Rancitelli, il quartiere dell’usura e dello spaccio dove lo Stato non vuole l’Esercito

È una lotta per la sopravvivenza quella che decine di cittadini onesti sono costretti vivere quotidianamente. Qui lo Stato è assente O meglio: lo Stato arriva quando deve saccheggiarla per prendere voti. Promesse che non vanno oltre una finta stretta di mano. È successo ancora, succede sempre. Alle ultime elezioni regionali l’attuale presidente della Regione […]

Continue Reading

Inchiesta toghe sporche, l’amica di Palamara:”Abbiamo vissuto sette anni nel lusso”

Non solo sull’ormai ex procuratore generale Riccardo Fuzio il pm Luca Palamara poteva contare, ma anche sul procuratore aggiunto di Roma Antonello Racanelli, all’ epoca segretario di Magistratura indipendente, sostenitore di Viola. Appena saputo di essere indagato, Palamara va da Racanelli. È furioso. Palamara: “Hai saputo la porcata? Ma tu hai capito che hanno fatto?. […]

Continue Reading

Qualcuno ha notizie di Piercamillo Davigo?

La domanda sorge spontanea soprattutto ricordando i tempi, in realtà nemmeno troppo lontani, di quando il manettaro di Mani pulite era sempre presente in tutti i talk a sparare sentenze su politici e imprenditori (colpevoli fino a prova contraria). Oggi, che una tormenta investe tutto il Consiglio superiore della magistratura e molti dei suoi colleghi, […]

Continue Reading

‘Ndrangheta al nord: quando a Cantù lo Stato dice di far finta di nulla

L’inchiesta Krimisa ha evidenziato che, nonostante tutto, pezzi dello Stato sono convinti che quando c’è di mezzo la ‘Ndrangheta è meglio far finta di nulla. Non importava se i boss, nel frattempo, si spartivano parte del nord e le persone oneste denunciavano soprusi e intimidazioni. “Il segnale mandato dalle autorità (di Cantù, ndr) e dal […]

Continue Reading

Di Maio sogna autostrade gratis ma in Europa il suo partito lavora per il “sistema a pedaggio”

Pare che tra società Autostrade e governo si vada verso un’intesa per ciò che riguarda il rapporto di gestione della rete autostradale italiana. Intanto, come sottolinea il Corriere, Autostrade per l’Italia ha deciso di congelare fino a metà settembre l’aumento tariffario di 0,81 euro previsto dall’1 luglio. Poi, c’è la questione voluta fortemente dai Cinque […]

Continue Reading

Intanto all’Anm si spartiscono le poltrone. Ancora una volta

Io non capisco. Giuro. Ma vorrei. In piena bufera “toghe sporche” in cui l’inchiesta di Perugia ha evidenziato, tra l’altro, una esagerata presenza politica in un organo che dovrebbe essere indipendente, accade che l’associazione rappresentativa dei magistrati italiani si comporta come se nulla fosse accaduto. L’elezione di Luca Poniz alla guida dell’Anm, infatti, è frutto […]

Continue Reading

Europee, dissidenti Lega anche in Toscana. Pronte le epurazioni

Il malcontento all’interno del partito di Matteo Salvini si sta diffondendo a macchia di leopardo un po’ in tutta Italia. Dopo l’Abruzzo, dove sono in corso regolamenti di conti con coltelli tra i denti, c’è la Toscana in pieno subbuglio. Gustavo Pagni, ex segretario della Lega è uno dei dissidenti che non hanno portato voti […]

Continue Reading

Quando per Cossiga il pm Palamara era “faccia da tonno” e l’Anm “un’associazione sovversiva e mafiosa”

L’ex presidente della Repubblica ci andò duro nei confronti del pubblico ministero e di tutta l’Associazione nazionale magistrati. Correva l’anno 2008 e l’allora ministro della Giustizia, Clemente Mastella, si era dimesso per un’inchiesta giudiziaria a suo carico. Palamara, ospite di Sky Tg24, a petto in fuori raccontava le gesta eroiche della magistratura. Ad un certo […]

Continue Reading

Soldi pubblici a Roma e Torino. E Milano resta a guardare

“Mentre noi restiamo in attesa di più autonomia e responsabilità per le città, il governo fa piovere soldi pubblici. Ha iniziato con Roma a cui sono stati condonati 12 miliardi di euro ora rilancia con Torino.” A parlare così è il portale “Milanocittastato” che rivendica, da tempo, una piena autonomia economica. Al centro delle preoccupazioni un […]

Continue Reading