ANGELINI RIMANE SENZA PAROLA E L’UDIENZA È RINVIATA

Notizie

Vincenzo Angelini stamattina era atteso in aula ma non si è presentato

Il big di tutta la vicenda Sanitopoli sulle presunte tangenti nella sanità abruzzese, ovvero il patron di Villa Pini Vincenzo Angelini, stamattina non si è presentato in aula. Il suo avvocato, Sergio Menna, oltre all’istanza per il rinvio dell’udienza, avrebbe fornito, per essere depositato in tribunale, anche il certificato sulle condizioni di salute del suo difeso: vittima di una faringite, sarebbe completamente afono e quindi impossibilitato a intervenire. L’udienza, dunque, è stata sospesa.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *