E mentre l’Abruzzo cade a pezzi, la Regione regala 80mila euro a Jovanotti

Notizie

E, dunque, nel mentre c’è una regione che cade a pezzi, il nuovo governo regionale spende e spande in favore di concerti ed eventi.

Un lavoro durissimo quello dell’esecutivo che, in poche ore, ha approvato diversi provvedimenti amministrativi. Oltre ai 150mila euro per gli interventi “sull’impianto sportivo comunale di Chieti”  e altri 115.315 per quello di Trasacco, la Regione Abruzzo, nell’ambito della “riprogrammazione delle economie” ha destinato al  Jova beach party che si terrà nel comune di Vasto il 17 agosto prossimo, “un finanziamento pari a 80mila euro”. “Con tale deliberazione” spiega la nota stampa “si è proceduto alla riprogrammazione di Economie ottenute dal Par Fsc Abruzzo 2007-2013 a favore di interventi e manifestazioni sportive”.

Dunque, il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), inizialmente denominato Fondo per le aree sottoutilizzate (FAS), è uno strumento di finanziamento messo a punto dal governo italiano per le aree sottoutilizzate del Paese. Su tali fondi vanno a confluire risorse nazionali aggiuntive, da sommarsi a quelle ordinarie e a quelle comunitarie e nazionali di cofinanziamento. Per quanto concerne il tema della competitività, il PAR FAS rappresenta uno degli strumenti finanziari che la Regione Abruzzo utilizza per l’attuazione di una strategia complessiva di rilancio del tessuto economico ed imprenditoriale della regione definito nel “Master Plan degli interventi diretti a favorire la ripresa produttiva della Regione Abruzzo”. La prevalente destinazione delle risorse vanno a confluire in obiettivi di riequilibrio economico e sociale. Tra queste il miglioramento della qualità e la sicurezza delle strutture edilizie scolastiche; l’attuazione di piani e programmi volti a prevenire e gestire i rischi naturali; il sostenimento di processi di recupero; la riqualificazione e il potenziamento del patrimonio edilizio pubblico. In sintesi l’obiettivo è quello di sostenere “la crescita e la diffusione delle funzioni urbane superiori nei comuni abruzzesi”. 

Per capire l’importanza dei fondi c’è da dire che a livello nazionale le risorse sono servite, tra gli altri, per il credito di imposta per l’occupazione, la viabilità Calabria-Sicilia, per i terremotati del Molise, per le infrastrutture e gli ammortizzatori sociali.

E in Abruzzo per finanziare il tour di Jovanotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *