EX CONSIGLIERE SUICIDA NEL GIORNO DEL COMPLEANNO

Notizie



Alla base del gesto forse una grave malattia

L’ex consigliere comunale di Cortino (Teramo), Lorenzo Liberato, si è tolto la vita stamane nella sua abitazione a Fonte Palumbo frazione di Cortino, sparandosi un colpo in testa. Eletto consigliere nel 2006, Liberato si è ucciso il giorno del suo settantesimo compleanno. I motivi dell’estremo gesto non sono ufficialmente noti ma sembrerebbero legati a problemi di salute. Sul posto sono intervenuti il 118 ed i carabinieri. Inutili i soccorsi. Sotto shock l’intera Cortino. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *