Incendio, Guardiagrele: colpa dei residui dei fuochi

Notizie

Intorno alle 16.30 di oggi pomeriggio si è scatenato un vasto incendio a Guardiagrele nella parte orientale della città. Subito sono arrivati sul posto uomini dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile.

http://www.youtube.com/watch?v=Fva5DfU-ZhA&feature=youtu.be

Intorno alle 16.30 di oggi pomeriggio si è scatenato un vasto incendio a Guardiagrele nella parte orientale della città. Subito sono arrivati sul posto uomini dei Vigili del Fuoco della Stazione di Chieti e della Protezione Civile. 

Due i mezzi intervenuti via terra e altrettanti elicotteri che da circa 4 ore cercano di spegnere le fiamme sul versante orientale di Guardiagrele. Diverse le autobotti e pick-up che hanno cercato di spegnere le fiamme che si sono propagate per 300 metri.

Alle 14 l’allarme

L’incendio è divampato alle 14 nella parte orientale della città. La zona è quella che collega il centro montano a Casoli tramite la Ss. 81. 4 gli ettari di di terreno e sterpaglie che sono stati bruciati. Il rogo si è sviluppato in prossimità di alcune abitazioni e un’anziana che vive sola è stata evacuata da casa a scopo precauzionale. 

Le cause sarebbero dovute ai fuochi pirotecnici

Domenica sera in città ci sono stati dei fuochi d’artificio alla chiesa di S.Donato. Dalle prime notizie parrebbe che a sviluppare l’incendio di questo pomeriggio siano stati alcuni residui di fuochi pirotecnici delle feste. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *