Gennaro tappezza il suo taxi con il logo del M5s

Notizie

Il tassista napoletano ha scritto un’accorata mail al presidente della Commissione di Vigilanza Rai chiedendogli  indicazioni su quali regole seguire per tappezzare il suo mezzo di lavoro con il logo del Movimento. Fico ha voluto condividere le parole di Gennaro sulla propria bacheca personale di Facebook. Migliaia i commenti commossi dei suoi sostenitori.

Il tassista napoletano ha scritto un’accorata mail al presidente della Commissione di Vigilanza Rai e deputato 5 stelle, chiedendogli  indicazioni su quali regole seguire per tappezzare il suo mezzo di lavoro con il logo del Movimento. Fico ha voluto condividere le parole di Gennaro sulla propria bacheca personale di Facebook. Migliaia i commenti commossi dei suoi sostenitori.

“IL MIO NOME È GENNARO…”

Volevo condividere con voi un messaggio che ho trovato questa mattina nella mia casella di posta” scrive Roberto Fico.

“Salve, il mio nome è Gennaro. Sono un tassista Napoletano e vorrei ‘decorare’ la mia vettura con il logo del Movimento 5 stelle a titolo gratuito. Volevo sapere se incorro in qualche sanzione o se c’è qualche tassa pubblicitaria da pagare. Se vi occorre un taxi sarò lieto di offrire il mio servizio gratuitamente, questo è il minimo che io possa fare per ringraziarvi per quello che fate”. Fico si limita ad un “Grazie Gennaro!”.

L’ENTUSIASMO DEGLI AMICI

Mario scrive:” Gennaro contattami te lo decoro gratis faccio quel lavoro”. Antonio:”È davvero commovente l’entusiasmo e la partecipazione di tutti. Queste sono le gratificazioni che un politico dovrebbe ricercare”. Luigi la mette sul piano religioso:”Gennaro… Santo Subito!!!” mentre Michele riporta tutti alla realtà:”purtroppo deve pagare un’imposta di pubblicità che dovrebbe ammontare intorno ai 200 euro annuali…”.

Antonio Del Furbo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *