krajewski, l’elemosiniere di Papa Francesco che ha tolto i sigilli a un condominio Inpdap (il fu Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell’amministrazione pubblica) per via delle bollette non pagate dagli occupanti, spuntano fatti che raccontano una Chiesa non molto caritatevole con […]

Continue Reading

Ma cosa vuole ottenere Toto con la “minaccia” della chiusura dell’Autostrada dei Parchi?

Al netto della polemica politica e delle dichiarazioni più o meno convincenti della parti in causa, ci sarebbe da capire cosa sta accadendo sotto il Gran Sasso. di Antonio Del Furbo Certo è che se le risposte le attendiamo dal governo regionale o, peggio ancora, da quello nazionale credo che le risposte mai arriveranno. Ci […]

Continue Reading

Turco, il senatore 5stelle che ricompra una masseria all’asta. “Registro la telefonata: non dite falsità sennò vi querelo”

Siamo a Leporano, ai piedi del Parco archeologico di Saturo, sulla litoranea salentina e precisamente a 8 chilometri da Taranto. Enzo Papa, nel 2002, acquista per 300 mila euro un rudere. A quel punto chiede un mutuo di 200 mila euro a Banca della Nuova Terra. L’idea è quella di realizzare una masseria B&B, oleificio, […]

Continue Reading

Filetto (Ch): pregiudicati prendono a calci e pugni un giovane che si reca a lavoro.

Erano le 13.40 del 4 marzo 2019 quando Realino Santone, un giovane del piccolo paese del chietino, è stato prima aggredito verbalmente e poi massacrato di botte. di Antonio Del Furbo Il fatto è accaduto alcune settimane fa ma solo oggi si apprende la notizia grazie alla denuncia dell’avvocato dell’assistito e a quella dell’Osservatorio Antimafia […]

Continue Reading

Pescara: flop a 5 stelle nonostante la sfilata dei big nazionali

Era stato preannunciato a megafoni spianati l’arrivo dell’establishment a 5 stelle a Pescara. Quelli di Rousseau, della “piattaforma che ha rivoluzionato il contratto con i cittadini” guidata da quelli che, in pieno conflitto d’interessi, presentano liste comunali escludendo gli “avversari”. Ma, ha assicurato il Di Maio davanti a una piazza di circa cinquecento persone (pochini, […]

Continue Reading

Addio Abruzzo: Peugeot e Citroen lasciano la regione verde e vanno a produrre in Polonia

Una batosta terrificante per l’economia regionale che vede prendere il largo di Psa, società francese formata da Peugeot e Citroen, in joint venture con il gruppo Fca con base nella Sevel di Atessa. La proprietà ha deciso lo spostamento della produzione di furgoni di grandi dimensioni a Gliwice, città polacca, fino a fine 2021. “È […]

Continue Reading

“Salvini deve morire”: le minacce Rom al ministro dell’Interno – Video

Il leader leghista ha più volte ribadito la sua intenzione di chiudere tutti i campi rom entro la fine della legislatura. Matteo Salvini, dunque, al centro dell’invettiva rom specie ora in piena campagna elettorale e, soprattutto, dopo il caso dell’assegnazione della casa popolare assegnata a una famiglia nomade. Nel 2017, secondo un report dell’Associazione 21 […]

Continue Reading

Strafottenza Rom:”Faremo una bella festa”. E i negozi di Casal Bruciato iniziano a fare la fame

Dopo le polemiche sul loro ingresso nell’appartamento contestato, la famiglia Omerovic torna all’attacco.   La famiglia Rom, che ha avuto una casa dal Comune in via Satta nel quartiere di Casal Bruciato, non intende cedere alle proteste di chi non li vuole come vicini di casa. “Nei prossimi giorni  faremo anche una bella festa insieme […]

Continue Reading

Arresti lombardi: l’avvertimento politico alla Lega

Il clima a Montecitorio appare teso. Si avverte la presenza della giustizia manettara e c’è chi, come il sottosegretario leghista Claudio Durigon, lo ammette candidamente:“ho paura su tutto. Se vado in bagno ho paura pure di fare la pipì fuori dal vaso, perché mi becco un avviso di garanzia.” Come riporta il Giornale Durigon racconta […]

Continue Reading

Indagato il governatore della Lombardia Attilio Fontana

Sono stati 28 gli arrestati di cui 12 in carcere e 16 ai domiciliari e 95 indagati in tutto. I giudici lo hanno chiamato un “sistema feudale”, “uno spettacolo disarmante”. Tra gli indagati, ma per abuso d’ufficio, c’è anche il governatore Attilio Fontana: la procura gli ha inviato un invito a comparire. L’episodio che lo […]

Continue Reading

“Mussolini è il cognome di un assassino”

Ad andarci giù pesante è Maurizio Acerbo, segretario di Rifondazione Comunista. “Il pronipote chieda almeno scusa per i crimini del bisnonno” dichiara Acerbo parlando del candidato alle europee per Fratelli d’Italia, Caio Giulio Cesare Mussolini, “È vergognoso -aggiunge ancora il segretario- che il pronipote di Benito Mussolini invece di chiedere scusa per i crimini del […]

Continue Reading

Mafia nigeriana: quella criminalità ci cui poco si parla

La mafia nigeriana è una realtà criminale molto presente nel nostro Paese. Se ne parla ancora poco e di lei si conoscono ancora pochi aspetti. A contribuire alla conoscenza del fenomeno che, tra l’altro, sta invadendo anche altri Paesi europei, è Leonardo Palmisano che nel suo libro “Ascia Nera”, edito da Fandango, presenta una mafia […]

Continue Reading

Trattativa Stato-mafia: l’accusa chiede 9 anni per Calogero Mannino

La procura generale chiede il ribaltamento dell’assoluzione di primo grado, in abbreviato, e di condannare Mannino a 9 anni di carcere, per il reato di minaccia a corpo politico dello Stato. “Le acquisizioni probatorie -spiegano i pm- confermano inoppugnabilmente il timore dell’onorevole Calogero Mannino di essere ucciso, così come sostenuto dall’accusa, e le sue azioni […]

Continue Reading

“Meno canne e più uova sbattute”: Salvini contro i centri sociali a Modena. La polizia carica i manifestanti

La guerriglia più esasperata è avvenuta tra gli attivisti del centro sociale Guernica e le forze dell’ordine. Sono partiti sassi a cui gli agenti hanno risposto con una carica di alleggerimento. Matteo Salvini, intervenuto al parco di Novi Sad per un comizio, ha usato parole durissime nei confronti degli antagonisti che lo contestavano. “Quattro zecche dei […]

Continue Reading

Il “tranquillo” pomeriggio rom, tra furti e arresti

Metti tre donne rom molto giovani. Poi, metti un condominio. E, alla fine, una volante della polizia. di Antonio Del Furbo Lo scenario, un tranquillo pomeriggio di primavera con temperatura tendente all’afa stile agosto inoltrato. Un telefono, una cornetta, un cittadino che segnala al 113 la presenza di tre donne rom. La via è la […]

Continue Reading

La carica dei riciclati nella Lega: Giuliante (ex berlusconiano) nominato all’azienda dei trasporti pubblici

Governo che arriva, nominati che si eleggono. E, nel caso di Gianfranco Giuliante, riciclato che risorge. L’ex forzista, nonché ex pidiellino ed ex  assessore regionale, dopo essere stato nominato Commissario provinciale di Pescara, oggi mette a segno un altro incarico prestigioso. di Antonio Del Furbo Giuliante, infatti, è il nuovo presidente della Tua, azienda di trasporti […]

Continue Reading

Soldi pubblici a Roma e Torino. E Milano resta a guardare

“Mentre noi restiamo in attesa di più autonomia e responsabilità per le città, il governo fa piovere soldi pubblici. Ha iniziato con Roma a cui sono stati condonati 12 miliardi di euro ora rilancia con Torino.” A parlare così è il portale “Milanocittastato” che rivendica, da tempo, una piena autonomia economica. Al centro delle preoccupazioni un […]

Continue Reading

Guardiagrele e Tollo, base dello spaccio albanese. Sequestrata droga per 5 milioni di euro e arrestate 17 persone

La Polizia di Stato di Chieti ha portato a termine un’ingente operazione antidroga denominata “Rubino” coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia dell’Aquila. Oltre 200 gli uomini impiegati. di Antonio Del Furbo Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Chieti con il coordinamento delle Questure di Pescara, Teramo e con l’ausilio di equipaggi del […]

Continue Reading

Guerra Rai: Paragone e Di Nicola all’attacco di Foa. Gli ex giornalisti (forse) in conflitto d’interessi

Ancora guerra in Rai, terreno di battaglia politica tra Lega e 5Stelle. L’ultimo scontro in ordine di tempo è avvenuto in Commissione parlamentare di Vigilanza durante l’audizione del presidente Marcello Foa e dell’amministratore delegato Fabrizio Salini. Foa – in quota Lega – è stato duramente attaccato dal senatore-giornalista, Gianluigi Paragone, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Commissione Vigilanza Rai. “Con […]

Continue Reading

Julian Assange:”rinchiuso nella Guantanamo britannica”

Arrestato la scorsa settimana nell’ambasciata ecuadoregna di Londra, Julian Assange è stato “rinchiuso nella Guantanamo britannica”. A denunciare il trattamento è stata la madre del fondatore di Wikileaks. Christine su Twitter ha scritto che il figlio, “un giornalista che ha vinto tanti premi”, è stato rinchiuso nella Belmarsh Prison “insieme con noti criminali, serial killer, trafficanti di […]

Continue Reading

Rai: al Tg1 sfiorata la rissa tra direttori grillini e leghisti

Lo scontro fisico non c’è stato solo grazie all’intervento di alcuni colleghi Rai. Le tensioni vanno avanti, ormai, da diverse settimane per via del controllo politico gialloverde sulla Tv di Stato. Il diverbio, come racconta Il Giornale, è avvenuto tra il neo direttore Giuseppe Carboni, in quota 5 Stelle, e uno dei suoi vice direttori, […]

Continue Reading

Stop a Rai Movie e Rai Premium: un calcio alla produzione italiana che il governo voleva tutelare

La decisione è dell’Ad Rai Fabrizio Salini che oscurerà i due canali per inaugurarne uno nuovo al femminile. La decisione appare molto strana visto che, numeri alla mano, Rai Movie e Rai Premium nel 2018 hanno ottenuto un ottimo risultato. Rai Movie ha totalizzato una media dell’1,24% di share in prima serata mentre Rai Premium […]

Continue Reading

Il grande business dei Testimoni di Geova: tra armi e fondi segreti

Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania e la JP Morgan, non sembrerebbe, ma hanno molto in comune. La prima è l’istituzione dei testimoni di Geova per promuovere la loro opera mondiale, l’altra è la più grande banca mondiale. Dunque, un “ente religioso, di istruzione, assistenza e beneficenza” investe in un fondo che ha sede […]

Continue Reading

Arrestato Julian Assange: abbandonato da governi e media che lo hanno usato

“L’Ecuador ha revocato illegalmente l’asilo politico concesso in precedenza a Julian Assange in violazione del diritto internazionale”.   Finisce così la parabola del fondatore di Wikileaks e che era ospite dell’ambasciata dell’Ecuador dal 2012. Il governo di Quito gli ha revocato l’asilo politico. Lanciammo l’allarme a marzo, nel post dal titolo “Julian Assange, l’uomo che […]

Continue Reading

Pescara: casa cantoniera occupata da barboni e tossicodipendenti. “Non ce la facciamo più”

L’ennesima denuncia dei cittadini del quartiere periferico di Pescara, a due passi da Rancitelli, l’isola felice dove rom e delinquenti controllano il territorio, ha portato allo sgombero di un tossicodipendente e alla bonifica della zona. Il clan dei Rom che controlla l’Abruzzo da Rancitelli Nuove mafie: il testimone che comprava droga a Rancitelli (Pe) Pescara […]

Continue Reading

Papà Di Maio abbatte i capannoni abusivi a sue spese

Tre i manufatti abusivi che Antonio Di Maio aveva costruito abusivamente in un terreno di sua proprietà a Mariglianella.   Un abbattimento avvenuto a spese dello stesso Di Maio rispettando l’ordinanza che era stata emessa dal Comune del piccolo centro campano a gennaio scorso. Erano 90 i giorni concessi dall’amministrazione per l’abbattimento delle costruzioni. A […]

Continue Reading

Cercate lavoro? Guido Coletta seleziona hostess con il metodo “Poppe”

L’imprenditore abruzzese seleziona continuamente hostess per fiere e centri commerciali offrendo, almeno sulla carta, ben 2.400 euro come fisso mensile. Tra le richieste durante il colloquio di lavoro quella di “Accavallare le gambe, lentamente” e “tirare più su la gonna”. Guido Coletta è specializzato nella vendita di attrezzature di sicurezza. Dopo aver pubblicato l’offerta su internet, Pamela, una […]

Continue Reading

Ignazio Marino assolto:”cacciato un sindaco democraticamente eletto”

Ci sono voluti sei anni, un’assoluzione in primo grado e una condanna a due anni in Appello, per chiudere il processo che ha decretato la fine della giunta Pd di Marino. Nel mirino dei giudici e della politica era finito l’uso, ritenuto illecito, della carta di credito in dotazione al sindaco, utilizzata per pagare 56 […]

Continue Reading

Marcello De Vito e Virginia Raggi senza vergogna: quando facevano le pulci a Ignazio Marino – video

Arriva l’ennesima assoluzione per l’ex sindaco di Roma, Ignazio Marino. Per la Corte di Cassazione “Il fatto non sussiste”. Nel cosiddetto procedimento sugli scontrini, il terzo grado ha accolto la richiesta della stessa Pubblica accusa, tenuta dal Pg Mariella De Masellis, che per l’allora primo cittadino aveva chiesto l’assoluzione. Ci sono voluti sei anni, un’assoluzione in […]

Continue Reading

Mario, bloccato in casa da un anno per l’ascensore rotto. Il Comune non ha soldi e lui non può uscire per curarsi

La vergognosa vicenda, a quanto pare senza imminente soluzione, accade a Teramo in un condominio Ater. Il Comune non vuole saperne nulla. Il Condominio neanche. Fatto sta che Mario vive la sua odissea da un anno senza che nessuno lo aiuti. “A me quello che interessa è che Mario possa vivere” spiega il cognato di […]

Continue Reading

“Operazione rimpiazzo”: oltre 30 arresti per ‘ndrangheta

Gli ordini di custodia cautelare hanno coinvolto Reggio Calabria, Vibo Valentia, Palermo, Roma, Bologna, L’Aquila, Prato, Livorno, Alessandria, Brescia, Nuoro, Milano e Udine. Le indagini sono state condotte in collaborazione con la Questura di Catanzaro, con il Servizio centrale operativo e con il coordinamento dalla Procura antimafia di Catanzaro. La Polizia di Stato di Vibo Valentia ha arrestato 31 persone. […]

Continue Reading

Caso Cucchi: dopo dieci anni la verità. Le scuse dell’Arma alla famiglia Cucchi

“Il ministero della Difesa è favorevole a costituirsi parte civile nel processo per la morte di Stefano Cucchi”. A dirlo il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, precisando di parlare a “a nome del governo”. È iniziata questa mattina, al processo Cucchi-bis, la deposizione del carabiniere Francesco Tedesco, il supertestimone che ha rivelato a nove anni di […]

Continue Reading