CONVEGNO “5 EURO NETTI”: ZONE D’OMBRA AGGREDITA VERBALMENTE DALLA MARINERIA

Notizie

Alle 10.30 puntuali siamo arrivati al dibattito organizzato dal gruppo dei precari e freelance dell’informazione abruzzese, ma non abbiamo potuto svolgere il nostro lavoro.

Non ci dilungheremo sulla questione. Abbiamo scritto già tanto sull’argomento della marineria pescarese ed oggi paghiamo la nostra completa indipendenza dalla politica e dalle lobby regionali. Questa mattina Antonio Del Furbo si è presentato alla Sala dei Marmi della Provincia di Pescara per porre qualche domanda ai politici presenti ma non è stato messo in grado di lavorare. I rappresentanti della marineria hanno minacciato Del Furbo per degli articoli scritti e, solo grazie all’intervento di Italo Guarnieri, giornalista di Radio International,  gli animi si sono calmati. La sala della Provincia era gremita di giornalisti e politici ma nessuno ha ritenuto opportuno intervenire, tant’è che Del Furbo ha preferito abbandonare, dopo circa 15 minuti, il convegno per non mettere in difficoltà gli organizzatori. Per protesta non racconteremo nulla della giornata ma siamo comunque vicini a chi lotta per la propria dignità lavorativa. Anche se secondo noi la politica non darà mai risposte ma solo posti di lavoro ai tesserati di partito.


la redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *