Donna scompare nel nulla a Civitella Alfedena

Notizie

Da ieri sera non si hanno più notizie

Da ieri sera non si hanno più notizie di una donna di Civitella Alfedena, una piccola comunità di 316 abitanti della provincia dell’Aquila, sparita nel nulla. L’allarme è stato dato dai familiari che non l’hanno vista rincasare. La donna si chiama Angela Colantoni, 62 anni. Ieri sera era uscita per fare una passeggiata senza però rientrare. In ausilio ai vigili del fuoco del distaccamento di Castel di Sangro, stamane sono giunte da Teramo anche alcune unita’ di sommozzatori incaricati di scandagliare il lago di Barrea. Al momento non si conoscono altri particolari. 

DONNA TROVATA MORTA

È stata recuperata morta nel lago di Barrea dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Teramo. Della donna, che sembra avesse problemi psichici, si erano perse le tracce da ieri sera. Ai familiari, che poi hanno dato l’allarme, aveva detto che andava a fare una passeggiata. A far scattare l’allarme sono stati proprio i parenti che non l’hanno vista rincasare e si sono preoccupati. Questa mattina in ausilio ai vigili del fuoco del distaccamento di Castel di Sangro, sono giunte da Teramo anche alcune unità di sommozzatori incaricati di scandagliare il lago di Barrea. Le ricerche fin da subito si erano concentrate proprio nei pressi dello specchio d’acqua. A metà mattina il triste epilogo. Bisognerà adesso accertare le cause del decesso e capire se la donna abbia compiuto un gesto disperato o possa essere stata vittima di una aggressione o di un malore. 

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *