Caso Mantovani, il giudice al Pm:”Contestazioni generiche”. La brutta figura dell’accusa dopo quattro anni d’indagine

La storia giudiziaria dell’ex braccio destro di Silvio Berlusconi procede con molte ombre. Lontano quel 2013 in cui marciò verso il palazzo di Giustizia di Milano per manifestare contro l’assalto giudiziario nei confronti del Cavaliere. E che, forse, gli è costato una serie di processi. Il caso di Mario Mantovani è molto interessante da seguire […]

Continue Reading

Marcello De Vito e tutta la famiglia ‘sistemata’ nel Movimento

Non c’è che dire, per la famiglia De Vito proprio una bella fortuna aver incontrato il Movimento 5 stelle. De Vito, arrestato nei giorni scorsi per tangenti, non è un 5 Stelle qualsiasi. La sua storia inizia con la candidatura a sindaco per il MoVimento 5 Stelle nel 2013. In occasione delle elezioni del 2016 De Vito […]

Continue Reading

Com’è morto David Rossi? A sei anni dalla morte, tra depistaggi e festini con giudici, spunta la banca vaticana dello Ior

Come è morto David Rossi? Ad oggi nessuno lo sa. Anzi, secondo la giustizia l’ex capo della comunicazione del Monte dei Paschi di Siena, volato da una finestra di Rocca Salimbeni il 6 marzo 2013, si è suicidato. Ma i punti oscuri sono troppi e, a quanto pare, dovrebbe saperne qualcosa anche lo Ior. di Antonio Del Furbo Sulla […]

Continue Reading

Gianluca Bardelli ai domiciliari: l’influencer grillino accusato di traffico di influenze

Nell’ambito del filone d’inchiesta che ha portato all’arresto di Marcello De Vito con l’accusa di corruzione e traffico di influenze, è stato posto agli arresti domiciliari anche Gianluca Bardelli, giornalista, influencer e social media popularizer. Bardelli è attivista storico del M5S ed è accusato di traffico di influenze illecite assieme a De Vito, all’avvocato Camillo Mezzacapo e all’architetto del gruppo Statuto Fortunato […]

Continue Reading

Stadio Roma: “Raggi, Di Maio e Grillo erano a conoscenza del sistema”. E chi non era d’accordo veniva cacciato.

“Marcello De Vito sul nuovo stadio della Roma sempre è sempre stato ambiguo. Questa vicenda sarà la pietra tombale del M5s a Roma ma anche a livello nazionale perché tutti sapevano”. A dirlo alla redazione di Michele Santoro è Cristina Grancio, consigliera capitolina del gruppo Misto, espulsa dal Movimento 5 stelle perché in contrasto con il progetto dello stadio della Roma. Appena […]

Continue Reading

Ci voleva la Corte europea per capire che le banche andavano salvate?

Alla fine si è scoperto che Bruxelles ha preso decisioni che non gli competevano nei confronti dell’Italia. Il Tribunale dell’Unione europea ha, infatti, annullato la decisione della Commissione Ue di bocciare il piano di aumento di capitale di Banca Tercas da parte della Banca Popolare di Bari. La copertura dell’operazione sarebbe stata fatta avvalendosi della […]

Continue Reading

Scoperto il tesoro del giudice Antonio Savasta: 22 case e 12 terreni.

Un interrogatorio in carcere durato ben otto ore: l’ex pm di Trani era stato arrestato per corruzione il 14 gennaio scorso dalla magistratura salentina assieme al collega ex gip tranese Michele Nardi. Antonio Savasta è stato ascoltato dal pm di Lecce Roberta Licci, titolare dell’inchiesta insieme al procuratore capo Leonardo Leone De Castris. Il tesoro […]

Continue Reading

Arrestato Marcello De Vito, presidente M5s del Consiglio comunale di Roma: “Corruzione su stadio”

È finito in carcere anche l’avvocato Camillo Mezzacapo. Sono 11 gli indagati, anche gli imprenditori Toti e Statuto. Nel mirino la costruzione di un albergo e la riqualificazione degli ex Mercati generali di Ostiense: per i due lavori sarebbe stata pagata una tangente di 136mila euro. I favori e i soldi servivano per “oliare” i provvedimenti amministrativi sulla costruzione dello […]

Continue Reading

Le mafie si riorganizzano: in Monza e Brianza rifiuti, farmacie e boschi della droga

Il secondo rapporto sulla presenza mafiosa in Lombardia parla di edilizia, ciclo dei rifiuti, farmacie, turismo, industria del divertimento, boschi della droga. All’Osservatorio sulla Criminalità organizzata dell’Università degli studi di Milano (Cross), con alla guida Nando dalla Chiesa, è stato commissionato dalla Regione Lombardia lo studio sui fenomeni mafiosi. Dal rapporto emerge che la penetrazione […]

Continue Reading

Lorenzo Orsetti: il vero anarchico

L’Isis ha ucciso un Lorenzo Orsetti, 33 anni, fiorentino, nome di battaglia Tekoser. Lorenzo era un volontario italiano che si trovava da un anno e mezzo nel nord-est del Paese, dove combatteva al fianco dei curdi dell’Ypg, le Unità di protezione del popolo, contro i jihadisti. Le forze curdo-siriane con cui combatteva in Siria Lorenzo Orsetti hanno diffuso la […]

Continue Reading

Julian Assange, l’uomo che ha rivoluzionato l’informazione lasciato “morire” in una stanza

Un amico che gli fa visita regolarmente riferisce che Assange teme il fatto che il governo dell’Ecuador voglia riconsegnarlo all’America. di Antonio Del Furbo E, infatti, il governo ha recentemente sostituito i diplomatici dell’ambasciata che, al momento, non appaiono molto amichevoli con il rifugiato. L’anno scorso, i procuratori federali statunitensi nello stato della Virginia hanno […]

Continue Reading

Valle Castellana, dopo il terremoto, riparte con una biblioteca

Il piccolo borgo di appena mille anime si trova nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Il paese ha deciso di “ripartire dall’educazione dei propri figli per rinascere dal terremoto”. Valle Castellana si trova a soli 15 chilometri da Amatrice. Dopo più di due anni, gli effetti del sisma sono ancora duramente visibili: […]

Continue Reading

Il giudice che “fa politica” di destra e che viene punito. Su Md che parla di “pulsioni ideologiche” tutto tace

Roberto Politi, presidente del Tar di Brescia, ha detto la sua sulle politiche migratorie ma è stato ripreso dai colleghi avvocati. Un “esecutivo finalmente non più pavido” in un Italia in cui spesso un serio dibattito sui migranti è stato osteggiato da una “penosa litania dei diritti fondamentali”. Riflessioni che Politi ha espresso durante la presentazione della relazione all’inaugurazione dell’anno giudiziario […]

Continue Reading

Le Spiagge che lo Stato dà a canoni bassissimi. Anche a mafia e ‘ndrangheta

Spiagge date in mano a gestori con affitti risibili. E il ministro Centinaio difende la proroga: “Io l’avrei fatta per altri 30 anni”. A fronte di un fatturato di 10 miliardi di euro l’anno i gestori pagano un affitto di 200milioni annui. Uno studio del Ministero economia e finanza rivela che il canone incide sul fatturato […]

Continue Reading

“Imane Fadil non l’ho mai conosciuta” dice Berlusconi. Ma la giovane avvelenata è stata ad Arcore almeno otto volte. E spuntano i servizi segreti.

“Spiace che muoia sempre qualcuno di giovane. Non ho mai conosciuto questa persona e non le ho mai parlato”: sono le parole dell’ex presidente del Consiglio e fondatore di Forza Italia, Silvio Berlusconi, riferendosi alla morte di Imane Fadil, l’ex modella marocchina testimone chiave nel processo Ruby Ter. I giudici della procura di Milano stanno studiando […]

Continue Reading

Imane Fadil, testimone contro Berlusconi delle cene eleganti è morta per un “Mix di sostanze radioattive”. L’ultima intervista – video

Era una delle testimoni del caso Ruby ed è morta dopo un ricovero in ospedale di trenta giorni per un “mix di sostanze radioattive”. Prima di morire la donna ha telefonato al fratello e all’avvocato, per dire: “Mi hanno avvelenato“. Imane Fadil, modella marocchina di 34 anni, era la testimone del processo Ruby ter che vede tra gli imputati l’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi. […]

Continue Reading

Lucrezia Mantovani conquista il Parlamento grazie a Crosetto: ma per il Fatto la donna deve vergognarsi

Dunque, assodato il fatto che in politica ci sono figli e figliastri, stupisce il fatto, invece, che certa stampa ipocrita continui a dare una narrazione distorta della realtà. di Antonio Del Furbo “Alla Camera arriva Lucrezia Mantovani. La soddisfazione di papà Mario, pluri inquisito” titola il solito Fatto, garante fino alla morte dei 5 stelle […]

Continue Reading

Sul caso Sarti la politica, ovviamente, non ha capito nulla

Il caso delle immagini hot della deputata grillina Giulia Sarti sta provocando tensioni fuori e dentro il Parlamento. Dopo il servizio delle Iene è intervenuto persino il Garante della Privacy il quale ha richiamato i media al rispetto del codice deontologico, astenendosi “dal diffondere dati riguardanti la sfera intima di una persona per il solo fatto che sia famosa […]

Continue Reading

Gli impresentabili di Castel Volturno vicini alla Lega

“Antonio Scalzone, ex sindaco e imputato per concorso esterno in associazione mafiosa (legato ai Casalesi), sta lavorando per la lista della Lega alle prossime comunali di Castel Volturno”. A dirlo è il giornalista Guido Ruotolo che sta ricostruendo la galassia di nomi che ruota intorno alla Lega nel sud dell’Italia. “Alcuni politici del passato possono insegnare onestà, capacità e […]

Continue Reading

Rimborsi a 5 stelle: Sarti e i presunti filmini hard. Spunta l’uomo che avrebbe partecipato

“Mi è stato richiesto di installare una videosorveglianza in tutte le camere” racconta Bogdan Tibusche ex collaboratore di Giulia Sarti a Filippo Roma delle Iene. L’uomo ha negato di aver avuto una relazione con l’onorevole tenendo a precisare che il loro era solo un rapporto di lavoro. Intanto, dopo lo scandalo dei rimborsi, a prendere […]

Continue Reading

Mafia nigeriana: a Caserta ne parlano solo i parroci. Gli altri hanno tutti paura

Sono in 14 i parroci della Forania del Basso Volturno, tra cui quelli impegnati in prima linea sul fenomeno dell’immigrazione, a lanciare un appello e ribadire che il litorale casertano ha bisogno di riforme e interventi strutturali. Lì c’è bisogno dello Stato perché il territorio è caratterizzato da un degrado ambientale, umano e sociale. I numeri […]

Continue Reading

Accise sul Diesel: arriva la stangata da 6 miliardi

Arrivano bruttissime notizie per automobilisti e autotrasportatori che, grazie all’aumento del carburante, dovranno sborsare un bel po’ di soldi in più se vorranno viaggiare. Così mentre Matteo Salvini tra un viaggio e l’altro mangia cotolette, polente e panini, arriva, nel mondo reale, la stangata sul diesel di ben 6 miliardi. I tempi cambiano e, sebbene […]

Continue Reading

I 5 stelle che si rinnovano a livello nazionale e che bloccano liste a livello regionale

Nel mentre che il Movimento completa i suoi step per assomigliare totalmente a tutti gli altri partiti che, tra l’altro, hanno sempre contestato e su cui ha costruito il proprio potere, ci sono ancora delle zone d’ombra (molte) di casi irrisolti. di Antonio Del Furbo C’è, ad esempio, la questione, mai chiarita, delle ‘regionarie’ abruzzesi […]

Continue Reading

Tra le domande per il Reddito di cittadinanza anche i membri del clan Spada

Tre nuclei familiari appartenenti al clan hanno chiesto al caf della Cisl l’attenzione Isee, propedeutica per fare domanda. La famiglia di origini sinti, partita dall’Abruzzo negli Anni Cinquanta, ha conquistato il predominio criminale nel territorio di Ostia. Tra loro alcuni membri recentemente condannati per associazione mafiosa in primo grado. Mentre l’11 ottobre scorso, a diversi componenti della famiglia, vennero sequestrati beni […]

Continue Reading

Rancitelli (Pe): obbligo di dimora a uno degli aggressori di Daniele Piervincenzi

È scattato l’obbligo di dimora e presentazione alla P.G. nei confronti di uno dei tre presunti aggressori alla troupe di Rai 2 che stava effettuando un servizio per la trasmissione “Il Popolo Sovrano”. A comunicarlo la Questura di Pescara che, ha precisato, in mattinata la Polizia di Stato si è presentata a casa di uno […]

Continue Reading

Alessandro Di Battista e i 55mila euro spesi per gli avvocati

E i conti sono presto fatti: ai cittadini italiani gli avvocati dell’ex parlamentare sono costati mille euro al mese. Il budget destinato agli onorevoli, 55.837,33 in 57 mesi: mille euro ogni 30 giorni per pagare gli avvocati che assistevano il deputato rivoluzionario nell’attività legislativa. A giudicare dalle somme spese, un bel po’ di parlamentari hanno […]

Continue Reading

Genova: analisi gratis ad amici e parenti. Sindacalista:”Non ravvediamo profili dolosi”

L’inchiesta sulle analisi di laboratorio fatte ad amici e parenti senza pagare il ticket all’ospedale San Martino di Genova era partita due anni fa. di Antonio Del Furbo Secondo i carabinieri del Nas, tra il 2015 e il 2016, oltre 600 dipendenti avrebbero fatto in modo di non far pagare il ticket per le analisi […]

Continue Reading

Trovati 110mila euro a casa dei rom ma per il giudice non si possono sequestrare

I carabinieri trovano il malloppo in casa di una famiglia rom durante una perquisizione nel quartiere gemello di Rancitelli, quello di Fontanelle di Pescara. Ben 110mila euro in contanti che, però, secondo il giudice per le indagini preliminari, Gianluca Sarandrea, devono rimanere nelle mani dell’uomo e della sua compagna. Una coppia, tra l’altro, disoccupata e di […]

Continue Reading

Francavilla al Mare: la municipale che ha “paura” di multare Giacomino

Sono le 13 del 28 febbraio e Massimo parcheggia la sua auto lungo la riviera di Francavilla al Mare. Dopo un pò, nel riprenderla, scopre di essere impossibilitato a uscire perché la sua Citroen è stretta tra due auto che non permettono spazi di manovra. “A quel punto cosa si fa in un Paese civile?” […]

Continue Reading

Lanciano, una pista ciclabile (da rifare) costata quasi 900mila euro

“Per salvaguardare l’incolumità dei ciclisti, si sacrificano i pedoni (persone anziane, donne bambini) pretendendo di farli marciare in fila indiana all’interno di una corsia angusta di soli 80 cm, e obbligandoli a dover attraversare le numerose intersezioni stradali che tagliano la pista ciclabile, posizionandosi a sinistra dello stesso e cioè a stretto contatto con le […]

Continue Reading

Giunta regionale d’Abruzzo? Non ancora pronta: le poltrone non bastano

Matteo Salvini pare che sia furibondo:“In Abruzzo stiamo perdendo tempo” ha mandato a dire al coordinatore regionale di Forza Italia, il senatore Nazario Pagano. E lui di tutta risposta ha ributtato la palla sul neo governatore Marco Marsilio. “Sbrogliare la matassa” ha detto Pagano “spetta per legge a lui, avrà tutto il contributo da parte nostra […]

Continue Reading

Pistoia: 28enne muore dopo essere stata dimessa quattro volte dall’ospedale

Dopo essere stata rimandata a casa per ben quattro volte non ce l’ha fatta ed è morta a soli 28 anni. È successo all’ospedale San Jacopo di Pistoia, dove domenica scorsa Cristiana Capecchi è deceduta dopo essere stata trasportata d’urgenza dal 118 dopo, colpita da arresto cardiaco nella sua abitazione. La giovane è morta a seguito di una […]

Continue Reading

Diritto all’oblio? Sì, ma solo per politica e lobby. Per le attività commerciali non vale.

I giudici, ancora una volta, fanno giurisprudenza su una delle questioni più scottanti degli ultimi anni e che riguardano la galassia internet. Il diritto all’oblio sul web, dunque, non vale per un negozio, un ristorante o un professionista che offra un servizio al pubblico. A deciderlo ben due Tribunali di Roma che, con la loro […]

Continue Reading

Rai: Lega e Fratelli d’Italia contro i grillini sul piano industriale di Salini

L’obiettivo dell’amministratore delegato è quello di creare un’unica newsroom in modo da dare centralità ai contenuti riducendo il potere dei partiti. Lega e Fratelli d’Italia, però, non sono d’accordo e annunciano battaglia. Passati i tempi in cui Salvini, Meloni e Di Maio dicevano di non volere una Rai lottizzata. Oggi, nel nome non si capisce […]

Continue Reading

Elezioni Sardegna: vince il centrodestra di Christian Solinas

Arriva la vittoria del centrodestra alle regionali in Sardegna. Christian Solinas sarà il nuovo governatore. “Oggi ha vinto la Sardegna. Ringrazio i sardi della fiducia, è stato premiato il progetto di governo che abbiamo presentato. Non ho mai visto un testa a testa, che non rispondeva al vero, 14 punti di vantaggio rappresentano un dato incontrovertibile“, dice subito […]

Continue Reading

Mafia Capitale: Gianni Alemanno condannato a 6 anni di carcere

L’accusa è di corruzione e finanziamento illecito in uno dei filoni dell’inchiesta Mondo di mezzo. Gianni Alemanno, ex sindaco di Roma, è stato condannato a sei anni di carcere dalla seconda sezione penale del tribunale di Roma. Il filone d’inchiesta è quello parallelo che ha visto coinvolti Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Alemanno era imputato […]

Continue Reading

La magistratura che chiede rispetto ma che mette bocca su tutto. E che fa politica.

Ancora una volta i magistrati mettono bocca nella politica ergendosi a paladini intoccabili. E, ancora una volta, la politica si ammutolisce davanti alle esternazioni di chi, in realtà, dovrebbe rimanere in silenzio. Sempre e comunque. di Antonio Del Furbo “Non doveva andare in carcere, pronto ad andare da Mattarella” ha detto Matteo Salvini visitando in carcere a […]

Continue Reading

A Ortona sindaco e giunta si aumentano gli stipendi: 72mila euro in più

Si chiama Leo Castiglione ed è il sindaco di Ortona, ridentissima località abruzzese che si affaccia sul mare Adriatico. Il primo cittadino, appunto, ha deciso, in questo periodo di magra e di “redditi di cittadinanza”, di aumentarsi lo stipendio. E non solo. Castiglione ha ritoccato al rialzo anche l’indennità. Ma non solo lui. di Antonio Del […]

Continue Reading

Banca Etruria: archiviazione per Pierluigi Boschi

Arriva l’archiviazione per Pierluigi Boschi, padre dell’ex ministro delle Riforme Maria Elena Boschi, relativamente all’accusa di falso in prospetto nell’inchiesta sul crac di Banca Etruria, di cui è stato consigliere di amministrazione e poi vicepresidente. L’archiviazione per i bond di Banca Etruria, quelli finiti azzerati con il decreto salvabanche del 22 novembre 2015, è stata […]

Continue Reading

La grande banda dei giudici corrotti: l’inchiesta che sta sconvolgendo la magistratura

Una giustizia ormai corrotta ai massimi livelli. Una cloaca indistinguibile di affari e interessi che s’intrecciano nell’istituzione che dovrebbe garantire una legge uguale per tutti. “Una rete occulta che corrode il potere giudiziario dall’interno, arrivando a minare i pilastri della nostra democrazia” spiega l’Espresso. Si tratta di un’inchiesta delicatissima, coordinata dalle Procure di Roma, Messina e […]

Continue Reading

Nuove mafie: il testimone che comprava droga a Rancitelli (Pe)

“Sono arrivato a consumare 5 grammi al giorno, tutti i giorni”. Inizia così il racconto di Marco, il giovane che ha deciso di raccontare la sua storia a Daniele Piervincenzi di Popolo sovrano. Marco, nome di fantasia per non mettere a rischio la vita dell’uomo, è riuscito a denunciare i suoi aguzzini salvandosi dalla morte. […]

Continue Reading

Bancarotta Villa Pini, Cassazione conferma la condanna. Cosa rimane del processo Del Turco?

Ben 8 anni di reclusione a Vincenzo Maria Angelini perché ritenuto colpevole di bancarotta del gruppo Villa Pini di Chieti. La Cassazione ha quindi confermato non solo la condanna per Angelini ma anche per la moglie Annamaria Sollecito (4 anni) e per la figlia Chiara (2 anni pena sospesa). e sia  8 anni di reclusione per Angelini. La sentenza è quella […]

Continue Reading

L’esposto di Maiorano ai Renzi: la “Marika” della Marmodiv

La donna che chiama il nemico numero uno di Matteo Renzi, Alessandro Maiorano, si presenta al telefono come Marika Pecchioli. Maiorano è il dipendente del Comune di Firenze che da anni, e senza risultati, cerca d’incastrare con denunce l’ex premier. “Lei – continua la donna al telefono – ci ha mai pensato a quanti soldi fanno […]

Continue Reading

Quando Fratelli d’Italia voleva aiutare Feniello in campagna elettorale…

“Facciamo sentire forte il nostro abbraccio ad Alessio e alla sua famiglia” scriveva il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, sul profilo Facebook e in piena campagna elettorale abruzzese, riferendosi Alessio Feniello, il padre di una delle 29 vittime dell’hotel Rigopiano. A due anni da quella tragedia Feniello è l’unico a essere stato condannato per aver violato i sigilli […]

Continue Reading

L’anima persa del Movimento 5 stelle. Che non tornerà più.

“È stato un suicidio politico – ha commentato un deputato a 5 stelle – . Un voto dirimente per il destino del Movimento. Abbiamo consentito a Salvini di essere il protagonista della nostra piattaforma per un giorno. Lui non ha dovuto fare niente, il suo nome è stato per 24 ore sulla bocca di tutti”. “Tanti attivisti in queste ore ci scrivono perché vogliono riprendersi il Movimento. Ci dicono ‘come possiamo fare? Non resta che cancellarci da Rousseau per dare un segnale’”. 

Continue Reading

La mamma e il papà di Matteo Renzi agli arresti domiciliari

A Tiziano Renzi e a Laura Bovoli sono stati contestati i reati di bancarotta fraudolenta e false fatturazioni. Secondo l’accusa avrebbero provocato il fallimento di tre cooperative dopo averne svuotato le casse. I due coniugi sono agli arresti domiciliari dopo che il provvedimento di cattura è stato eseguito dalla Guardia di Finanza. Le aziende sarebbero […]

Continue Reading

Diciotti: l’articolo del Codice penale che incastra il governo. E che i 5 stelle boicottano.

Dunque, sul caso Diciotti gli iscritti del Movimento 5 Stelle sono chiamati a votare sulla piattaforma Rousseau per esprimere un loro giudizio sull’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno è stato indagato dal tribunale dei ministri di Catania che, a sua volta, ha chiesto al Senato l’autorizzazione a procedere nei suoi confronti.

Continue Reading

Lo Stato che tutela (quasi) i pregiudicati di Rancitelli. La strafottenza degli aggressori di Piervincenzi

Vorrei capire ma non riesco. Vorrei capire perché un blitz in un quartiere malfamato arriva sempre quando accade qualcosa di preoccupante. C’è un giornalista aggredito e sbattuto a terra e il giorno dopo scatta un blitz rigorosamente a favore di telecamere. Vengono perquisiti appartamenti, sequestrate droghe di ogni tipo e denunciate persone. Dopo le aggressioni […]

Continue Reading

Blitz a Rancitelli: trovate armi e droga. Censimento di tutti gli occupanti

Da questa mattina all’alba polizia e carabinieri hanno setacciato il quartiere popolare con l’ausilio di cani antidroga. Tutta la zona del “Ferro di cavallo”, dove proprio alcuni giorni fa è stata aggredita la troupe Rai, è stata scandagliata anche dai vigili del fuoco per trovare eventuali nascondigli negli interstizi e nei vani ascensori. È stato […]

Continue Reading

I Casamonica che fanno affari tra Sud America e Italia passando per la Svizzera

Si chiama “Brasile Low Cost” l’operazione che ha smantellato un traffico di droga tra il Sudamerica e l’Italia e che sarebbe dovuto passare dalla Svizzera. di Antonio Del Furbo Due uomini, appena scesi dall’Eurocity che li ha caricati a Roma, raggiungono un bistrot in prossimità della stazione di Sion, nel Vallese. “Noi siamo pronti, prontissimi! Stiamo […]

Continue Reading

Rancitelli e Fontanelle: i quartieri criminali di Pescara

Era il 25 febbraio del 2012, ovvero 7 anni fa quando entrammo con le telecamere in un altro quartiere in cui si rischia la vita a Pescara: Fontanelle. La zona collega Pescara e San Giovanni Teatino e rappresenta, ancora oggi, il simbolo, insieme a Rancitelli, del predominio della malavita e del crimine organizzato. Fontanelle: dove lo […]

Continue Reading

Quando ordinerà lo sgombero dei suoi amici di Casapound il ministro dell’Interno Matteo Salvini?

Per Matteo Salvini la lotta all’illegalità, lo ripete da tempo, è ormai priorità. Sono stati sgomberati centri sociali e strutture che ospitavano immigrati ma, ad oggi, dopo un tentativo di sgombero della Guardia di finanza, della questione non si è saputo più nulla. La sede del partito si trova a Roma in un palazzo di […]

Continue Reading

Cari abruzzesi ridate 700mila di euro a Beppe Grillo. E poi mandatelo a quel paese

Evidentemente negli ambienti a 5 stelle c’è molto nervosismo in questi giorni. Un po’ per i temi governativi che sono sempre più spostati sull’asse leghista, un po’ per la batosta delle elezioni abruzzesi. Dopo minacce, insulti e torpiloqui di alcuni attivisti nei confronti del popolo abruzzese che, vogliamo ricordarlo, in maniera onesta e democratica ha […]

Continue Reading

Elezioni Abruzzo: spocchia a 5 stelle

Dunque, si è chiusa la parentesi elettorale abruzzese. I big nazionali della politica torneranno nelle loro residenze soddisfatti (non tutti) per l’ottimo lavoro svolto. Rimane, però, una forte delusione dalle parti del Movimento 5 stelle, il partito che, per intenderci, doveva aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno e che, molto probabilmente, non ha […]

Continue Reading

Il Volo:”Insultati dai giornalisti”

“Abbiamo avuto bisogno di qualche giorno per essere lucidi e dire la nostra su quanto accaduto. Così inizia il post su Facebook dei tre tenori classificati al terzo posto a Sanremo 2019. “Alcuni giornalisti” spiegano “ci hanno pesantemente insultato. Hanno usato parole come ‘m…e’, ‘vaff….o’, ‘in galera’, che consideriamo come il frutto di una vera e propria […]

Continue Reading

Elezioni in Abruzzo: Marsilio verso la vittoria, centrosinistra raddoppia, crollo del M5s

Nelle scorse elezioni, quelle di cinque anni fa, a vincere era stato il Pd con Luciano D’Alfonso, poi dimessosi perché eletto senatore. D’Alfonso aveva ottenuto il 46% dei voti contro il 29% della coalizione di centrodestra (senza Lega) guidata da Giovanni Chiodi (Fi). Il M5s, sempre con Sara Marcozzi, aveva conquistato il 21 per cento. Alle politiche dello scorso 4 marzo, invece, i Cinquestelle erano […]

Continue Reading

Elezioni Abruzzo: le intenzioni di voto su base europea

I numeri dei sondaggi realizzati da Ipsos mostrano le intenzioni di voto degli elettori italiani in vista per le europee di maggio. I dati evidenziano un aumento del partito degli indecisi e degli astensionisti. La Lega resta il primo partito tra le forze politiche in calo, stabile il Movimento Cinque Stelle al secondo posto. La Lega rimane il partito […]

Continue Reading

“Sentenze pilotate al Consiglio di Stato”: tre giudici agli arresti per corruzione

La sentenza contestata è quella in cui De Lipsis accolse il ricorso di Giuseppe Giannuso che portò all’annullamento delle elezioni regionali a Siracusa facendo poi rivotare e favorendo così l’elezione di Giannuso che, sempre secondo gli inquirenti, avrebbe pagato 30.000 euro per il tramite dell’amico consigliere della Corte dei Conti Caruso.

Continue Reading

Rigopiano: altre 25 richieste di rinvio a giudizio

A firmare i provvedimenti il procuratore capo di Pescara, Massimiliano Serpi, e il sostituto Andrea Papalia. Hotel Rigopiano di Farindola: il videoracconto. Di chi le responsabilità? I giudici stanno indagando nell’ambito dell’inchiesta sul disastro dell’Hotel Rigopiano di Farindola (Pescara) in cui il 18 gennaio 2017 persero la vita a 29 persone. Tra questi sono confermati […]

Continue Reading

Condannati i giudici che lasciarono libero l’uomo che uccise la moglie

La Corte d’appello di Messina ha condannato i giudici che lasciarono libero un marito violento, denunciato 12 volte dalla moglie Marianna Manduca, uccisa dall’uomo, Saverio Nolfo, 10 anni fa a Palagonia (Catania). I giudici della Corte hanno stabilito che ci fu dolo e colpa grave nell’inerzia dei pm che avrebbero dovuto fermare l’uomo ai primi […]

Continue Reading

Società intasca fondi ma non regala il pulmino ai disabili. Ora trenta disabili senza ‘taxi sociale’

Obiettivo dell’associazione pescarese è quello di offrire nuove opportunità ai ragazzi disabili. Sottosopra ha iniziato la sua attività offrendo corsi di formazione di Braille e di informatica, per poi organizzare campi estivi finalizzati alla socializzazione e all’integrazione.

Continue Reading

Bussi: se il ministero dell’Ambiente annulla la gara d’appalto per la bonifica…

La gara per la bonifica delle aree inquinate di Bussi, e precisamente la 2a e 2b, era stata regolarmente autorizzata dalla Regione Abruzzo. Ora il ministero l’annulla. I siti contaminati dell’ex Iprite, ovvero 7 capannoni, una ciminiera, un cisterna, non messe in sicurezza, diventano patrimonio pubblico.

Continue Reading

Mare inquinato a Pescara: i giudici assolvono il sindaco Alessandrini. Le feci in mare e i bambini malati tutto uno scherzo

Assolti il sindaco Marco Alessandrini e l’ex vice sindaco Enzo Del Vecchio, accusati di omissione di atti d’ufficio in concorso e giudicati con il rito abbreviato. Tutti e tre gli imputati finirono a giudizio in seguito alla condotta del depuratore, che nell’estate di quattro anni fa provocò un ingente sversamento di liquami in mare.

Continue Reading

I giudici che vogliono Salvini in galera: tutti iscritti a ‘Magistratura democratica’

Dopo la richiesta di archiviazione voluta dal procuratore capo, Carmelo Zuccaro, il tribunale dei ministri di Catania ribalta la richiesta perché, mentre per Zuccaro la decisione presa dal ministro dell’Interno  di non far sbarcare i migranti era stata “una scelta politica”, per la sezione che si occupa delle vicende che riguardano i componenti del governo esiste invece “un abuso di potere in violazione delle norme internazionali”.
E Salvini rischia fino a 15 anni di carcere.

Continue Reading

Chieti, l’assessore provinciale che vota l’utilizzo dello Scout speed a sua insaputa

Nei giorni scorsi ci siamo occupati del caso dello Scout Speed, dispositivo capace di sanzionare “in movimento” tutti gli automobilisti che circolano davanti all’auto dell’ente e persino chi viaggia nella direzione opposta. Un’operazione che è costata alla Provincia 45mila euro. Per uscire da questa imbarazzante situazione, l’assessore provinciale Antonio Tamburrino ha provato a far credere alla collettività che l’adozione dello Scout speed non è stato il frutto di un indirizzo politico ma bensì della volontà del dirigente di settore Giancarlo Moca. Ma a votare la delibera è stato lui.

Continue Reading

“L’oliva ascolana per andare a Lione ha bisogno della Tav”. Parola del sindaco di Ascoli Piceno

In mezzo ai manifestanti di Torino per il sì alla Tav, anche il sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, che, per “rafforzare” l’idea della Tav, è andato a Torino per spiegare che “se un’oliva tenera ascolana deve arrivare a Lione deve arrivarci presto e bene”.

Continue Reading

Propaganda a 5 stelle: cose da dire e cose da non dire. Deputati e candidati regionali ripetono seguendo il “dossier”

Un vero e proprio documento di indirizzo politico per parlamentari, amministratori locali, candidati, ministri e sottosegretari. Con temi di attualità: Carige; Tasse; Enti Locali; Referendum propositivo; Trivelle; Tav; Ires terzo settore; Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza; Europee.

Continue Reading

Inchiesta su Pm e giudici: quando Savasta chiese l’incontro con l’ex presidente del Csm Giovanni Legnini

Savasta, dopo l’incontro con Lotti, chiederà e otterrà nel dicembre 2016 un altro incontro: quello con Giovanni Legnini, all’epoca vicepresidente del Csm ed ex sottosegretario all’Economia sotto il governo Renzi. Mentre era ancora pendente a suo carico il procedimento disciplinare.

Continue Reading

L’Inps delle spie: al setaccio profili dirigenziali

Lui si chiama Mauro Nori ed è l’ex direttore generale dell’Inps. Nori, oggi consigliere giuridico del ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria, potrebbe essere il successore di Tito Boeri alla presidenza dell’ente previdenziale. L’ex dg ha presentato una denuncia in seguito alla quale l’Inps ha avviato un’indagine interna per cercare di fare chiarezza rispetto […]

Continue Reading

Bussi, mentre il sindaco sollecita il ministero spunta un Dossier sull’attività del Comune

Bussi, mentre il sindaco sollecita il ministero spunta un Dossier sull’attività del Comune. Come abbiamo già raccontato, l’ultima genialità fatta dall’amministrazione locale è quella di un accordo di programma tra Comune, Regione, Ministero dell’Ambiente e Solvay. “Il Comune di Bussi sul Tirino – si legge nell’Accordo di programma – si impegna ad acquisire le proprietà delle aree Solvay e a destinarle ad ogni effetto di legge alla realizzazione degli interventi oggetto della Procedura di Gara e successivamente alla reindustrializzazione”.

Continue Reading

Carige: Conte e le tre telefonate a Malacalza

Carige: Conte e le tre telefonate a Malacalza. Tre sarebbero state le telefonate intercorse tra Palazzo Chigi e la famiglia Malacalza nei giorni roventi di fine dicembre. Dunque, il premier Conte non avrebbe giocato un ruolo di terzietà sulla vicenda Carige visto che le chiamate sarebbero arrivate a ridosso dell’ultima assemblea dei soci e alla vigilia del commissariamento della Bce.

Continue Reading

Carige: il testo del governo Conte fotocopia di quello del governo Gentiloni

Il testo del decreto Carige, appena stato firmato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è identico a quello al testo del Dl 237/2016, quello approvato dall’allora governo Gentiloni per i salvataggi di Mps, Pop Vicenza e Veneto Banca. La bozza del nuovo decreto, come riferisce il Sole 24 ore, “è identica in ogni dettaglio, dalle regole sulle garanzie […]

Continue Reading

Conte, il premier con le mani in pasta in banca Carige

Malacalza, la famiglia che ha investito ben 420 milioni di euro su Carige, era ben contenta fino a poco tempo fa di possedere una banca che, almeno fino al 2007,  valeva 6 miliardi. Prima dell’amministrazione straordinaria e della sospensione del titolo, Carige è arrivata a valere appena 80 milioni. I Malacalza si sono arricchiti, e […]

Continue Reading

Il flop (annunciato) della fatturazione elettronica. E se il direttore (a nomina 5stelle) si dimettesse dall’Agenzia delle Entrate?

Mister fisco, insomma, non ne ha azzeccata una. D’altronde era prevedibile, come avevamo già evidenziato, che il generale Antonino Maggiore, messo alla guida dell’Agenzia delle Entrate dal collezionatore d’incarichi Luigi Di Maio, sarebbe stato poco capace di gestire la macchina burocratica. E, infatti, l’introduzione della fattura elettronica parte con il piede sbagliato: migliaia le segnalazioni di blocchi e rallentamenti del portale Fatture e […]

Continue Reading

Camorra: sequestri di 4 milioni di euro tra Emilia-Romagna, Campania e Abruzzo

I carabinieri hanno eseguito un decreto emesso dal Tribunale di Napoli nei confronti di beni illeciti, per un totale di 4 milioni di euro, accumulati da Alberto Bova. L’uomo, 44enne, è ritenuto affiliato al clan Falanga e riforniva di sostanze stupefacenti il territorio vesuviano. I sigilli sono scattati a quattro immobili ed a 14 terreni della […]

Continue Reading

Amatrice e Accumoli sotto la neve: freddo e gelo per i territori colpiti dal terremoto

È arrivata nuovamente la neve ad Amatrice e ad Accumoli. Proprio in queste ore una forte nevicata sta interessando le zone del sisma. Da oggi pomeriggio i fiocchi cadono ininterrottamente coprendo quasi completamente le casette. I due borghi del Reatino distrutti dal terremoto del 2016, stanno vivendo l’ennesimo inverno difficile. Al momento nelle aree dove sorgono […]

Continue Reading

E se il nuovo Patto del Nazareno partisse dall’Abruzzo?

Quello che sta accadendo in Abruzzo, in particolare dalle parti del centrosinistra, è bene tenerlo d’occhio. Si tratta di una nuova strategia che potrebbe portare alla vittoria dell’ex vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, nel frattempo che gli altri candidati dormono, cullati dalla ninna nanna dei loro partiti.

Continue Reading

Che fine hanno fatto le inchieste sulle toghe? E quella su Woodcock? E quella su Michele Emiliano?

Da un bel po’ di tempo ignoriamo le novità riguardo i numerosi procedimenti a carico di quei magistrati su cui il Consiglio superiore della magistratura vuole vederci chiaro. Con il passaggio di consegne da Giovanni Legnini al nuovo vicepresidente del Csm, David Ermini, le inchieste, forse per pura coincidenza, sono sparite dalla cronaca.

Continue Reading

Legge di Bilancio: ecco chi paga (numeri alla mano)

Il testo della legge di Bilancio 2019, approvato al Senato, ora passerà al vaglio della Camera. Grazie al ritocco imposto dall’Europa, il governo ha ricevuto il via libera dalla Commissione Ue. Solo qualche mese fa l’esecutivo italiano aveva annunciato un deficit sotto il 2,4 per cento, ma l’Ue lo aveva bocciato minacciando l’apertura del procedimento d’infrazione se il deficit avrebbe superato il 2 per cento.

Continue Reading

Giovanni Legnini ufficializza la sua corsa a governatore. In molti scendono dal carro del perdente per salire su quello del vincitore

L’ex vicepresidente del Csm ha dato bordate pesanti al suo rivale e governatore uscente, Luciano D’Alfonso. Lo ha fatto dall’ex Cofa di Pescara, nel corso di un incontro con i 162 sindaci abruzzesi che avevano raccolto le firme per convincerlo a scendere in campo.

Continue Reading

Soros e milioni sull’Italia. Fiumi di denaro a Rom e Sinti

Il finanziere ungherese riversa sull’Italia una bella cifra: ben 2,1 milioni di dollari nel solo 2017. Sono 28 i soggetti che ricevono finanziamenti direttamente dalla Open Society Foundation del magnate George Soros. Tutte iniziative in favore di immigrazione, diritti umani, Ue e informazione. Stando ai dati parzialmente diffusi dalla Open Society, il 52% dei fondi sono finiti a progetti per “l’uguaglianza e la lotta alle discriminazioni”, mentre il 22% è finita a iniziative per il “progresso economico” e il 14% a “istituzioni per i diritti umani”. Un 6% delle risorse sono andate a favore di settori dell'”informazione” e un altro 6% per le “pratiche democratiche”.

Continue Reading

La salma del giornalista, Antonio Megalizzi, atteso a Ciampino solo dal Presidente Mattarella. E nessun politico.

Il giovane, morto nell’attentato compiuto l’11 settembre al mercato di Natale di Strasburgo, è stato accolto dal Presidente della Repubblica,Sergio Mattarella, dal padre Domenico e la fidanzata Luana, il Ministro per i rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, Riccardo Fraccaro, il Presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, l’Ambasciatore di Francia in Italia Christian Masset.

Continue Reading