INCIUCISSIMO AL QUIRINALE 7: BOCCIATO ANCHE PRODI

Notizie

Niente da fare, questo presidente della Repubblica non esce. Prodi, che stava per imbarcarsi con le valigie, ha fatto appena in tempo a disdire la prenotazione del volo di solo ritorno in Italia. Brutto baffetto pugliese, lo hai rifatto ancora una volta?

Il reginetto dell’inciucio italiano anche questa volta, in accordo con il suo amico fidato Silvio, è rientrato a gamba tesa su Prodi eliminandolo dalla gara per la presidenza della Repubblica. La Bindi si è imbufalita al punto di lasciare la presidenza del Pd. La Rosy è stanca della gente del suo stesso partito che in assemblea applaude il nome di Prodi e poi, in segreto, non lo vota. Infatti al professore sono mancati 101 voti. Renzi ha mandato a dire ai vertici del Pd che lui non c’entra nulla con la sconfitta di Prodi. «Oggi mi è stato offerto un compito che molto mi onorava – ha detto Prodi – anche se non faceva parte dei programmi della mia vita. Ringrazio coloro che mi hanno ritenuto degno di questo incarico. Il risultato del voto e la dinamica che è alle sue spalle mi inducono a ritenere che non ci siano più le condizioni». E Renzi gli ha fatto eco:«Oggi il segretario del Pd ha chiesto per l’unità del partito di offrire una candidatura molto autorevole. A Prodi tutti hanno detto sì, hanno fatto l’applausone, poi hanno fatto il contrario, il giochino dei franchi tiratori che non è una battaglia a viso aperto». Chi sarà il franco tiratore del Pd? Semplice: Massimino. Bersani però si starebbe per dimettere e non ha voglia più di prestarsi al gioco dalemiano. Beppe Grillo fa pressing sui Democratici invitandoli a convergere su Rodotà. «Se ne stanno andando piano piano, hanno capito che l’aria è cambiata» ha dichiarato Grillo. Quale potrebbe essere lo scenario a questo punto? Ci pensa Scelta civica con i suoi guru:«La Cancellieri è una risposta ottima. È una persona svincolata dai giochi politici». Ammazza che analisi. Tornando alle cose serie, rimane da capire il Pd cosa avrà intenzione di fare domattina. Sarebbe forse meglio dire quale altro disastro potrebbe ancora combinare. Noi proporremmo Scilipoti.

RISULTATI QUARTA VOTAZIONE

Romano Prodi 395
Stefano Rodotà 214
Anna Maria Cancellieri 78
Massimo D’Alema 15

Giorgio Napolitano 2
Franco Marini 2
Altri 2
Maurizio Migliavacca 1

Giulio Andreotti 1
Walter Veltroni 1
Emma Bonino 1
Giuseppe Fioroni 1

Votanti: 732
Non votanti: 275

Schede nulle: 4
Schede bianche: 15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *