Il caso Primadanoi finisce sulla pagine del New York Times: informazione uccisa dai tribunali “dell’oblio”

Tutto parte da una caso di cronaca, la storia di due fratelli settantenni che, in seguito a un litigio, l’uno accoltella l’altro. Una notizia riportata dal primo quotidiano online abruzzese nel 2008 e che dieci anni dopo gli è costata la chiusura. “Due anni e mezzo dopo la pubblicazione della storia di accoltellamento, uno dei […]

Continue Reading

L’affare Umbria: Bianconi avrebbe conosciuto Bocci, l’ex Pd arrestato per presunte assunzioni nel sistema sanitario

Dunque, in Umbria, e soprattutto a livello nazionale, i 5 stelle insieme ai nuovi alleati del Pd tirano un sospiro di sollievo. Diciamo che, comunque, il piano B era già pronto tant’è che appena giunto il rifiuto di Francesca Di Maolo, presidente dell’istituto Serafico, i giallo-rossi hanno subito offerto la poltrona di governatore dell’Umbria aVincenzo Bianconi, […]

Continue Reading

Arriva la Corte di Appello di Facebook: la Costituzione sconfitta da una società privata

Nel silenzio generale, Mark Zuckerberg sta applicando a Facebook regole che dovrebbero far impallidire tutti. Un’operazione che dovrebbe creare allarme soprattutto tra i governanti e, dunque, tra gli Stati che avrebbero il dovere di tutelare i propri cittadini. E, invece, i dibattiti, specie in Italia, sono spostati su altre questioni che poco o nulla hanno […]

Continue Reading

Boschi: “Italia Viva già al 5%. Davanti a noi una prateria”

Che partito sarà Italia Viva il nuovo soggetto politico di Matteo Renzi? A spiegarlo, in un’intervista al Corriere, l’onorevole Maria Elena Boschi. “Grazie a Italia viva il governo avrà più parlamentari non meno” spiega l’ex sottosegretario. “Quanto a Salvini, noi siamo quelli che lo hanno messo nell’angolo, non che lo hanno resuscitato. Abbiamo accettato persino […]

Continue Reading

La grande famiglia 5 stelle a cui si danno poltrone: mogli, mariti, amici e parenti

Un altro caso di presunta parentopoli sta facendo tremare il Movimento 5 stelle sull’asse Napoli-Bruxelles. A sollevare la questione proprio alcuni attivisti che non hanno gradito l’assunzione di Domenico Migliorini nello staff dell’eurodeputata Chiara Gemma. Chi è Domenico Migliorini? Risposta semplice: è il marito dell’esponente di spicco del M5s in Campania, la capogruppo in consiglio […]

Continue Reading

Lamorgese, il capo del Viminale che taglia risorse alla Polizia

Poco più di 10 giorni fa il nuovo ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha giurato al Quirinale. Oggi, si scopre, il capo del Viminale ha ripreso un decreto che Matteo Salvini aveva spedito in soffitta. Si tratta di un decreto direttoriale (frutto della riforma Madia) con il quale il dicastero dispone la soppressione delle squadre nautiche […]

Continue Reading

Strage di Via D’Amelio: Bruno Contrada si aggira al Viminale

Nonostante la politica continui a buttare fumo negli occhi agli italiani sulla strage di via D’Amelio, i fatti continuano ad essere nascosti. Sempre più difficile, insomma, capire Lo scorso 19 luglio sul palco di Via D’Amelio l’avvocato Fabio Repici, legale di Salvatore Borsellino, ha detto delle cose molto importanti. Il sito 19luglio1992 del Movimento Agende […]

Continue Reading

Csm: si dimette il giudice Criscuoli. L’ultimo rimasto coinvolto nel caso Palamara

Il Vice Presidente del Csm David Ermini ha ricevuto ieri, in tarda serata, la lettera del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con la quale sono state trasmesse le dimissioni del consigliere Paolo Criscuoli da componente del Consiglio superiore. Il Capo dello Stato ha ravvisato nella lettera di dimissioni presentata da Criscuoli senso di responsabilità e […]

Continue Reading

Così il M5S scopre che il Pd non è il male assoluto. Grazie alla vicenda Mps

In fondo l’abbraccio del Movimento 5 stelle al Partito democratico non appare così drammatico. I grillini per anni ci hanno raccontato che il male era incarnato nel Pd, nella Lega e, soprattutto, in Silvio Berlusconi. Ora, da quando con quel sistema ci sono scesi a compromessi il male è magicamente sparito. In realtà le cose […]

Continue Reading

Regionali in Umbria: Fora, il candidato Pd (e delle Coop) che tanto piace alla Raggi e alla Lombardi

Il Movimento, ormai diventato da tempo ‘sistema’, continua a fare i conti con tutte le problematiche legate alla voglia di poltrona.  Uno dei problemi si chiama Andrea Fora ed è il candidato Pd alle regionali in Umbria del prossimo 27 ottobre. Fora rappresenterebbe il candidato a presidente della Regione Umbria selezionato dai vertici di Pd e a […]

Continue Reading

I nomi dei finanziatori dei Comitati Renzi: il boom d’introiti nel 2019

Tra giugno e luglio gli introiti sono schizzati da 20mila euro a oltre 260mila euro. Una lieve flessione ad agosto intorno ai 220mila euro. ‘Erogazioni Liberali’ certificate nella sezione ‘Trasparenza’ del sito dei Comitati Azione Civile – Ritorno al Futuro. Tanti i parlamentari. Ma non solo. Proprio a luglio è registrata la donazione record di […]

Continue Reading

Rousseau, d’Annunzio, la democrazia diretta, FdI e M5S. Tutti insieme.

C’era, un tempo, tale Gabriele d’Annunzio, scrittore, poeta, drammaturgo, militare, politico, giornalista e patriota italiano. Simbolo di quel Decadentismo italiano e celebre figura della prima guerra mondiale. C’era, in un altro tempo ben lontano, Jean-Jacques Rousseau, filosofo, scrittore e musicista svizzero. Un uomo di umile famiglia calvinista di origine francese, che spiegò al mondo l’impossibilità […]

Continue Reading

Renzi lascia il Pd: “c’è un mondo lì fuori, andiamolo a prendere”

Procede da solo, senza ascoltare i consigli degli ex amici di partito. “Voglio passare i prossimi mesi a combattere contro Salvini”, dice a Repubblica. Una scelta, assicura, destinata a cambiare tutto. “I gruppi autonomi -spiega Matteo Renzi- nasceranno già questa settimana. E saranno un bene per tutti: Zingaretti non avrà più l’alibi di dire che […]

Continue Reading

Mafia e narcotraffico: la realtà che nessuno vuole vedere in Abruzzo

“Parlate della mafia” è stato uno dei moniti più importanti di Borsellino. L’anniversario di Via D’Amelio è passato da due mesi e, in attesa della prossima commemorazione, ovviamente le sue parole in terra d’Abruzzi sono state ancora una volta messe da parte. È la dinamica di sempre, ad ogni latitudine, che si ripete sempre uguale. […]

Continue Reading

Commercialisti in rivolta: il 30 settembre blocco delle attività

I dottori commercialisti per lunedì 30 settembre e martedì 1° ottobre hanno indetto il loro primo sciopero. Le associazioni di categoria, unite, hanno deciso di incrociare le braccia per sottolineare il profondo disagio in cui la categoria è costretta a lavorare. Nel lungo elenco di criticità che hanno portato allo sciopero ci sono, in ultimo, […]

Continue Reading

Marco muore a 15 anni. “Nessuno ci darà giustizia”

Quasi vent’anni fa un ragazzo di appena 15 anni perse la vita investito da un camion a rimorchio. Quel ragazzo si chiamava Marco e della sua storia ci siamo occupati più volte. La famiglia D’Onofrio chiede giustizia da quel tragico giorno senza, ad oggi, ottenere giustizia. L’autista del mezzo pesante fu assolto. Tre anni dopo, […]

Continue Reading

Vimercate: donna muore in terapia intensiva per scambio di sacche di sangue

Per via di una trasfusione sbagliata una donna è morta venerdì, 13 settembre, all’ospedale di Vimercate, a due passi da Milano. Il motivo: lo scambio di sacche di sangue. La paziente era ricoverata nel reparto di Ortopedia. Sul caso sono stati avviati degli accertamenti da parte di Regione Lombardia. Dalle prime informazioni riportate dal Corriere, […]

Continue Reading

“Nel Csm si fa carriera con metodo mafioso” 

Qualche giorno fa Nino Di Matteo aveva parlato di “Tarlo” nella magistratura. Oggi, il giudice, torna a dare la stoccata finale al Csm: “L’appartenenza a correnti o a cordate è diventata l’unica possibilità di sviluppo di carriera e di tutela nei momenti difficili che il nostro lavoro ci presenta, e questo è un criterio molto […]

Continue Reading

Arresti ultrà: chi è il temutissimo Dino Mocciola

Il capo incontrastato della curva della Juve, Dino Mocciola, era così  temuto che nemmeno gli ultras lo chiamavano per nome parlandone al telefono. Nelle 225mila intercettazioni captate compare solo “lui”, ” il presidente ” ,”il cane”. Il leader dei Drughi, il gruppo più potente della tifoseria allo Juventus Stadium, è il nome più illustre tra […]

Continue Reading

Capi ultrà della Juve in manette: ricattavano la società. Arresti in Piemonte, Lombardia e Abruzzo

Sono 12 i capi ultrà della curva della Juve arrestati nell’ambito di un’indagine della Digos di Torino. L’operazione “Last banner” è scattata questa mattina all’alba. La retata di questa mattina è il risultato di una lunga indagine nel gruppo criminalità organizzata della procura torinese, che ha condotto in carcere una dozzina tra i capi dei […]

Continue Reading

Maria Elena Boschi: “Se nel Pd rientrano Bersani e D’Alema discuteremo della scissione”

“Il governo non ha nulla da temere dalla Leopolda”. Così Maria Elena Boschi a margine di un evento al Tempo delle donne a Milano, prova a tranquillizzare il neonato esecutivo giallo-rosso. “Fin quando lavorerà nell’interesse degli italiani non vedo quali possano essere i problemi” aggiunge l’ex sottosegretaria. “Sono dispiaciuta -aggiunge- che nella squadra non ci […]

Continue Reading

Poltrone spartite: ecco la lista dei sottosegretari del Conte bis. I 5stelle fanno il pieno

Sono stati giorni di trattativa serrata ma, alla fine, l’accordo è arrivato. Il governo giallorosso ha incassato ben 52 nomine: 42 sottosegretari e 10 viceministri. I pentastellati fanno il pieno di poltrone, portando a casa 22 sottosegretari e sei viceministri. Ai dem, invece, vanno 18 sottosegretari di Stato e 4 viceministri. Due sottosegretari vanno anche […]

Continue Reading

Decennale terremoto L’Aquila: il sindaco Biondi che impone la par condicio con i fondi del ministero

C’è uno scontro, tanto per cambiare, tra politica e cultura. A L’Aquila il sindaco è allo scontro con la direttrice artistica del Festival degli incontri perché, si dice, all’evento che celebrerà il decennale del terremoto che ha distrutto il capoluogo abruzzese è stato invitato lo scrittore Roberto Saviano insieme al disegnatore Zerocalcare. “A poche settimane […]

Continue Reading

La grande famiglia della Regione Abruzzo: 225mila euro per la società che ha curato la campagna elettorale di Marsilio

Nella grande famiglia politica d’Abruzzo c’è posto per tutti. Specie se i fondi per dare poltrone sono pubblici e, soprattutto, se si è amici o parenti dei “giusti”. L’ultimo accadimento in ordine di tempo è quello che vede protagonista il “cambiatore di casacca” Gianfranco Giuliante di cui ci siamo già occupati in passato.  La carica […]

Continue Reading

Confindustria propone una commissione del 2% per il prelievo dei contanti

Forti sconti per l’uso della carta e tassa altissima per chi usa contanti. Questa la proposta operativa messa a punto dal Centro studi di Confindustria nell’ambito del dibattito su come recuperare gettito fiscale in preparazione della prossima legge di bilancio. Una proposta che vuole incentivare l’uso della moneta elettronica e disincentivare quello del contante per […]

Continue Reading

Regione Abruzzo: 180mila euro l’anno in più ai direttori delle Asl (nominati dalla politica)

Con una delibera l’ente regionale a guida Marco Marsilio mette in busta paga dei direttori generali, direttori sanitari e amministrativi, delle quattro Asl abruzzesi un bel gruzzoletto. Le cifre, specie di questi tempi, non sono niente male. Nella delibera numero 532 del 9 settembre si legge che viene attribuito ai “direttori generali della Asl un […]

Continue Reading

Mafia nigeriana: la tratta delle donne e il traffico di organi

La percentuale è alta: ben l’80% delle vittime dello sfruttamento sessuale in Italia sono donne nigeriane. In termini numerici parliamo di 50 mila donne. E, secondo alcuni, il decreto Sicurezza voluto da Matteo Salvini renderebbe più vulnerabile chi è arrivato negli anni scorsi, in particolare le vittime di tratta. Secondo un report de L’Espresso, ci […]

Continue Reading

E a Firenze s’incontrano, in un convegno, personaggi vicini all’associazione Hansel e Gretel di Foti…

Dopo pochi mesi dallo scoppio dell’inchiesta “Angeli e Demoni”, lanciata dalla Procura di Reggio Emilia, sui presunti scandali scovati nel sistema di affidi della Val d’Enza, Claudio Foti, terapeuta della onlus torinese finita nel mirino degli investigatori, è tornato a parlare. Alla trasmissione “Storie Italiane” di Rai 1, l’indagato ha detto di esser stato perseguitato […]

Continue Reading

Ecco il nuovo governo giallo-rosso: fiducia a Camera e Senato

La prima fiducia al governo Conte (343 sì e 263 no) è arrivata senza un benché minimo pericolo per i numeri in Aula alla Camera. Il tutto in un clima di scontro che dalle strade si riverbera fin dentro il Parlamento dove Giuseppe Conte, nonostante gli schiamazzi, fuori e dentro il Parlamento, si è presentato […]

Continue Reading

Bibbiano: nuova richiesta di arresto per il sindaco

Sono cinque gli indagati dell’inchiesta Angeli e Demoni, sugli affidi in Val d’Enza, fra cui il sindaco di Bibbiano Andrea Carletti, tornano al centro dell’indagine della procura reggiana, con l’accusa di abuso d’ufficio. Il pm ha presentato ricorso su un fatto relativo a una serie di incarichi di difesa dei minori in affido. Per i […]

Continue Reading

L’alternativa alla vita “rumorosa”: il Molise con il reddito di residenza

Trasferirsi in uno dei piccoli comuni molisani e aprirci un’attività. Questo è alla base dell’idea del ‘Reddito di residenza attiva’, l’iniziativa ideata dal consigliere regionale Antonio Tedesco – e approvata dalla Regione – che offre 700 euro al mese a chi decide di andare a vivere in un comune sotto i 2000 abitanti. L’obiettivo è […]

Continue Reading

Schumacher sotto terapia di “cellule staminali” in Francia. “Tentò l’esperimento anche in Italia ma dopo Stamina è cambiata la legge”

Michael Schumacher, ricoverato da poche ore all’ospedale George Pompidou di Parigi, verrà sottoposto a una terapia top-secret. Un velo di mistero anche sulle reali condizioni del pilota tedesco, dopo l’incidente su una pista da sci nel 2013. Ad aver preso in cura il pilota è lo specialista Philippe Menasché, luminare nel campo della ricerca sulle […]

Continue Reading

Salvini: “Ci vediamo il 19 ottobre a Roma e prenderemo piazza San Giovanni”. Meloni: “vogliono mettere Prodi alla presidenza della Repubblica”

E mentre il nuovo governo è in Aula a chiedere la fiducia, l’opposizione sovranista è in piazza Monte Citorio a chiedere “elezioni subito!”. Bandiere italiane in mano, cappellini tricolore, palloncini, cartelli che dicono “No al governo della poltrona” e “Ladri di sovranità“. “Non vi nascondete dietro la Costituzione, che all’articolo 1 recita che la sovranità appartiene […]

Continue Reading

Lega e FdI in piazza: “5S e Pd ladri di sovranità”. E la polizia blocca il corteo a Montecitorio. Salvini: “Giornalisti servi”

La manifestazione è stata organizzata davanti a Montecitorio da FdI e Lega per protestare contro il governo in concomitanza dell’intervento del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ha detto che “Tutta questa gente chiede di votare. Alla Lega dico: bentornati all’opposizione della sinistra! Perché purtroppo lo sapevamo che il […]

Continue Reading

Governo: trattativa sui sottosegretari. Pronte le poltrone per gli ex ministri Toninelli e Lezzi

Nel prossimo Consiglio dei ministri al Partito democratico verranno assegnati cinque posti di sottogoverno in più rispetto ai 15 che aveva ricoperto la Lega fino ad alcuni giorni fa.   Molti viceministri a cui si aggiungono decine di sottosegretari che in parte affiancheranno i colleghi 5 stelle, i quali erano trenta e si ridurranno più o […]

Continue Reading

Rai: il nuovo governo e le mani sull’azienda pubblica. E Foa sistema l’amico a 240mila euro l’anno

Ci risiamo: governo che arriva lottizzazione che torna. Non sembra preoccupato il presidente della Rai “sovranista” Marcello Foa: “Io sono un presidente di garanzia, ruolo che ho sempre interpretato correttamente, vedrete che non succederà nulla”. A parte la dichiarazione che farebbe scompisciare dal ridere chiunque, il tema è serio. Il blogger Foa, nominato dal passato […]

Continue Reading

Carminati e il “vaffa” al pm Tescaroli: udienza rinviata al 2020. Il 16 ottobre sentenza su “Mafia Capitale”

Il re “mafia Capitale”, Massimo Carminati, ha chiesto scusa al giudice che aveva mandato a quel paese. Il pm Luca Tescaroli aveva avuto la “colpa” di chiedere alla Corte d’appello la condanna per associazione mafiosa per il “cecato” e, dunque, essersi beccato gli insulti dall’estremista di destra. Nel palazzo di giustizia di Perugia Carminati è […]

Continue Reading

Terrorismo: 10 arresti in Abruzzo. Sequestri per oltre un milione di euro.

Sono 10 le persone raggiunte da una ordinanza di custodia cautelare eseguite dai carabinieri del Ros e i finanzieri del Gico dell’Aquila. Tra questi – 8 di origine tunisina e 2 italiana – anche l’imam della moschea Dar Assalam di Martinsicuro (Teramo) e una commercialista italiana. Tutti sono indagati per reati tributari e di autoriciclaggio, […]

Continue Reading

Processo Montante: quando Conte non autorizzò il Viminale a costituirsi parte civile al processo per mafia

Sono passati appena quattro mesi dalla condanna inflitta ad Antonello Montante: il 10 maggio 2019 viene condannato dal Gup di Caltanissetta a quattordici anni di reclusione. È riconosciuto colpevole di aver organizzato un elaborato sistema di dossieraggio.  Per chi segue la vicenda dell’ex paladino nazionale dell’antimafia, la sentenza di primo grado è un punto fermo. Tutti, o […]

Continue Reading

Regione Abruzzo: altre assunzioni. Tra i nomi un ex sindaco e un assessore comunale

Il Consiglio regionale d’Abruzzo continua a sfornare concorsi e, dunque, ad assumere personale. Questa è la volta di due gare per un totale di di 5 posti a tempo indeterminato. Per ciò che riguarda la categoria “C” si tratta di 3 posti a tempo parziale al 50% e indeterminato “con profilo professionale di Assistente Amministrativo […]

Continue Reading

“Nella magistratura c’è un tarlo”

“La reazione più sbagliata rispetto a quanto emerso dall’inchiesta di Perugia” sul tentativo di influenzare le nomine del Csm per alcune procure “è fingere stupore. Non ci dobbiamo stupire, dobbiamo prendere atto che negli ultimi decenni un tarlo molto insidioso si è insediato nella magistratura”. A dirlo è il procuratore Nino Di Matteo. “Un tarlo […]

Continue Reading

Morte di Cerciello Rega: le telefonate e i messaggi degli ultimi istanti

Sono le 3.16 della notte tra il 25 e il 26 luglio di quest’anno. La prima, drammatica, telefonata del carabiniere Andrea Varriale alla Centrale operativa, subito dopo l’aggressione. Sono le 3.16 della notte tra il 25 e il 26 luglio scorso. Riverso a terra, sull’asfalto di via Cesi, c’è il vice brigadiere Mario Cerciello Rega. […]

Continue Reading

Roma, vigili accusati di concussione: tangenti di 400 euro per cancellare multe

Sotto attacco sono stati i locali della movida di San Lorenzo taglieggiati da quattro vigili che, per alcuni mesi, sono andati in giro a minacciare di multare gli imprenditori se non avessero pagato una tangente. Insomma, bustarelle proporzionate ogni volta al cinque percento della sanzione minacciata. Ad essere stati indagati con l’accusa di concussione sono […]

Continue Reading

La Morgese: il capo del Viminale che firmava documenti con Alfano e Montante, quest’ultimo condannato a 14 anni di reclusione

Dunque, c’è una storia da raccontare che ruota intorno al neo ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, appena nominata dal nuovo governo Conti-bis. Lungo il cammino istituzionale dell’ex prefetto di Milano balzata sulla poltrona del Viminale, s’incontra Antonello Montante. Un personaggio che, probabilmente, in molti non conosceranno ma che ha avuto qualche problema con la legge. Montante, […]

Continue Reading

Governo Conte-bis: i 29 punti del programma

Ecco, dunque, i punti che il Presidente del Consiglio incaricato ha predisposto, sulla base degli indirizzi condivisi dal MoVimento 5 Stelle, dal Partito Democratico e da Liberi e Uguali, che andranno a costituire la politica generale del Governo della Repubblica per il prosieguo della XVIII legislatura.  1) Con riferimento alla legge di bilancio per il […]

Continue Reading

Governo Conte-bis: la firma, il giuramento, il sorriso e…la fiction per le poltrone ritrovate

L’immagine simbolo di questo sessantaseiesimo governo è Giuseppe Conte che strizza l’occhio a Luigi Di Maio mentre il ministro degli Esteri firma l’incarico. Due personaggi entrambi morti quell’8 agosto scorso quando Matteo Salvini aprì la crisi da Pescara. Di Maio, oggi, è uomo “nuovo”, rigenerato, sorridente. Lui, che fino a ieri sembrava avviarsi verso la […]

Continue Reading

Governo Conte-bis: i ministri hanno giurato

Il premier Giuseppe Conte e i suoi ministri hanno giurato al Quirinale nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella leggendo la formula di rito e firmando nel Salone delle Feste del Quirinale. Il primo a firmare davanti al presidente della Repubblica è stato il premier Conte seguito subito dal grillino D’Incà e dalla ministra […]

Continue Reading

Imane Fadil: morta per aplasia midollare

I giudici della procura di Milano hanno concesso il nulla osta alla sepoltura di Imane Fadil, la giovane modella marocchina testimone del processo Ruby contro Silvio Berlusconi deceduta lo scorso 1° marzo all’Humanitas di Rozzano, dopo un mese di agonia in ospedale. Imane Fadil:”si tratta di morte naturale” Imane Fadil è morta per una aplasia […]

Continue Reading

Regione Abruzzo: assunti amici, mogli e simpatizzanti. La ‘nuova’ era Marsilio

Ben 34 i portaborse che hanno trovato posto nella grande famiglia del Consiglio regionale abruzzese. Tutti assunti con contratto a tempo determinato. La scelta fatta, ovviamente, a discrezione dei partiti. Tutto previsto per legge, ci mancherebbe. A pagare gli “amici”, però, dovrebbero essere i politici e di tasca propria visto che, spesso, si tratta di […]

Continue Reading

Morte Guido Conti: come fa a chiedere l’archiviazione la Procura?

La domanda la pongo prima a me stesso e poi, magari, alla procura. Una domanda che vorrei mi aiutasse a capire fin dove lo Stato di diritto è in grado di assicurare la salvaguardia e il rispetto dei diritti, appunto, e delle libertà dell’uomo, garantendo, al tempo stesso, la salvaguardia dello stato sociale., Troppi sono […]

Continue Reading

Morte Guido Conti: riparte l’indagine con i Ris

L’inchiesta sulla morte dell’ex generale della Forestale (poi dei carabinieri forestali) dell’Umbria riparte da un mozzicone di sigaretta trovato di fianco il cadavere quel 17 novembre del 2017. Conti fu trovato morto con un colpo di pistola alla tempia. Ora il procuratore capo del tribunale di Sulmona, Giuseppe Bellelli, per il 16 settembre prossimo ha fissato un esame […]

Continue Reading

Pachino, come l’Europa ha distrutto il prodotto tipico

Pachino è un comune italiano di 22mila abitanti del libero consorzio comunale di Siracusa in Sicilia. La città ospita la coltivazione IGP del pomodoro ciliegino detto, appunto, Pachino. Ora, però, a Pachino c’è un problema. Gli agricoltori hanno deciso di non raccogliere più il Pachino perché non conviene. “Produrre un chilo di pomodoro mi costa […]

Continue Reading

Ecco lo stipendio di un affiliato alla ‘ndrangheta: guadagno come un operaio specializzato

Ben mille e ottocento euro al mese lo stipendio che finisce nelle tasche di un affiliato di mafia.   La cifra è stata rivelata dai collaboratori di giustizia di ultima generazione, quelli più giovani per intenderci. Nel 2011 Angelo Colosso, alias “Poldino”, facendo accenno durante un interrogatorio al compenso che la sua ex organizzazione – il […]

Continue Reading

Il flop della Rai grillo-leghista e la corsa all’occupazione degli ultimi posti prima dell’arrivo del nuovo governo

È stato proprio un brutto mese per il primo canale della nuova tv sovranista. Il calo vertiginoso degli ascolti ha allarmato (e preoccupato) i dirigenti di area che, intimoriti dal nuovo governo, stanno blindando, in totale silenzio, gli incarichi graditi alla Lega nei programmi di informazione e di infotainment. Il flop della prima serata di […]

Continue Reading

Trasferito a 200km per aver chiesto permessi per patologia autoimmune: ecco a voi Poste S.P.A.

Dopo il riassetto di questi anni che ha portato l’ente pubblico a un forte ridimensionamento, spuntano, in base a denunce presentate, una serie di comportamenti di funzionari interni su cui la politica e i sindacati hanno preferito non mettere bocca. Accade, dunque, che alcuni servizi vengano smantellati a totale discapito degli utenti. A farne le […]

Continue Reading

L’accordo c’è, il governo sarà politico. Il M5s “abbraccia” il suo peggior nemico: il Pd

Insomma, dopo il tira e molla (finto) di questi giorni il Movimento 5 stelle e il Partito democratico trovano la quadra. L’accordo è sul Conte bis. Dunque, anche l’ultimo scoglio è superato dopo una telefonata fra l’ex Presidente del Consiglio e il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti. Rimangono, al momento, distanze sul peso dei […]

Continue Reading

Buone vacanze. Noi torneremo tra…”un istante”

Approfittiamo delle ferie d’agosto per fermarci e fare le cose che, durante l’anno, non siamo riusciti a fare. Tra queste, ad esempio, riposarci un po’. In realtà il sito non va in vacanza e per circa una ventina di giorni verrà riorganizzato e potenziato tecnicamente. Noi, nel frattempo, cercheremo uno spazio fresco dove pensare nuove […]

Continue Reading

Silvio Buttiglione: dimenticato dai 5stelle e salvato da imprenditori e amici

La storia di Silvio è una storia dura, difficile, che fa lacrimare sangue dagli occhi. Silvio è stato, suo malgrado, un simbolo da sfruttare, un uomo da illudere, una persona da strumentalizzare per puri fini propagandistici. Per dieci anni ha creduto e sperato in chi, quotidianamente, gli ha fatto promesse. Illudendolo. Lui, però, non poteva […]

Continue Reading

Rapino (Ch): ex vigile non va a lavoro ma preferisce lo stadio e le sagre

L’uomo usufruiva dei benefici dalla legge 104 al fine di assistere la madre invalida. I militari della Guardia di Finanza di Chieti, , però, hanno scoperto, grazie alle indagini e ai rilievi fotografici, che L.M., all’epoca vigile del Comune di Rapino, invece di assistere il familiare, si assentava dal lavoro per dedicarsi alle attività nel […]

Continue Reading

Melanie e Trevor: lei non cammina, lui non vede. E insieme scoprono il mondo

Lei si chiama Melanie Knecht e ha 29 anni. Melanie è nata con la spina bifida, dunque è costretta su una sedie a rotelle. Lui, invece, si chiama Trevor Hahn e ha 42 anni. Trevor ha perso la vista a causa di un glaucoma. Melanie e Trevor hanno una grande passione che li accomuna: scalare […]

Continue Reading

L’attacco fascio-nazista a Sant’Anna di Stazzima: 75 anni dopo per ricordare bimbi e mamme uccisi e bruciati

“Il settantacinquesimo anniversario dell’atroce eccidio di Sant’Anna di Stazzema (Lucca) è giorno solenne di raccoglimento e di memoria. In quel terribile 12 agosto 1944 furono massacrate 560 persone inermi, tra queste 130 bambini: non dovrà mai essere dimenticato quanto è accaduto perché chi dimentica è più debole, più esposto ai pericoli che intolleranza, ostilità, violenza […]

Continue Reading

Il 9 agosto del 1991 due killer uccidono il giudice Scopelliti. Oggi Riina jr sponsorizza il brand di famiglia

Il figlio del capo dei capi di Cosa nostra, mafioso già condannato pure lui, dalle terre d’Abruzzo continua a far parlare di se. Qualche tempo fa aveva lanciato sul mercato una T-shirt che raffigurava il suo volto accanto a un leone, oggi, invece, ha prodotto e lanciato il brand di famiglia su una cover per […]

Continue Reading

Jova beach party a Vasto: “vince chi ha ottenuto la cancellazione per personale battaglia politica locale”

Dunque, il concerto di Jovanotti a Vasto non si farà. La notizia, diffusa da Maurizio Salvadori, amministratore delegato Trident e organizzatore da trent’anni dei concerti di Jovanotti, è uscito dal comitato per la sicurezza presso la Prefettura di Chieti. “Ho appena saputo che #jovabeachparty a Vasto non ci sarà” ha scritto Jovanotti sul proprio profilo Facebook. […]

Continue Reading

Crisi di governo: quelli del M5s che andranno a casa per la regola dei due mandati

Con la crisi di governo ufficialmente aperta saranno in tanti a non poter essere ricandidati dalle parti del Movimento 5 stelle. Ad una crisi politica se ne aggiunge un’altra non di poco conto per i deputati e i senatori pentastellati al loro secondo mandato dunque incandidabili. “Non aver già svolto, anche per periodi parziali, due […]

Continue Reading

Chernobyl: il sarcofago da abbattere

Era il 1986 quando un incidente della centrale nucleare di Chernobyl provocò uno dei più tragici disastri nucleari. Il 26 aprile di quell’anno il nucleo di un reattore nucleare nell’impianto si aprì durante un normale test di sicurezza, inviando pennacchi di materiale radioattivo nell’aria. L’esplosione contaminò gran parte dell’Europa, ma il sito più contaminato è […]

Continue Reading

Omicidio Piscitelli: “Aveva debiti per questioni di droga”. Sullo sfondo la mafia albanese

L’ipotesi è quella che Fabrizio Piscitelli avrebbe potuto avere un appuntamento col suo assassino. L’esecuzione dell’ex capo della tifoseria laziale, freddato ieri in un parco di Roma con un colpo di pistola alla nuca, rientra, secondo gli inquirenti, in una vera e propria esecuzione che lascia in piedi l’ipotesi della mano della criminalità organizzata, ovvero […]

Continue Reading

Abruzzo: il lento ingresso della criminalità organizzata nei quartieri di Pescara. Agende rosse: “non serve un esercito”

“Non servono proclami ed esercito ma una reale e capillare azione di contrasto culturale, sociale contro il denaro sporco delle mafie e di ogni criminalità”. A pensarla così sono le ‘Agende Rosse Abruzzo’ dopo che in regione si è sviluppato il dibattito intorno alla richiesta dell’Esercito, da parte di esponenti del Movimento 5 stelle, per […]

Continue Reading

“Diabolik”, l’Irriducibile che si è fatto strada tra droga e fascismo

Fabrizio “Diabolik” Piscitelli, ucciso a 53 anni con un colpo di pistola dietro l’orecchio, era l’Irriducibile che nell’era Cragnotti curava gli affari della Curva Nord dell’Olimpico. Poi c’era, come riferisce Repubblica, Fabrizio Toffolo il capo violento: sarà gambizzato due volte, si perderà in questioni di droga. Yuri Alviti il tassinaro era il mazziere. Paolo Arcivieri […]

Continue Reading

Ucciso ultrà della Lazio: colpito alla testa. Le minacce ai giornalisti (video)

L’omicidio è uno di quelli che ha appena segnato l’estate romana. Un delitto molto rumoroso. Lui si chiamava Fabrizio Piscitelli, aveva 53 anni. Il suo soprannome era “Diabolik”: una militanza nella curva Nord del tifo laziale come capo degli Irriducibili. Ma anche un curriculum con molti precedenti per droga e una campagna di intimidazione nei […]

Continue Reading

Elezioni Csm: il giudice e la relazione sentimentale (pericolosa) con l’avvocatessa

Bruno Giangiacomo non è un personaggio qualunque ma bensì uomo di peso e molto conosciuto specie a Vasto (Ch) dov’è presidente del Tribunale dal 2015. Il magistrato è stato pubblico ministero nel processo sulla Uno Bianca e, più recentemente, nell’inchiesta sul governatore Vasco Errani (poi assolto da ogni accusa). Il nome di Giangiacomo è un […]

Continue Reading

Il giudice Spataro contro Salvini: “con il decreto sicurezza taglia fuori i magistrati scomodi”

“I magistrati non sono obiettori di coscienza, non possono rifiutarsi di ottemperare ai loro doveri ma è auspicabile che, ricorrendo alla Corte costituzionale appena ciò sia possibile, procedendo contro condotte illegali e disponendone l’interruzione, continuino a ignorare le aspettative di chi governa, qualunque ne sia il colore politico. Deve essere questa la risposta al decreto […]

Continue Reading

Soldi e droga intorno all’omicidio Simmi: spunta la pista israeliana

Era il 5 luglio del 2011 quando Flavio Simmi fu ucciso. Si trattò di un agguato che, pare, ebbe origine in ambienti israeliani. Avi è il nome dell’uomo che avrebbe ordinato la fine di Flavio. Avi è un trafficante di cocaina nato in Terra Santa. Di lui si sa ben poco. C’è una sua foto, […]

Continue Reading

Mercatone Uno: 1800 dipendenti ancora senza futuro. Arriva la proposta del “Pronto Soccorso Aziendale”

La situazione per i lavoratori del Mercatone Uno di Sambuceto (Ch) rimane drammatica. A tre mesi dall’abbassamento delle serrande del colosso della grande distribuzione di mobili nulla è cambiato. I 55 punti vendita del marchio ancora oggi sono chiusi. Tra questi anche quelli abruzzesi che ha lasciato a casa un totale di 1800 dipendenti, compresi […]

Continue Reading

Ecomafie e monnezza: la centralità della regione Veneto

Nel libro “Mafia come M” gli autori hanno evidenziato un aspetto gravissimo dello smaltimento illecito dei rifiuti: i reati vengono commessi dagli imprenditori veneti. “La condizione principale dell’esistenza dell’ecomafia è sicuramente la corruzione. Che non per forza deve essere quella che prevede l’accordo segreto tra due soggetti in cambio di denaro o altro ancora; ma […]

Continue Reading

Sangiuliano, il direttore del Tg2 (verde padano) e le sue domande imbarazzanti

Per capire com’è messa l’informazione in Italia basta raccontare ciò che è successo l’altra sera al comizio di Cervia. Sul palco il direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano e il ministro e vicepremier, Matteo Salvini. Si ride, si scherza e, tra una battuta e l’altra, il direttorissimo ha mollato un gancio pesantissimo al ministro dell’Interno ponendogli […]

Continue Reading

6 agosto del 1945: la bomba su Hiroshima che doveva difendere l’America da Hitler

Sono passati 74 anni da quando fu lanciata la bomba su Hiroshima che bruciò 80 mila persone. Furono le condizioni metereologiche avverse a far deviare su Hiroshima l’areoplano statunitense Enola Gay. Infatti, il bombardiere americano avrebbe dovuto raggiungere Kokura per sganciare quella sessantina di chilogrammi di uranio 235 contenuti nell’ordigno nucleare. Passarono tre giorni, e […]

Continue Reading

Marco morì a 15 anni investito da un camion: dopo 19 anni nessuna giustizia

Esattamente 19 anni fa Marco perse la vita mentre andava in bici. Marco aveva 15 anni e fu investito da un camion a rimorchio. All’epoca 15enne, Marco quel 5 agosto del 2000 ebbe la sfortuna di imboccare la provinciale Lungofino in contrada San Martino a Città Sant’Angelo. Il ragazzo, uscendo con la sua bicicletta e […]

Continue Reading

‘Ndrangheta, sequestri per 15 milioni alla cosca Raso-Gullace-Albanese

La cosca è quella dei Raso-Gullace-Albanese, già condotti in carcere a luglio del 2016, quando si scoprirono i loro interessi intorno ai lavori per la realizzazione della Torino-Lione e il progetto per la creazione di un movimento Sì Tav spinto dalla‘ndrangheta. Oggi la Dia di Genova, coordinata dalla Dda di Reggio Calabria, sta eseguendo provvedimenti di sequestro per 15 milioni […]

Continue Reading

Nuove droghe: reperibili su internet e con effetti devastanti

Le nuove droghe si stanno diffondendo tra i giovani a gran velocità. Il punto è che queste sostanze sono fino a mille volte più potenti dell’eroina. E, come se non bastasse, sono anche molto più facili da reperire visto che è possibile acquistarle su internet. Si tratta delle nuove droghe sintetiche: cannabinoidi, catinoni, fentanili, fenetilammine, […]

Continue Reading

Il capo della Polizia Gabrielli sul caso moto d’acqua: “indagherò sulla presunta limitazione al diritto di cronaca. Salvini: “Non vedo rischi”

“In questa vicenda c’è solo una cosa che mi interessa e che sto approfondendo: se c’è stata una limitazione al diritto di informazione e cronaca”. A parlare così è il capo della Polizia, Franco Gabrielli riferendosi alla vicenda del vicepremier Matteo Salvini, il cui figlio nei giorni scorsi a Milano Marittima aveva fatto un giro […]

Continue Reading

Crac gruppo Ferri: “i magistrati ci chiesero 4milioni di euro per fermare le indagini”

“Ci hanno distrutto, aggredendo anche i nostri beni patrimoniali e lasciando in mezzo alla strada oltre tremila persone e distruggendo una azienda che fatturava 400 milioni di euro l’anno”. Correva l’anno 2003 quando il gruppo Ferri aveva 400 negozi. A distanza di sedici anni i giudici della Cassazione hanno chiuso il processo perché andato in […]

Continue Reading

I parlamentari votano (tutti) per allungarsi le ferie: 38 giorni di riposo

Tenere su un governo in cui si litiga tutti i giorni non è cosa da poco. E, infatti, il governo che doveva cambiare tante cose in questa Italia malconcia, qualcosina l’ha cambiato. Dunque, per quest’anno, gli onorevoli con una trionfante votazione che ha messo tutti d’accordo, godranno di ben 38 giorni di ferie. Non è […]

Continue Reading

I sindaci del Trentino Aldo Adige avranno una paga più alta: stipendi che sfioreranno i 10mila euro al mese

La rimodulazione del trattamento economico per i primi cittadini aumenterà del 7% con una spesa totale per la Regione di 456 mila euro. Il sindaco di Trento porterà a casa ben 9.432 euro lordi al mese, quello di Rovereto 8.447 euro lordi. Per i sindaci dei comuni più piccoli come Pergine e Arco lo stipendio sarà […]

Continue Reading

Editoria tv, Iachini molla Teleponte e rilancia: “mi sto muovendo sul altri fronti”

Gli interessi in Abruzzo per l’imprenditore sono molteplici: dallo sport all’alta tecnologia fino ad arrivare al settore televisivo. L’ultima carta giocata da Franco Iachini, ingegnere elettronico con specializzazione in telecomunicazioni al Politecnico delle Marche, è quella del settore rifiuti che, però, non ha portato risultati positivi. L’dea di Iachini era quella di investire nella Teramo […]

Continue Reading

Salvini, il videomaker, il poliziotto e il ‘Papeete beach’ dell’amico Casanova eletto a Bruxelles. Ecco a voi lo Stato illiberale

“Sta disturbando tutti i colleghi”: così Matteo Salvini in conferenza stampa si rivolge al videomaker che, nei giorni scorsi, ha filmato il figlio del ministro e vicepremier a bordo di un’acquascoter della polizia. “Mi urla contro durante la conferenza stampa organizzata al lido Papetee per presentare la Festa della Lega a Cervia” spiega Valerio Lo […]

Continue Reading

Strage di Bologna: 39 anni dopo lo Stato non conosce risposte

“Le istituzioni, grazie all’opera meritoria dei suoi uomini, sono riuscite a definire una verità giudiziaria, giungendo alla condanna degli esecutori e portando alla luce la matrice neofascista dei terroristi.” Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione dell’anniversario della strage di Bologna del 2 agosto 1980, in cui morirono per un attentato 85 persone. […]

Continue Reading

Tsa, Maiorano in guerra con la Pezzopane: “dirò tutto ai giudici”.

I fatti sarebbero legati a una presunta appropriazione indebita di denaro pubblico. Sulla questione, però, la Pezzopane ha sempre dichiarato di non aver mai preso soldi al Teatro stabile d’ Abruzzo. “Ecco a voi le carte ufficiali depositate alla procura di Campobasso e Corte dei conti dell’Aquila” scrive Maiorano sul proprio profilo Facebook. Dunque, il […]

Continue Reading

Muore bimbo di tre anni: al Pronto soccorso dimesso con acqua e zucchero

Si chiamava Giulio ed era un bimbo pieno di vita. Giulio correva, si arrampicava su per le scarpate e non si fermava mai. Oggi Giulio non c’è più. Giulio aveva appena 3 anni quando è mancato. “Non è possibile che un bambino forte e sano sia morto così, da un momento all’altro” dice il papà […]

Continue Reading

Omicidio Cerciello, parla il ‘pusher’: quando i carabinieri mi dissero di stare tranquillo

Italo Pompei è uno dei testimoni chiave della brutta vicenda finita con la morte del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. È accusato di essere il pusher che avrebbe dovuto fornire la cocaina per i due americani. In un’intervista a Repubblica fornisce la sua versione dei fatti. “Noi eravamo proprio qua, un po’ imboscati dietro quest’albero. Sono […]

Continue Reading

Poltronissime Regione Abruzzo: Zazzara e Cannata in attesa di benedizione del ministro Costa

Accordi, disaccordi, incontri, strette di mano, telefonate, mail e pacche sulle spalle. Alla fine le poltrone saranno spolverate e assegnate ai benedetti dalla politica. In ballo, in perfetto stile spoils system, poltrone pesanti: quelle del Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise e del Parco Nazionale della Majella. I nomi scelti dal governatore della Regione Abruzzo, […]

Continue Reading

Il massone, la mafia e il funzionario regionale

Lucio Lutri sarebbe stata la persona su cui il clan mafioso di Licata poteva contare.: un insospettabile funzionario regionale che era stato “maestro venerabile” della loggia “Pensiero e azione” del Grande Oriente d’Italia. E pure il figlio dell’ultimo capomafia dell’Agrigentino, Vito Lauria, era “maestro venerabile”, della loggia “Arnaldo da Brescia”, pure questa appartenente al “Goi”. […]

Continue Reading

Blitz nel reggino, arresti per 17 persone affiliate alla cosca ‘ndranghetista Libri.

Un grande impero costruito con il tempo e nel silenzio grazie a connessioni con la politica e, soprattutto, con i burocrati della pubblica amministrazione. In diciassette sono finiti agli arresti perché ritenuti appartenenti o vicinissime allo storico casato mafioso dei Libri di Reggio Calabri. Fra loro diversi politici, attivi in ambito cittadino e regionale. Tra […]

Continue Reading

Il fascio, il Dux e il martello dell’onorevole Pd

Correva l’anno 2019 quando un sindaco di un paese in provincia di Chieti, con comportamento a dir poco oltraggioso, tanto indignò un deputato della Repubblica al punto da far produrre un’interrogazione urgente indirizzata al ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Giuseppe Finamore, rieletto nel 2018 con il 72% dei voti con una lista civica a Villa Santa […]

Continue Reading

Bellomo torna a casa. E dopo un anno potrà tornare a insegnare

Sono passati appena venti giorni dall’arresto di Francesco Bellomo, l’ex giudice barese del Consiglio di Stato che imponeva minigonne e dress code alle sue borsiste anche grazie all’aiuto di un pm. E, in così poco tempo, i giudici del Tribunale del Riesame di Bari, accogliendo in parte l’istanza dei difensori dell’ex toga, hanno liberato Bellomo. Arrestato Francesco […]

Continue Reading

Il “sistema Bibbiano”: l’assistente sociale svela il metodo

Le relazioni erano false e avevano l’obiettivo di togliere i bambini alle famiglie e darli in affido, il tutto sotto le pressioni pesanti e continue dei superiori. Era il cosiddetto “sistema Bibbiano“. A spiegarlo agli inquirenti è stata una delle assistenti sociali indagate nell’ambito dell’inchiesta Angeli e Demoni, accusata di falso ideologico, frode processuale, violenza privata e tentata estorsione. E per questo […]

Continue Reading

Doppio attentato in Sardegna: esplode sede Pd. In fiamme l’auto del sindaco

Tutto è accaduto nella notte a Dorgali, in provincia di Nuoro. Stando alle prime informazioni l’attentato è avvenuto contro la sede del Pd, negli uffici della centralissima via Lamarmora. A far saltare in aria la sede è stata utilizzata una bombola di gas. L’esplosione avrebbe provocato gravi danni all’edificio. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, […]

Continue Reading

Pietro Grasso commenta la foto del giovane americano bendato

“Quando arrestammo Bernardo Provenzano, o quando interrogai Giovanni Brusca, mi trovai davanti uomini che avevano commesso le stragi, fatto uccidere colleghi e amici, progettato il mio omicidio e il rapimento di mio figlio. Potete immaginare il mio stato d’animo. Ho sempre avuto chiaro però quale fosse il mio ruolo: quello di rappresentante dello Stato.  A […]

Continue Reading

I funerali di Cerciello Rega: “Non date la 12esima coltellata”

È arrivata a Somma Vesuviana la salma del vice brigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega, accolta da un lungo applauso. Il feretro è avvolto nella bandiera italiana ed è portato a spalle dai carabinieri.“Mario, sei uno di noi”, si legge su uno striscione bianco. I funerali si sono svolti nella chiesa di Santa Croce di […]

Continue Reading

Omicidio Rega: la foto del ragazzo bendato in caserma

La foto che ritrae il giovane americano, Gabriel Christian Natale Hjorth, arrestato per l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, ha fatto clamore al punto che il militare che ha messo la benda agli occhi al ragazzo è stato immediatamente spostato ad un reparto non operativo. Il ragazzo bendato in caserma è stato immortalato con una […]

Continue Reading

Omicidio Rega, in migliaia alla camera ardente – video

Una file interminabile di persone comuni a dare il loro contributo morale per la tragedia. Poi tanti uomini delle forze dell’ordine e politici. Stracolma la camera ardente del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega allestita nella cappella di piazza del Monte di Pietà. Migliaia le persone in fila, tanto che è stata posticipata la chiusura. “C’è molta […]

Continue Reading

Omicidio Rega: l’arrivo a Trastevere, l’acquisto della droga e le coltellate al carabiniere

“Non ho mai visto un militare in borghese, credevo fossero due spacciatori. Io non capisco l’italiano”. Queste le parole di Edgar Finnegan Lee, il 19enne di San Francisco, da qualche giorno in vacanza a Roma col suo amico, che ha inferto le 11 coltellate al vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. Il carabiniere di 35 anni è […]

Continue Reading

Omicidio Cerciello: le fasi che hanno anticipato la tragedia

Riguardo l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, dopo il silenzio di questi giorni, l’Arma dei carabinieri decide di chiarire alcuni aspetti poco chiari della vicenda. Il pusher che ha venduto aspirina al posto della droga ai due californiani arrestati per l’omicidio di Cerciello Rega è stato individuato e si tratterebbe di un italiano. Per ciò […]

Continue Reading

Raffaele Cutolo: “Sapevo dove era nascosto Moro ma Gava mi disse di tacere”. “Bonafede: “Punire chi ha permesso l’intervista”

“Fino a due anni fa sono venuti a convincermi a parlare. Quando stavo nel carcere di Carinola mi proposero di andare in una villetta con mia moglie per fare l’amore con lei ma io non ho voluto. Non volevo far arrestare qualcuno per stare con Immacolata, non l’avrei mai accettato.” Così Raffaele Cutolo, il boss […]

Continue Reading

I clan della Camorra di Napoli: le famiglie che controllano il territorio

La relazione semestrale della Direzione investigativa antimafia sui clan della camorra di Napoli e provincia evidenzia una forte frammentazione nella zona Vesuviana e nei comuni della fascia Costiera. La provincia orientale di Napoli (Nola, Saviano, Piazzolla di Nola, Marigliano, Scisciano, Liveri, Palma Campania, San Gennaro Vesuviano, San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, San Paolo Belsito, Brusciano San […]

Continue Reading

Roma Tiburtina: il colpo dello Stato ai corrieri dello spaccio nigeriano

Grazie agli arresti che si susseguono giorno per giorno, la mafia nigeriana sta subendo un duro colpo. E, ad agire in modo capillare, sono i carabinieri che stanno spezzando i tentacoli alla piovra che ha ramificazioni in tutta Europa. I militari della compagnia Parioli, due notti fa, hanno teso un imboscata a un individuo apparentemente […]

Continue Reading

Carabiniere ucciso da otto coltellate in via Prati a Roma. Il video della fuga dei due assassini

I militari dell’Arma sono intervenuti nel quartiere Prati per un presunto “cavallo di ritorno” di una borsa, rubata poco prima da due uomini, secondo le prime informazioni di origine nordafricana. Intercettati, uno di loro ha estratto l’arma e ha colpito il vice brigadiere Mario Rega Cerciello, di 35 anni. Ora la procura di Roma indaga […]

Continue Reading

Armando Siri: prestiti e garanzie per oltre un milione di euro. E spunta l’acquisto di un palazzo da mille metri quadri

Torna al centro del dibattito politico il caso Siri. Ancora una volta, a sparare sull’ex sottosegretario e consigliere economico della Lega è L’Espresso con una nuova inchiesta. A indagare sul senatore, dopo le inchieste aperte dalle procure di Milano, Palermo e Roma, anche le autorità di San Marino. I giudici stanno analizzando la nuova istruttoria […]

Continue Reading

Napoli: il boss torna a casa e si festeggia per le strade. Con fuochi pirotecnici

È accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì, nella zona tra Santa Chiara e Mezzocannone, a Napoli. I parenti di un boss di camorra appena scarcerato hanno inscenato una vera e propria santabarbara, bloccando la strada con fuochi artificiali e fumogeni. Un pezzo di città chiusa al traffico e in mano ad alcune famiglie vicine […]

Continue Reading

A Campo Felice arrivano animali malati dai balcani

Una storia triste, molto triste. Le carcasse degli animali sepolte a centinaia in una fossa comune. Con il rischio, tra l’altro, di contaminazione da percolato organico delle falde acquifere. Tutto accade nella Piana di Campo Felice, in Abruzzo. Come riporta il sito Virtù quotidiane, a Lucoli (L’Aquila), sarebbero arrivate pecore dai Balcani già malate, scaricate […]

Continue Reading

Le mafie cambiano pelle: teste di legno per scopi criminali

I dati sono inequivocabili: le regioni del Nord sono al primo posto per quantità di operazioni sospette delle mafie, con il 46,3%. A seguire il Sud con una percentuale del 33,8% e il Centro con il 18,7%. I dati sono emersi dall’ultima relazione della Dia. Secondo il documento, “il maggior numero di operazioni finanziarie sospette […]

Continue Reading

Arriva la nuova (si fa per dire) programmazione Rai tra vecchie facce e soliti programmi

Doveva essere la Rai su cui la politica non doveva metterci le mani. Non solo. Doveva anche essere la Rai del cambiamento. Ma di tutto ciò non è accaduto nulla. Tanti i conduttori fatti fuori senza nemmeno una telefonata. Un metodo che ricorda quello che fu riservato a Enzo Biagi in pieno governo Berlusconi: il […]

Continue Reading

Il primo cittadino leghista eletto in Puglia e finito agli arresti

Un  sindaco eletto dai cittadini appena due mesi fa con uno straordinario risultato: il 70%. Un primo cittadino, inoltre, per la prima volta eletto in Puglia nelle file della Lega. Per Antonio Potenza, primo cittadino di Apricena, comune del foggiano, ieri mattina però c’è stato un brutto risveglio perché è stato raggiunto da un ordine […]

Continue Reading

Regione Abruzzo: come ti piazzo l’amico in poltrona

Voci provenienti dal corridoio regionale abruzzese riferiscono che sono molti gli amici da sistemare e che la corsa alla poltrona non è ancora finita. In queste ore la tensione è alta ed è tutta concentrata su alcune nomine che fanno sbavare i ‘poltronissimi’, ovvero quelli che la politica li ha fatti campare dignitosamente. I nomi […]

Continue Reading

Manca (M5s), la consigliera sarda di 720mila euro

Dopo il caso Solinas, governatore sardo che ha nominato due fedelissimi come consulenti, scoppia quello di Desirè Manca, consigliere regionale 5 stelle sardo che ha cavalcato la battaglia politica contro la maggioranza. “La signora Desirè Manca, diplomata in ragioneria e ‘impiegata in assistenza geriatrica, pulizie e giardinaggio’ – senza l’ombra di una laurea – costerà […]

Continue Reading

La Tav si farà. E Grillo ringrazia Di Maio per la sua condanna a 4 anni.

I 5 stelle, ormai, ammettono, seppur indirettamente, che sulle principali battaglie storiche, anime del Movimento, hanno poggiato le armi. E così, anche sul Tav i grillini calano le brache, traditi proprio dal loro premier. “Alla luce degli investimenticomunitari, non realizzare il Tav costerebbe più che completarlo. E soltanto il Parlamento può recedere unilateralmente dal contratto. Questa è la posizione governo, difendiamo […]

Continue Reading

Morte Magherini: a decidere sarà la Corte dei diritti dell’uomo

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha ritenuto ammissibile il ricorso della famiglia di Riccardo Magherini. Il giovane è morto nel 2014 per infarto dopo un fermo dei carabinieri. Grazie a una raccolta fondi, i familiari della vittima hanno potuto presentare il ricorso a Strasburgo dopo che la Cassazione ha assolto i tre militari che […]

Continue Reading

Zone d’ombra tv: il nuovo Social Blog

Caro lettore,  abbiamo avviato, anche per quest’anno, una raccolta fondi per zonedombratv.it. Puoi aiutarci a sviluppare il blog aderendo a uno dei tre pacchetti formulati appositamente per te e per chi condivide il nostro modo di fare informazione.   L’obiettivo è quello di continuare a garantire la produzione di articoli, post e approfondimenti con un taglio libero e […]

Continue Reading

Il governatore sardo Solinas assume due consulenti a 1 milione di euro

Entrambi sono militanti del Partito Sardo d’Azione, e sono pagati circa 6mila euro netti al mese. Uno è imputato perché secondo l’accusa ha contribuito a pilotare un appalto da presidente di SardegnaIT. Si tratta di un geometra e di un perito tecnico. Il primo si chiama Franco Magi, imputato per turbativa d’asta. Il secondo perito tecnico è Christian Stevelli, […]

Continue Reading

“L’uomo nero” di Bibbiano: spuntano le intercettazioni di Foti con la moglie. Il Gip: “Personalità violenta”

Continuano, seppur a rilento, a uscire notizie sulla vicenda che riguardano l’inchiesta “Angeli e Demoni”. Come riporta il Giornale, Claudio Foti – lo psicoterapeuta della onlus ‘Hansel e Gretel’ coinvolto nell’inchiesta sugli affidi illeciti a Bibbiano – sarebbe indagato anche per “maltrattamenti familiari”. Per il gip Foti è “portatore di una personalità violenta e impositiva”. […]

Continue Reading

Bibbiano, inchiesta ‘Angeli e Demoni’: i fratellini sottratti alla famiglia e poi riaffidati per ordine di un giudice

Due fratellini strappati alle famiglie della Val d’Enza, nel Reggiano, riporta al centro la vicenda di Bibbiano. I bimbi, entrambi tolti ai genitori e affidati da alcuni indagati nell’inchiesta choc Angeli e demoni, sono tornati, dopo quattro anni di lontananza, nelle braccia di mamma e papà. La decisione è stata presa dal Tribunale per i […]

Continue Reading

Bibbiano: arriva la Commissione voluta dal ministro della Giustizia

Il caso Bibbiano non si spegne e, anzi, si allarga a macchia d’olio. Tra arresti e scarcerazioni arriva anche la decisione del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. “Domattina firmerò l’atto con cui istituirò al Ministero una ‘Squadra speciale di giustizia per la protezione dei bambini’” scrive il ministro su Twitter. “L’obiettivo -aggiunge- è fare in […]

Continue Reading

“Di Maio e Casaleggio patto di potere”. Il patto svelato da De Falco

A sferrare, ancora una volta, l’attacco ai vertici del Movimento 5 stelle è l’ufficiale Gregorio De Falco, eletto e poi espulso dal partito di Di Maio. “Non è più un mistero che Luigi Di Maio e Davide Casaleggio abbiano stretto un patto di potere attraverso il quale hanno acquisito il controllo del Movimento Cinque Stelle […]

Continue Reading

Civeta di Vasto: ancora un incendio. “Interessi politici e quindi economici”

Ancora un incendio nella vasca sotto sequestro della discarica Civeta di Cupello. Prima alcuni piccoli focolai, poi le fiamme dominato la discarica. Grazie all’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco l’incendio è stato domato ma il bilancio dei danni, però, ha fatto rilanciare un allarme ambientale. L’incendio, sviluppatosi nella terza vasca del Civeta, quella gestita dalla […]

Continue Reading

“Quelli che avranno voluto la mia morte saranno altri” (Paolo Borsellino)

Erano le 16.58 del 19 luglio 1992. A Palermo faceva caldo, molto caldo. Una classica domenica d’estate siciliana. Qualche minuto dopo, però, è accaduto un fatto gravissimo che ha cambiato, e segnato, la storia italiana. Alle 17.03 un dito spinge un telecomando e in via D’Amelio è l’inferno. A esplodere davanti al civico 21 della […]

Continue Reading

Lega-Russia: la trattativa e i nuovi documenti

I documenti e le inchieste che raccontano il caso “Lega-Russia” continuano a fare il loro percorso. E, dopo l’audio diffuso da Buzzfeed, arrivano nuovi documenti scottanti. L‘Espresso è entrata in possesso della lettera indirizzata a Rosneft dieci giorni dopo il summit di affari e politica in cui era presente Gianluca Savoini, ex portavoce e uomo […]

Continue Reading

Le mani dei Servizi segreti russi sull’Italia. Allerta Sicurezza nazionale

Le notizie per l’Italia non sono buone. Specie per il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini. La prima è che l’influenza della Russia di Vladimir Putin nel nostro Paese è iniziata molto tempo fa. E, infatti, le minacce alla Sicurezza nazionale continuano a essere costantemente monitorate dalla nostra Intelligence. La seconda: Gianluca Savoini, l’uomo al centro […]

Continue Reading

Furbetti del cartellino: arresti a Monopoli e avvisi di garanzia a Napoli

Sono stati ripresi dalle telecamere installate dagli investigatori mentre marcavano il badge anche per i colleghi. Per questo la procura di Napoli ha notificato 60 avvisi di garanzia nei confronti di altrettanti dipendenti dell’ospedale Cardarelli che dopo aver timbrato abbandonavano il posto di lavoro. L’indagine della polizia di stato di Napoli è stata coordinata dal […]

Continue Reading

Sentenza Sanità lombarda: sette anni per qualche sms?

Con la sentenza di oggi sulla presunta attività illecita intorno al processo che ha assolto l’ex viceministro leghista dell’Economia, Massimo Garavaglia, e condannato Mario Mantovani, ex vicepresidente della Lombardia, abbiamo appurato che una condanna può avvenire anche con pezzi d’intercettazione. Infatti, il cuore dell’impianto accusatorio, in mano al pm, erano alcune delle telefonate intercettate nel […]

Continue Reading

Processo Sanità: assolto Garavaglia, condanna per Mantovani. “Processo inutile. Sentenza politica”

“Giustizia? Le sentenze politiche non meritano commenti. Condannare un innocente a 5 anni e sei mesi non è da paese civile. Resisto”. Così Mario Mantovani, ex vicepresidente della Regione Lombardia, accusato di concussione, corruzione e turbativa d’asta e per il quale il pm aveva e su cui pendeva la richiesta, da parte del pm, di […]

Continue Reading

Cosa Nostra: arresti tra Palermo e New York. Le intercettazioni e il video del blitz.

Un’operazione scattata in sinergia con la squadra mobile di Palermo e l’Fbi. Una retata scattata in contemporanea tra le strade di Passo di Rigano, di Boccadifalco, di Torretta e le ville di Brooklyn, di Staten Island, del New Jersey. Il potere degli Inzerillo e dei Gambino è tornato ad essere forte e a fare da […]

Continue Reading

Caso Mantovani: il Riesame dissequestra i beni e smonta il quadro accusatorio

La notizia arriva alla vigilia della sentenza di primo grado al processo che vede imputati l’ex assessore alla Sanità della Regione Lombardia, Mario Mantovani, assieme ad altre 11 persone, tra cui l’attuale viceministro all’Economia, il deputato leghista Massimo Garavaglia. Il Tribunale del Riesame di Milano conferma il dissequestro dei beni e la restituzione degli stessi all’ex vicepresidente […]

Continue Reading

L’audio di borsellino: “La macchina blindata solo la mattina così posso essere ucciso la sera”

Finalmente la commissione parlamentare antimafia toglie il segreto sulle audizioni del magistrato a Palazzo San Macuto, fra il 1984 e il 1991. Il fratello del giudice polemico: “Tanti atti ancora segreti negli archivi di Stato” “Desidero sottolineare la gravità dei problemi che dobbiamo continuare ad affrontare… Di pomeriggio, è disponibile solo una macchina blindata. Pertanto […]

Continue Reading

Bye bye Rigopiano: i morti possono ancora aspettare. Il processo (rinviato) inizierà (forse) il 27 settembre

A quanto pare tutta colpa delle 110 richieste di costituzione di parte civile motivo per il quale i difensori degli imputati devono valutarle per poter interloquire. È partita così l’udienza preliminare per il disastro dell’hotel Rigopiano, la spa nella quale il 18 gennaio 2017 morirono 29 persone a causa di una valanga. Numerosi i famigliari che indossavano le magliette con i volti delle […]

Continue Reading

Bibbiano, quando il gruppo 5 stelle Piemonte ha versato fondi alla Hansel e Gretel

Da Bibbiano, al momento, non arrivano novità. Certo è che le notizie diffuse nelle prime ore sono state via via ridimensionate. L’inchiesta “Angeli e Demoni” ha evidenziato un quadro comunque sconcertante: bambini sottoposti a impulsi elettrici, psicoterapie e lavaggi del cervello che ha portato all’arresto di diciotto persone, tra cui il sindaco di Bibbiano Andrea […]

Continue Reading

Alitalia: le Ferrovie scelgono i Benetton. E Di Maio esulta

Ferrovie su indicazione dell’advisor Mediobanca conferma esclusivamente la compagnia Usa e il gruppo infrastrutturale italiano che lavoreranno con Mef e Ferrovie. Per Di Maio non c’è dubbio: quello di oggi è “un grande risultato”. Oltre a ministero dell’Economia e Ferrovie dello Stato, lavoreranno alla Nuova Alitalia Delta Airlines e Atlantia. Vengono messi da parte, dunque, […]

Continue Reading

Giudici e cancellieri potranno essere denunciati dagli avvocati (in anonimo) per segnalare condotte illecite

Scatta, dunque, il Whistleblowing per gli avvocati che potranno segnalare comportamenti o atti illeciti di magistrati, ufficiali giudiziari, pm e cancellieri. Come riferisce la Legge per tutti, se il giudice non fa uscire la sentenza nei tempi previsti oppure ritarda l’inizio di una udienza, può essere denunciato dalla difesa. Il tutto è contenuto nel testo […]

Continue Reading

Commissariato di Polizia sequestrato: apparteneva a un clan mafioso

Un immobile che ospita il commissariato di Polizia di Vittoria (Ragusa) è stato posto sotto sequestro dalla Guardia di Finanza perché rientrante tra i beni della famiglia Luca di Gela. La proprietà per una quota parte del 50% è di Rocco Luca, figlio di Salvatore, finito in carcere assieme allo zio perché indagati con accusa […]

Continue Reading

Rom tira pugno a benzinaio e lo manda in coma. Il giudice lo libera

Prima è fuggito e poi, in seguito all’aggressione, il 38enne si è presentato in caserma accompagnato dal suo legale per una deposizione spontanea. Un’ammissione di colpa che non lo ha portato all’arresto nonostante la vittima è in gravissime condizioni. L’episodio è accaduto all’Ip di Cologna Spiaggia, una frazione di Roseto degli Abruzzi. Intorno alle 11 […]

Continue Reading

Rancitelli, il quartiere dell’usura e dello spaccio dove lo Stato non vuole l’Esercito

È una lotta per la sopravvivenza quella che decine di cittadini onesti sono costretti vivere quotidianamente. Qui lo Stato è assente O meglio: lo Stato arriva quando deve saccheggiarla per prendere voti. Promesse che non vanno oltre una finta stretta di mano. È successo ancora, succede sempre. Alle ultime elezioni regionali l’attuale presidente della Regione […]

Continue Reading

Palamara senza stipendio: il Csm accoglie la richiesta del procuratore Fuzio indagato per i viaggi a Dubai

Il giudice Luca Palamara, ex presidente dell’Anm indagato per corruzione e coinvolto nello scandalo sulle nomine, è stato sospeso dalle funzioni e dallo stipendio. A deciderlo il collegio disciplinare del Csm su richiesta del procuratore generale Riccardo Fuzio, finito anche lui nella bufera e indagato per rivelazione di segreto proprio a Palamara, al quale avrebbe […]

Continue Reading

“Affare Lega”: la trascrizione completa dell’incontro di Savoini

La vicenda del presunto affare tra la Lega e Mosca si arricchisce di nuovi elementi. Buzzfeed, il sito americano che ha diffuso l’audio della registrazione dell’incontro del 18 ottobre 2018 all’Hotel Metropol di Mosca tra Gianluca Savoini, uomo vicino al segretario della Lega, Matteo Salvini, e altri cinque uomini parlano dei termini di un possibile […]

Continue Reading

Lega e rubli: la procura di Milano apre inchiesta per corruzione internazionale su presunta trattativa 

Seppur il presidente del Senato abbia liquidato la questione come “pettegolezzi giornalistici”, la procura di Milano ha aperto un’inchiesta per corruzione internazionale. E, sul piano politico, il Partito democratico chiede una commissione d’inchiesta. Il capogruppo Pd al Senato Andrea Marcucci ha protestato con i cronisti: “Le parole ascoltate dalla presidente in Aula sono gravissime”, ha detto. […]

Continue Reading

Rubli alla Lega: la trappola per Salvini, il falso dossier sul Russiagate e il “nazista” Savoini

Dopo la bomba lanciata ieri dal sito americano Buzzfeed, inevitabilmente si è sviluppato, oltre a un dibattito politico, anche una questione morale sulla vicenda che ha coinvolto la Lega sui presunti accordi per trasferire fondi russi al partito. I petrolieri russi e i fondi della Lega: “questione politica, vogliamo finanziare la campagna elettorale” Gianluca Savoini sembra […]

Continue Reading

Il “Piano Condor”: storia di dissidenti italiani buttati in mare vivi e a cui la giustizia tenta di ridare dignità

La sentenza di primo grado del 2017 è stata ribaltata e i familiari delle vittime, dopo anni, sono state premiati per la loro lotta nel cercare la verità. Tra i condannati Jorge Troccoli, ex ufficiale dei servizi uruguayani, oggi unico residente in Italia, ritenuto il responsabile di alcuni omicidi degli anni bui di violenze e […]

Continue Reading

I petrolieri russi e i fondi della Lega: “questione politica, vogliamo finanziare la campagna elettorale”

Era il 18 ottobre 2018 quando, nel lussuoso Hotel Metropole di Mosca, si sono incontrati esponenti della Lega e uomini del Cremlino per capire come fare a far arrivare al partito del ministro dell’Interno e vicepremier italiano Matteo Salvini decine di milioni di dollari. Le anticipazioni le aveva date l’Espresso a febbraio di quest’anno e ora […]

Continue Reading

Milano: le mani della Lega sulla Fondazione Fiera. Tra le nomine l’ex fidanzata di Salvini

Governo che cambia, nominati che arrivano. O meglio, che si riciclano. E, come ogni tradizione che si rispetti, anche il governo giallo-verde occupa tutto l’occupabile. Questa è la volta della Fondazione Fiera che, proprio ieri sera, è passata sotto il controllo della Lega. Il partito di Matteo Salvini ha preso il controllo di uno degli […]

Continue Reading

E se Bellomo…?

Dopo tutto questo fumo (e poco arrosto) intorno alla vicenda di Francesco Bellomo, una sola domanda nasce spontanea: l’ex magistrato agiva per conto proprio o era l’anello di congiunzione di qualche organo (o personaggio) rimasto nella zona d’ombra dell’inchiesta? Soprattutto si tratta di capire se i giudici che hanno arrestato Bellomo lo hanno fatto per […]

Continue Reading

Arresto Bellomo: le ragazze venivano selezionate da un pm

Bellomo, ex giudice barese del Consiglio di Stato, docente e direttore scientifico dei corsi post-universitari per la preparazione al concorso in magistratura della Scuola di Formazione Giuridica Avanzata ‘Diritto e Scienza’, è stato arrestato oggi per maltrattamento nei confronti di quattro donne, tre borsiste e una ricercatrice, alle quali aveva imposto anche un dress code, ed […]

Continue Reading

Arresto Bellomo, la testimonianza di una studentessa: “si solleva dalla sedia e mi dà un bacio”

A raccontare la propria vicenda una delle studentesse che ricevette particolari attenzioni da Francesco Bellomo. “A un certo punto si solleva dalla sedia e mi dà un bacio sulle labbra” ha raccontato Rosa Calvi alla trasmissione ‘Disobbedienti’. “Io indietreggio, scossa, non sapevo come comportarmi. Gli avevo sempre dato del lei, sono sempre stata molto rispettosa, […]

Continue Reading

Arrestato Francesco Bellomo, ex giudice Consiglio di Stato e professore. Alle studentesse imponeva minigonne e divieto di sposarsi

Francesco Bellomo, ex giudice barese del Consiglio di Stato, docente e direttore scientifico dei corsi post-universitari per la preparazione al concorso in magistratura della Scuola di Formazione Giuridica Avanzata ‘Diritto e Scienza’, è agli arresti domiciliari in seguito. L’ex giudice svolgeva ancora le sue lezioni come abbiamo raccontato un mese fa. Oggi, Bellomo è accusato […]

Continue Reading

Vitalizi: la Cassazione li “abbatte”

Dunque, sì ai tagli dei vitalizi: le sezioni unite civili della Cassazione hanno dichiarato inammissibile il ricorso di un ex parlamentare contro il taglio dei vitalizi deciso un anno fa dall’ufficio di presidenza della Camera. Gli assegni furono decurtati a circa 1.300 ex deputati. Secondo i giudici le controversie su attribuzione e misura dell’indennità parlamentare e degli assegni per […]

Continue Reading

Il Comune di Roma non è parte civile nel processo dei Casamonica. A Vasto, per un reato molto minore, invece sì

“Il fatto non sussiste”: tutti assolti. In una tarda mattinata di inizio aprile di quest’anno, dopo alcune udienze, il tribunale ha assolto l’ex sindaco Luciano Lapenna e la sua giunta dell’epoca, dall’accusa di abuso in atti d’ufficio e per violazione delle norme ambientali. La questione riguardava la convenzione stipulata nel 2014 con l’associazione Baschi azzurri onlus […]

Continue Reading

Salvini mette mano alle scorte: le misure di protezione scendono del 9% ma rimangono invariate per i magistrati

Ben 49 scorte sono le scorte revocate in un anno mentre gli agenti utilizzati per il servizio sono diminuiti del 9%. A firmare la nuova direttiva è stato il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che, spiega, l’indirizzo politico è quello di “razionalizzare le misure di protezione esistenti”.  A non aver subìto variazioni è il numero dei […]

Continue Reading

Bibbiano, l’inchiesta Angeli e Demoni procede. “Nessun elettroshock” e il sindaco Carletti estraneo ai fatti

La vicenda di Bibbiano è solo all’inizio assicurano gli inquirenti. Intanto, per il momento, l’inchiesta “Angeli e Demoni” ha portato a galla fatti che, se confermati, aprirebbero uno squarcio di disumanità mai vista prima. Gli investigatori hanno accertato che alcuni degli indagati ha subito violenze durante l’infanzia, maltrattamenti e abusi, tali da influenzare la loro […]

Continue Reading

L’incontro tra Legnini e Longo: “mio dovere ricevere magistrati che mi chiedevano appuntamento”

L’ex vicepresidente del Csm chiarisce la sua posizione in merito agli incontri con il giudice Giuseppe Longo corrotto dagli avvocati Piero Amara e Giuseppe Calafiore. “Nel 2016, nella sede istituzionale del CSM” scrive Legnini sul profilo Facebook, viene dato risalto a un incontro “con il PM Giancarlo Longo, il quale molto tempo dopo fu indagato […]

Continue Reading

Inchiesta toghe sporche, l’amica di Palamara:”Abbiamo vissuto sette anni nel lusso”

Non solo sull’ormai ex procuratore generale Riccardo Fuzio il pm Luca Palamara poteva contare, ma anche sul procuratore aggiunto di Roma Antonello Racanelli, all’ epoca segretario di Magistratura indipendente, sostenitore di Viola. Appena saputo di essere indagato, Palamara va da Racanelli. È furioso. Palamara: “Hai saputo la porcata? Ma tu hai capito che hanno fatto?. […]

Continue Reading

Angeli e Demoni: l’inchiesta che fa tremare Bibbiano. Giudici onorari in palese conflitto d’interessi

A Bibbiano a quanto pare c’era l’Inferno. E, ad oggi, tutto è caduto in un misterioso silenzio dopo gli arresti eccellenti dell’inchiesta “Angeli e Demoni”. Sedici le persone arrestate e ventinove quelle iscritte nel registro degli indagati tra cui il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti. Un’indagine che avrebbe rivelato una brutta storia di affidi in […]

Continue Reading

Qualcuno ha notizie di Piercamillo Davigo?

La domanda sorge spontanea soprattutto ricordando i tempi, in realtà nemmeno troppo lontani, di quando il manettaro di Mani pulite era sempre presente in tutti i talk a sparare sentenze su politici e imprenditori (colpevoli fino a prova contraria). Oggi, che una tormenta investe tutto il Consiglio superiore della magistratura e molti dei suoi colleghi, […]

Continue Reading

Milano: beccato pm in locale gay vestito da volpe con due code

Si tratta di un club esclusivo e di alto livello, frequentatissimo. Le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nella notte tra lunedì e martedì. Nel locale milanese gli agenti sono entrati e hanno effettuato dei controlli. Sono stati richiesti i documenti e, dunque, identificate le persone. E, come racconta il Giornale, qualcuno è finito in commissariato. […]

Continue Reading

‘Ndrangheta al nord: quando a Cantù lo Stato dice di far finta di nulla

L’inchiesta Krimisa ha evidenziato che, nonostante tutto, pezzi dello Stato sono convinti che quando c’è di mezzo la ‘Ndrangheta è meglio far finta di nulla. Non importava se i boss, nel frattempo, si spartivano parte del nord e le persone oneste denunciavano soprusi e intimidazioni. “Il segnale mandato dalle autorità (di Cantù, ndr) e dal […]

Continue Reading

Inchiesta “Krimisa”: le intercettazioni e gli arresti

L’inchiesta ‘Krimisa’ che ha portato agli arresti 34 persone, ha evidenziato come la ‘Ndrangheta faceva affari al nord. Tutto è partito da una denuncia di un imprenditore onesto, che ha denunciato in procura le pressioni della ‘ndrangheta. Al centro dell’inchiesta ci sono le dinamiche della locale di ‘ndrangheta di Legnano (Milano)-Lonate Pozzolo (Varese). La ‘Ndrangheta e […]

Continue Reading

La ‘Ndrangheta e le mani su Malpensa: “era stata in grado di infiltrare gli apparati istituzionali”

La ‘Ndrangheta gestiva un po’ di tutto: politica e attività commerciali. All’aeroporto di Malpensa aveva il dominio sui parcheggi. L’indagine denominata ‘Krimisa’ è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Milano e condotta dai carabinieri del comando provinciale del capoluogo lombardo. Da questa mattina si stanno eseguendo arresti nei confronti di 34 persone in varie […]

Continue Reading

Inchiesta Csm: le intercettazioni tra Legnini e Palamara

Sulla questione Csm abbiamo dato conto, nei giorni scorsi, di un particolare che potrebbe imbarazzare anche l’ex vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura. Giovanni Legnini, infatti, qualche settimana fa ha pronunciato parole in difesa del presidente della Repubblica riguardo l’inchiesta sulle toghe. “Nei quattro anni di mia vicepresidenza del Csm”, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella […]

Continue Reading

Operazione San Gennaro: arrestato il gip di Ischia. “Contatti anche con clan della Camorra”

Le accuse sono di Corruzione per l’esercizio della funzione, corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio, corruzione in atti giudiziari, traffico di influenze illecite, millantato credito, tentata estorsione, favoreggiamento personale. Per questi reati sono stati arrestate cinque persone, tra cui un giudice del tribunale di Napoli. L’operazione S. Gennaro, coordinata dalla Procura di Roma, avrebbe fatto emergere contatti […]

Continue Reading

Inchiesta Csm: i “pizzini” di Palamara trovati nella sua casa ai Parioli. Tra i raccomandati bancarottieri ed evasori

La documentazione è stata ritrovata dai militari del Gico della Guardia di Finanza nell’abitazione di Luca Palamara e, successivamente, quando hanno rovesciato i cassetti del suo ufficio nel Palazzo di Giustizia di Roma. Come spiega Repubblica, le lettere erano redatte in corpo sedici e a lettere maiuscole e sottolineati dove necessario. Palamara conservava i “pizzini” […]

Continue Reading

Inchiesta toghe, Palamara:”Io parte di un sistema”

In poco meno di cinquanta minuti d’udienza, Luca Palamara ha ricusato un altro dei componenti della commissione che deve giudicarlo: Piercamillo Davigo. I giudici disciplinari devono decidere se sospenderlo dalle funzioni e dallo stipendio. Solo alcuni giorni fa Palamara aveva chiesto di allontanare dalla commissione di Palazzo dei Marescialli anche Sebastiano Ardita. I due giudici ricusati si sarebbero già […]

Continue Reading

Scandalo Csm, le intercettazioni del procuratore generale Riccardo Fuzio e i viaggi a Dubai

Nel mirino questa volta ci finisce un altro nome eccellente della galassia togata: Riccardo Fuzio, procuratore generale della Cassazione. E, proprio a lui, i colleghi dell’Associazione nazionale dei magistrati hanno chiesto un “gesto di responsibilità”. A Fuzio l’Anm aveva chiesto di fare un passo indietro dando le dimissioni dal suo incarico. Nel frattempo il magistrato […]

Continue Reading

“Università bandita”: cade la testa del rettore dell’Università di Catania

Francesco Basile lascia il suo ufficio indirizzando una lettera al ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti. Il rettore dell’Università di Catania abbandona l’ateneo dopo due anni dal suo insediamento. Concorsi truccati nelle università: sospesi rettore di Catania e 9 professori. Perquisizioni in tutta Italia La sospensione di Basile, insieme al suo predecessore e altri otto professori, era […]

Continue Reading

Quando Norman Zarcone si uccise per un concorso truccato. “Da 9 anni aspetto novità sulle indagini”

L’inchiesta “Università bandita” ha evidenziato 27 presunti concorsi “truccati” e altre 97 procedure concorsuali poco chiare. Un terremoto che ha portato, nei giorni scorsi, alla sospensione del rettore di Catania e di nove professori, allargandosi agli atenei di Bologna, Cagliari, Catanzaro, Chieti-Pescara, Firenze, Messina, Milano, Napoli, Padova, Roma, Trieste, Venezia e Verona. Quaranta i docenti […]

Continue Reading

Di Maio sogna autostrade gratis ma in Europa il suo partito lavora per il “sistema a pedaggio”

Pare che tra società Autostrade e governo si vada verso un’intesa per ciò che riguarda il rapporto di gestione della rete autostradale italiana. Intanto, come sottolinea il Corriere, Autostrade per l’Italia ha deciso di congelare fino a metà settembre l’aumento tariffario di 0,81 euro previsto dall’1 luglio. Poi, c’è la questione voluta fortemente dai Cinque […]