L’AMICIZIA RIDUCE IL DOLORE DEL TUMORE AL SENO

Notizie

L’amicizia aiuta a ridurre la percezione dei sintomi e del dolore correlati al cancro alla mammella.

Le pazienti affette dalla neoplasia e che possono contare su una schiera di amicizie e relazioni intime e vere soffrono meno e risultano maggiormente in grado di affrontare i sintomi fisici delle donne che non godono delle stesse interazioni sociali positive. Lo dimostra una nuova ricerca del Kaiser Permanente pubblicata sulla rivista Breast Cancer Research and Treatment. Gli amici alleviano la sofferenza, migliorando la qualità di vita delle persone malate di cancro. «Il nostro studio fornisce le prove dell’impatto benefico del sostegno sociale sui sintomi fisici in presenza di tumore al seno», ha spiegato Candyce Kroenke, principale responsabile della ricerca. «Non parliamo esclusivamente di sostegno affettivo – ha aggiunto – ma anche di supporto materiale, come il ricevere aiuti per compiti domestici o commissioni, che è risultato molto utile ai pazienti con cancro in fase avanzata». L’indagine ha coinvolto 3.139 donne che hanno ricevuto una diagnosi di cancro al seno tra il 2006 e il 2011. Le donne con una rete sociale più ampia sono quelle che hanno dichiarato di avere una migliore qualità di vita durante il trattamento del cancro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *