ALLARME BOMBA NELLA SEDE DELLA ASL DI PESCARA

Notizie


L’allarme alle 8 di questa mattina, ma pare sia stata una bufala

Un allarme bomba è stato lanciato con una telefonata, questa mattina, nei locali della Asl di Pescara in via Pesaro. Nei localio ci sono alcuni uffici tra cui consultorio e rilascio patenti speciali. La polizia, dopo la telefonata di un uomo, e’ intervenuta sul posto e ha fatto evacuare le 25-30 persone presenti all’interno degli uffici, tra personale e utenti, dopodiche’ e’ partita l’operazione di bonifica a cui ha preso parte anche il cane della sezione cinofili appena attivata alla questura di Pescara. Sul posto c’era il personale di volante, gruppo artificieri e Digos. Nessuna traccia, pero’, di una eventuale bomba. Inevitabilmente la zona e’ stata chiusa al traffico, con problemi non indifferenti per la circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *