Milano: beccato pm in locale gay vestito da volpe con due code

Notizie

Si tratta di un club esclusivo e di alto livello, frequentatissimo. Le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nella notte tra lunedì e martedì.

Nel locale milanese gli agenti sono entrati e hanno effettuato dei controlli. Sono stati richiesti i documenti e, dunque, identificate le persone. E, come racconta il Giornale, qualcuno è finito in commissariato.

Tra i fermati, manco a dirlo, un magistrato della Procura di Milano beccato in abiti un po’ bizzarri.

Il pm nel momento del blitz delle forze dell’ordine era vestito da volpe con due code. Quindi la richiesta del magistrato agli agenti: “tenetemi fuori da questa storia, visto che non c’entro nulla”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *