Renzi lascia il Pd: “c’è un mondo lì fuori, andiamolo a prendere”

Procede da solo, senza ascoltare i consigli degli ex amici di partito. “Voglio passare i prossimi mesi a combattere contro Salvini”, dice a Repubblica. Una scelta, assicura, destinata a cambiare tutto. “I gruppi autonomi -spiega Matteo Renzi- nasceranno già questa settimana. E saranno un bene per tutti: Zingaretti non avrà più l’alibi di dire che […]

Continue Reading

Mafia e narcotraffico: la realtà che nessuno vuole vedere in Abruzzo

“Parlate della mafia” è stato uno dei moniti più importanti di Borsellino. L’anniversario di Via D’Amelio è passato da due mesi e, in attesa della prossima commemorazione, ovviamente le sue parole in terra d’Abruzzi sono state ancora una volta messe da parte. È la dinamica di sempre, ad ogni latitudine, che si ripete sempre uguale. […]

Continue Reading

Commercialisti in rivolta: il 30 settembre blocco delle attività

I dottori commercialisti per lunedì 30 settembre e martedì 1° ottobre hanno indetto il loro primo sciopero. Le associazioni di categoria, unite, hanno deciso di incrociare le braccia per sottolineare il profondo disagio in cui la categoria è costretta a lavorare. Nel lungo elenco di criticità che hanno portato allo sciopero ci sono, in ultimo, […]

Continue Reading

Marco muore a 15 anni. “Nessuno ci darà giustizia”

Quasi vent’anni fa un ragazzo di appena 15 anni perse la vita investito da un camion a rimorchio. Quel ragazzo si chiamava Marco e della sua storia ci siamo occupati più volte. La famiglia D’Onofrio chiede giustizia da quel tragico giorno senza, ad oggi, ottenere giustizia. L’autista del mezzo pesante fu assolto. Tre anni dopo, […]

Continue Reading

Vimercate: donna muore in terapia intensiva per scambio di sacche di sangue

Per via di una trasfusione sbagliata una donna è morta venerdì, 13 settembre, all’ospedale di Vimercate, a due passi da Milano. Il motivo: lo scambio di sacche di sangue. La paziente era ricoverata nel reparto di Ortopedia. Sul caso sono stati avviati degli accertamenti da parte di Regione Lombardia. Dalle prime informazioni riportate dal Corriere, […]

Continue Reading

“Nel Csm si fa carriera con metodo mafioso” 

Qualche giorno fa Nino Di Matteo aveva parlato di “Tarlo” nella magistratura. Oggi, il giudice, torna a dare la stoccata finale al Csm: “L’appartenenza a correnti o a cordate è diventata l’unica possibilità di sviluppo di carriera e di tutela nei momenti difficili che il nostro lavoro ci presenta, e questo è un criterio molto […]

Continue Reading

Arresti ultrà: chi è il temutissimo Dino Mocciola

Il capo incontrastato della curva della Juve, Dino Mocciola, era così  temuto che nemmeno gli ultras lo chiamavano per nome parlandone al telefono. Nelle 225mila intercettazioni captate compare solo “lui”, ” il presidente ” ,”il cane”. Il leader dei Drughi, il gruppo più potente della tifoseria allo Juventus Stadium, è il nome più illustre tra […]

Continue Reading

Capi ultrà della Juve in manette: ricattavano la società. Arresti in Piemonte, Lombardia e Abruzzo

Sono 12 i capi ultrà della curva della Juve arrestati nell’ambito di un’indagine della Digos di Torino. L’operazione “Last banner” è scattata questa mattina all’alba. La retata di questa mattina è il risultato di una lunga indagine nel gruppo criminalità organizzata della procura torinese, che ha condotto in carcere una dozzina tra i capi dei […]

Continue Reading

Maria Elena Boschi: “Se nel Pd rientrano Bersani e D’Alema discuteremo della scissione”

“Il governo non ha nulla da temere dalla Leopolda”. Così Maria Elena Boschi a margine di un evento al Tempo delle donne a Milano, prova a tranquillizzare il neonato esecutivo giallo-rosso. “Fin quando lavorerà nell’interesse degli italiani non vedo quali possano essere i problemi” aggiunge l’ex sottosegretaria. “Sono dispiaciuta -aggiunge- che nella squadra non ci […]

Continue Reading

Poltrone spartite: ecco la lista dei sottosegretari del Conte bis. I 5stelle fanno il pieno

Sono stati giorni di trattativa serrata ma, alla fine, l’accordo è arrivato. Il governo giallorosso ha incassato ben 52 nomine: 42 sottosegretari e 10 viceministri. I pentastellati fanno il pieno di poltrone, portando a casa 22 sottosegretari e sei viceministri. Ai dem, invece, vanno 18 sottosegretari di Stato e 4 viceministri. Due sottosegretari vanno anche […]

Continue Reading