Chiodi/Marinelli: i fondi per il film “Una camera per due” arrivano da ‘Repubblica’

Notizie

Annunciato come il film dell’anno ora si attendono gli inizi delle riprese. A breve cominceranno le riprese e subito dopo il montaggio. In queste ore la produzione sta facendo la selezione degli attori e prima delle elezioni sarà tutto pronto.

Annunciato come il film dell’anno ora si attendono gli inizi delle riprese. A breve cominceranno le riprese e subito dopo il montaggio. In queste ore la produzione sta facendo la selezione degli attori e prima delle elezioni sarà tutto pronto.

Gianni Volpe, il regista, parla di “film-inchiesta” che ricostruirà in dettaglio lo scandalo regionale con nuove notizie e una nuova ‘bomba’ giornalistica. E, tutti, ci stiamo leccando le basette.

DE BENEDETTI PRODUCE

Apparsa all’inizio come produzione indipendente, nel giro di poche ore sono venuti fuori i nomi dei produttori che, da dietro le quinte, hanno messo sul piatto ben 60mila euro per la realizzazione del film.

I nomi dei finanziatori sarebbero Carlo De Benedetti, editore di ‘Repubblica’ e Luigi Pierangeli, editore di ‘Rete 8’ e monopolista del settore clinico privato abruzzese. A coordinare l’operazione sarebbe Giuseppe Caporale, giornalista di ‘Repubblica’ già dipendente dell’emittente locale.

GLI ATTORI

L’attore che impersonerà il governatore Gianni Chiodi sarebbe un ex tronista di ‘uomini  e donne’, trasmissione televisiva condotta da Maria De Filippi su Canale 5 mentre la parte di Letizia Marinelli dovrebbe essere fatta da un’amica di Ruby ruba cuori. L’anteprima del film sarà proiettata a Sulmona, Pescara e Chieti per poi essere visibile sul sito di Repubblica.it.

Insomma, dopo il successo de ‘La grande Bellezza’, l’orgoglio abruzzese è pronto per scavalcare i confini regionali e arrivare a New York, dove il regista è di casa.

Antonio Del Furbo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *