La via intitolata a Giorgio Almirante. Anzi no. Ma che fretta c'era?

L'assemblea capitolina, a quanto pare un po' più confusa del solito, ne ha combinata un'altra delle sue. Nei giorni scorsi, infatti, ha da prima dato il via libera all'intitolazione di una strada per Giorgio Almirante, ma, qualche ora dopo, la sindaca, che ha dichiarato di non saperne nulla, ha annunciato una mozione che impedisse l'intitolazione di strade ad esponenti del fascismo o persone con idee antisemite o razziali.

Antonio Del Furbo

Leggi tutto ▶