Il Fronte Nazionale ha vinto con il 25% dei voti, mentre il Gruppo del Partito Socialista ha registrato una sconfitta molto pesante raccogliendo solo il 14,1%.

Notizie

Lady di ferro ha stravinto in Francia, dura battuta di arresto per i socialisti.

Il Fronte Nazionale ha vinto con il 25% dei voti, mentre il Gruppo del Partito Socialista ha registrato una sconfitta molto pesante raccogliendo solo il 14,1%.

LA PRIME PAROLE DI MARINE LE PEN

http://www.youtube.com/watch?v=aa5DhDKwURM

Marine Le Pen ha rilasciato le sue prime dichiarazioni nella sede del partito a Nanterre, comune francese di quasi 92mila abitanti e capoluogo del dipartimento Hauts-de-Seine nella regione dell’Île-de-France. La presidente del Fronte Nazionale, in diretta streaming, ha ringraziato tutti gli elettori dicendo che possono “già contare sull’impegno dei 25 eurodeputati francesi che andranno a sedersi al Parlamento europeo per difendere gli interessi della Francia e dei Francesi”. 

In Francia 46 milioni di elettori hanno votato per designare 74 nuovi deputati francesi che si uniranno al prossimo parlamento, composto in totale di 751 membri. 

COSA VUOLE FN

Il leader dell’estrema destra francese vuole ridurre l’economia ad una sorta di autarchia. I prodotti consumati per l’alimentazione devono essere prodotti a poca distanza e non a centinaia di migliaia di chilometri. Contratti di cooperazione devono essere attuati per quei prodotti che la Francia non può produrre. 

Sull’immigrazione il partito ha idee chiare: il francese ha la precedenza su stato sociale, lavoro e casa. Cittadinanza e nazionalità per la Le Pen sono indivisibili e si possono acquisire solo se si è figli naturali di genitori francesi. Fn è contro l’aborto e l’eutanasia ma a favore della pena di morte.

Una forte avversione, infine, per l’Unione Europea, l’Euro e la Nato.

HOLLANDE PREOCCUPATO

Intanto il presidente della Repubblica Francois Hollande ha convocato per domattina alle 8.30 all’Eliseo una riunione di crisi con il premier Manuel Valls e altri ministri dopo il crollo dei socialisti alle elezioni europee e il trionfo del Fronte Nationale di Le Pen.

ZdO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *