Mare di Pescara senza tregua: ratto morto sull’arenile.

Notizie

Anche oggi il mare di Pescara torna a far arlare di se. Mentre organi di stampa e politica analizzano percentuali di voto per capire chi è stato più inutile degli altri, sui social gli utenti commentano una nuova foto che, forse, dovrebbe far preoccupare amministratori pubblici e cittadini.

Il “pesceratto” è stato fotografato sull’arenile di Pescara e la dice lunga sullo stato delle acque del mare di Pescara. La foto è stata scattata da un mio amico un paio di giorni fa sulla riviera di Pescara” riferisce la donna che ha postato la foto su Facebook.

Vuoi vedere che forse il mare del capoluogo abruzzese è ancora ‘zozzo’? Chissa, fatto sta che anche Confcommercio, Sib e Federalberghi pare si siano svegliati e abbiano chiesto controanalisi sulla balneabilità del mare. E manco loro si fidano dei dati dell’Arta.

Intanto sul social l’allarme è alto:”Questa è una cosa seria, è necessario sapere dove precisamente è accaduta per l’incolumità della salute di tutti” chiede a gran voce un cittadino”.

In termini turistici, intanto, il danno è fatto:”

“Non è la prima volta e forse purtroppo non sarà nemmeno l’ultima” commenta un turista ed ex residente di Pescara. Ho vissuto per anni a Pescara e da quando sono sposato sono andato con tutta la famiglia tutti gli anni almeno un paio di mesi quest’anno invece mio malgrado ho dovuto scegliere un’altra destinazione perché sinceramente non posso mettere a rischio la vita e la salute delle mie figlie”.

“Mia figlia di un anno e mezzo l’anno scorso per la qualità dell’acqua ha preso una grave squilibrio intestinale che gli è durato fino a poche settimane fa e ha dovuto subire trattamenti certo non piacevoli e soprattutto ha dovuto rinunciare a molte cose tra cui il latte”.

L’importante per politici e giornalisti, è che oggi si analizzano i dati delle elezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *