Minacce e percosse a moglie e figli, tunisino allontanato da casa

Notizie

L’uomo, tunisino, maltrattava e picchiava moglie e i due figli minorenni.

L’uomo, tunisino, maltrattava e picchiava moglie e i due figli minorenni. Per questo motivo il gip del tribunale di Pescara Maria Carla Sacco, ha emesso un provvedimento di allontanamento dall’abitazione e dai luoghi frequentati dalla famiglia a carico di un tunisino di 48 anni, residente a Montesilvano (Pescara). L’ordinanza è stata eseguita dai carabinieri di Montesilvano, coordinati dal capitano Enzo Marinelli. L’autorità giudiziaria ha emesso il provvedimento su segnalazione dei militari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *