Elezioni Abruzzo: ecco i primi istant-poll. Marsilio in vantaggio

Notizie

Stando ai primi instant-poll il candidato di centrodestra, Marco Marsilio, è dato con una forbice del 41% – 45%.

Al secondo posto Giovanni Legnini dato con una forbice tra il 30% – 40%.

Al terzo posto la candidata del Movimento 5 stelle, Sara Marcozzi data tra il 24% – 27%.



Dunque, si profila una vittoria netta del centrodestra nelle elezioni regionali in Abruzzo. L’instant poll, sondaggio effettuato generalmente tramite Internet e i cui risultati sono resi pubblici in tempo reale, evidenzia che Marco Marsilio è in netto vantaggio con il 43% (forchetta tra 41 e 45) delle preferenze, seguito da Giovanni Legnini e la coalizione di centrosinistra con il 32% (tra il 30 e il 34) e solo al 24% (tra 22 e 26) il candidato pentastellato Sara Marcozzi.



Le urne si sono chiuse alle 23 e lo spoglio è iniziato subito dopo. L’attesa ora è per i risultati reali, per vedere se i dati confermeranno le previsioni.

Lega di Salvini ha deciso di presentarsi con Forza Italia, Fratelli d’Italia e i centristi. Se i dati fossero confermati guadagna quasi il 10% rispetto a 12 mesi fa, mentre è lontanissimo dai picchi del 2018 alle politiche il M5s: un anno fa in Abruzzo i pentastellati avevano ottenuto il 39,8%, perdendo quasi quindici punti.

Il Movimento 5 Stelle il 4 marzo del 2018 conquistò l’Abruzzo con il 39,8% e 303.006 voti. Il centrodestra, nella stessa formazione odierna, arrivò poco sopra il 35%.

La coalizione di centrosinistra raddoppierebbe quasi i suoi consensi, passando dal 17,6% delle politiche a quasi il 30%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *