Codici su tragedia stadio Pescara: sospendere l’ufficiale della polizia municipale

Notizie

E’ intollerabile che accadano certe cose-dichiara Domenico Pettinari Segretario provinciale di Codici- non possiamo dire con certezza che se non fosse stato ostruito l’accesso allo stadio da parte della vettura della Polizia Municipale la tragedia si sarebbe evitata ma proprio perché mai nessuno saprà questa cosa con certezza matematica riteniamo che chi ha sbagliato debba pagare.

E’ intollerabile che accadano certe cose-dichiara Domenico Pettinari Segretario provinciale di Codici- non possiamo dire con certezza che se non fosse stato ostruito l’accesso allo stadio da parte della vettura della Polizia Municipale la tragedia si sarebbe evitata ma proprio perché mai nessuno saprà questa cosa con certezza matematica riteniamo che chi ha sbagliato debba pagare. Ben vengano le commissioni di inchiesta attivate dal Comune di Pescara ma vogliamo vedere il verdetto della commissione qualunque sarà l’esito dell’inchiesta giudiziaria. Il Comune di Pescara dovrà comunque comminare una pena giusta al colpevole dell’infrazione sia esso un vigile semplice, ufficiale o un qualunque cittadino. Codici chiede con forza la sospensione dell’ufficiale della Polizia Municipale responsabile del Servizio allo stadio Adriatico nel giorno della tragedia. Siamo sicuri – continua Pettinari – che il Sindaco prenderà i necessari provvedimenti. Come associazione di consumatori ed utenti – conclude Pettinari – ribadiamo con forza come in più occasioni abbiamo sempre fatto che nello svolgimento di eventi sportivi che richiamano numerosi utenti le norme di sicurezza debbano essere tassativamente applicate dalle istituzioni preposte anche in ottemperanza di quanto disposto dall’art. 2 del Codice del Consumo allorchè tra i diritti dei cittadini utenti sono previste le “erogazioni di servizi pubblici secondo standard di qualità ed efficienza”. Ieri, per noi, si è infranto questo sacrosanto articolo e quindi violati i diritti dei cittadini in materia di qualità ed efficienza del servizio pubblico presso lo stadio Adriatico di Pescara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *