“L’oliva ascolana per andare a Lione ha bisogno della Tav”. Parola del sindaco di Ascoli Piceno

In mezzo ai manifestanti di Torino per il sì alla Tav, anche il sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, che, per “rafforzare” l’idea della Tav, è andato a Torino per spiegare che “se un’oliva tenera ascolana deve arrivare a Lione deve arrivarci presto e bene”.

Continue Reading

Propaganda a 5 stelle: cose da dire e cose da non dire. Deputati e candidati regionali ripetono seguendo il “dossier”

Un vero e proprio documento di indirizzo politico per parlamentari, amministratori locali, candidati, ministri e sottosegretari. Con temi di attualità: Carige; Tasse; Enti Locali; Referendum propositivo; Trivelle; Tav; Ires terzo settore; Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza; Europee.

Continue Reading

Inchiesta su Pm e giudici: quando Savasta chiese l’incontro con l’ex presidente del Csm Giovanni Legnini

Savasta, dopo l’incontro con Lotti, chiederà e otterrà nel dicembre 2016 un altro incontro: quello con Giovanni Legnini, all’epoca vicepresidente del Csm ed ex sottosegretario all’Economia sotto il governo Renzi. Mentre era ancora pendente a suo carico il procedimento disciplinare.

Continue Reading

L’Inps delle spie: al setaccio profili dirigenziali

Lui si chiama Mauro Nori ed è l’ex direttore generale dell’Inps. Nori, oggi consigliere giuridico del ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria, potrebbe essere il successore di Tito Boeri alla presidenza dell’ente previdenziale. L’ex dg ha presentato una denuncia in seguito alla quale l’Inps ha avviato un’indagine interna per cercare di fare chiarezza rispetto […]

Continue Reading

Bussi, mentre il sindaco sollecita il ministero spunta un Dossier sull’attività del Comune

Bussi, mentre il sindaco sollecita il ministero spunta un Dossier sull’attività del Comune. Come abbiamo già raccontato, l’ultima genialità fatta dall’amministrazione locale è quella di un accordo di programma tra Comune, Regione, Ministero dell’Ambiente e Solvay. “Il Comune di Bussi sul Tirino – si legge nell’Accordo di programma – si impegna ad acquisire le proprietà delle aree Solvay e a destinarle ad ogni effetto di legge alla realizzazione degli interventi oggetto della Procedura di Gara e successivamente alla reindustrializzazione”.

Continue Reading

Carige: Conte e le tre telefonate a Malacalza

Carige: Conte e le tre telefonate a Malacalza. Tre sarebbero state le telefonate intercorse tra Palazzo Chigi e la famiglia Malacalza nei giorni roventi di fine dicembre. Dunque, il premier Conte non avrebbe giocato un ruolo di terzietà sulla vicenda Carige visto che le chiamate sarebbero arrivate a ridosso dell’ultima assemblea dei soci e alla vigilia del commissariamento della Bce.

Continue Reading

Carige: il testo del governo Conte fotocopia di quello del governo Gentiloni

Il testo del decreto Carige, appena stato firmato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è identico a quello al testo del Dl 237/2016, quello approvato dall’allora governo Gentiloni per i salvataggi di Mps, Pop Vicenza e Veneto Banca. La bozza del nuovo decreto, come riferisce il Sole 24 ore, “è identica in ogni dettaglio, dalle regole sulle garanzie […]

Continue Reading

Conte, il premier con le mani in pasta in banca Carige

Malacalza, la famiglia che ha investito ben 420 milioni di euro su Carige, era ben contenta fino a poco tempo fa di possedere una banca che, almeno fino al 2007,  valeva 6 miliardi. Prima dell’amministrazione straordinaria e della sospensione del titolo, Carige è arrivata a valere appena 80 milioni. I Malacalza si sono arricchiti, e […]

Continue Reading

Il flop (annunciato) della fatturazione elettronica. E se il direttore (a nomina 5stelle) si dimettesse dall’Agenzia delle Entrate?

Mister fisco, insomma, non ne ha azzeccata una. D’altronde era prevedibile, come avevamo già evidenziato, che il generale Antonino Maggiore, messo alla guida dell’Agenzia delle Entrate dal collezionatore d’incarichi Luigi Di Maio, sarebbe stato poco capace di gestire la macchina burocratica. E, infatti, l’introduzione della fattura elettronica parte con il piede sbagliato: migliaia le segnalazioni di blocchi e rallentamenti del portale Fatture e […]

Continue Reading

Camorra: sequestri di 4 milioni di euro tra Emilia-Romagna, Campania e Abruzzo

I carabinieri hanno eseguito un decreto emesso dal Tribunale di Napoli nei confronti di beni illeciti, per un totale di 4 milioni di euro, accumulati da Alberto Bova. L’uomo, 44enne, è ritenuto affiliato al clan Falanga e riforniva di sostanze stupefacenti il territorio vesuviano. I sigilli sono scattati a quattro immobili ed a 14 terreni della […]

Continue Reading

Amatrice e Accumoli sotto la neve: freddo e gelo per i territori colpiti dal terremoto

È arrivata nuovamente la neve ad Amatrice e ad Accumoli. Proprio in queste ore una forte nevicata sta interessando le zone del sisma. Da oggi pomeriggio i fiocchi cadono ininterrottamente coprendo quasi completamente le casette. I due borghi del Reatino distrutti dal terremoto del 2016, stanno vivendo l’ennesimo inverno difficile. Al momento nelle aree dove sorgono […]

Continue Reading

E se il nuovo Patto del Nazareno partisse dall’Abruzzo?

Quello che sta accadendo in Abruzzo, in particolare dalle parti del centrosinistra, è bene tenerlo d’occhio. Si tratta di una nuova strategia che potrebbe portare alla vittoria dell’ex vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, nel frattempo che gli altri candidati dormono, cullati dalla ninna nanna dei loro partiti.

Continue Reading

Che fine hanno fatto le inchieste sulle toghe? E quella su Woodcock? E quella su Michele Emiliano?

Da un bel po’ di tempo ignoriamo le novità riguardo i numerosi procedimenti a carico di quei magistrati su cui il Consiglio superiore della magistratura vuole vederci chiaro. Con il passaggio di consegne da Giovanni Legnini al nuovo vicepresidente del Csm, David Ermini, le inchieste, forse per pura coincidenza, sono sparite dalla cronaca.

Continue Reading

Legge di Bilancio: ecco chi paga (numeri alla mano)

Il testo della legge di Bilancio 2019, approvato al Senato, ora passerà al vaglio della Camera. Grazie al ritocco imposto dall’Europa, il governo ha ricevuto il via libera dalla Commissione Ue. Solo qualche mese fa l’esecutivo italiano aveva annunciato un deficit sotto il 2,4 per cento, ma l’Ue lo aveva bocciato minacciando l’apertura del procedimento d’infrazione se il deficit avrebbe superato il 2 per cento.

Continue Reading

Giovanni Legnini ufficializza la sua corsa a governatore. In molti scendono dal carro del perdente per salire su quello del vincitore

L’ex vicepresidente del Csm ha dato bordate pesanti al suo rivale e governatore uscente, Luciano D’Alfonso. Lo ha fatto dall’ex Cofa di Pescara, nel corso di un incontro con i 162 sindaci abruzzesi che avevano raccolto le firme per convincerlo a scendere in campo.

Continue Reading

Soros e milioni sull’Italia. Fiumi di denaro a Rom e Sinti

Il finanziere ungherese riversa sull’Italia una bella cifra: ben 2,1 milioni di dollari nel solo 2017. Sono 28 i soggetti che ricevono finanziamenti direttamente dalla Open Society Foundation del magnate George Soros. Tutte iniziative in favore di immigrazione, diritti umani, Ue e informazione. Stando ai dati parzialmente diffusi dalla Open Society, il 52% dei fondi sono finiti a progetti per “l’uguaglianza e la lotta alle discriminazioni”, mentre il 22% è finita a iniziative per il “progresso economico” e il 14% a “istituzioni per i diritti umani”. Un 6% delle risorse sono andate a favore di settori dell'”informazione” e un altro 6% per le “pratiche democratiche”.

Continue Reading

La salma del giornalista, Antonio Megalizzi, atteso a Ciampino solo dal Presidente Mattarella. E nessun politico.

Il giovane, morto nell’attentato compiuto l’11 settembre al mercato di Natale di Strasburgo, è stato accolto dal Presidente della Repubblica,Sergio Mattarella, dal padre Domenico e la fidanzata Luana, il Ministro per i rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, Riccardo Fraccaro, il Presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, l’Ambasciatore di Francia in Italia Christian Masset.

Continue Reading