“Meno canne e più uova sbattute”: Salvini contro i centri sociali a Modena. La polizia carica i manifestanti

Notizie

La guerriglia più esasperata è avvenuta tra gli attivisti del centro sociale Guernica e le forze dell’ordine. Sono partiti sassi a cui gli agenti hanno risposto con una carica di alleggerimento.

Matteo Salvini, intervenuto al parco di Novi Sad per un comizio, ha usato parole durissime nei confronti degli antagonisti che lo contestavano. “Quattro zecche dei centri sociali che fanno casino“, ha detto il ministro dell’Interno che ha poi ha invitato i cameraman a salire sul palco per riprendere la piazza. “Questa è la vera Modena non quattro zecche del centro sociale“. I contestatori però non si sono fermati e hanno fischiato tutto il comizio del leghista. “Non ci sono più i compagni di una volta. Hanno perso la voce, hanno fatto tardi ieri sera al centro sociale. Meno canne e più uovo sbattuto della nonna che state meglio“. Su Facebook, poi, il ministro ha condiviso un video che documenta gli insulti dei centri sociali. A corredarlo una frase chiara e diretta: “Poveretti sono in via di estinzione“. Il vicepremier è in visita in Emilia Romagna per un tour nelle città dove si vota per le amministrative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *