ECOLAN LANCIANO A GIUDIZIO PER ABUSO D’UFFICIO

Notizie

Flavia Grilli, giudice delle udienze preliminari del Tribunale di Lanciano, ha rinviato per abuso d’ufficio l’ex Cda del Consorzio Comprensoriale Smaltimento Rifiuti di Lanciano

Riccardo La Morgia e gli ex consiglieri Nicola Di Toro, Luigi Toppeta, Nicola Carulli e Camillo Di Giuseppe sono gli imputati del processo Ecolan che inizierà il 10 Luglio prossimo. I “colpevoli” sono accusati di non essersi ridotti gli stipendi nel biennio 2008-2009. «C’è un decreto di archiviazione della Corte dei Conti sul fatto che dichiara non esserci stato danno erariale – spiega l’avvocato Aldo La Morgia, difensore dell’ex presidente del Consorzio Riccardo La Morgia – oltre a un parere a sezioni riunite della Corte su casi analoghi». La Eco.Lan spa è una partecipata per intero da 53 comuni del comprensorio frentano ed è proprietaria della discarica Cerratina, la più grande d’Abruzzo, la cui capacità è stimata in via di esaurimento per il 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *