Vigile urbano lancia petardo addosso a un disabile: il video shock

Share

 

Il vigile urbano, rigorosamente in servizio e in divisa, probabilmente non sapendo come passare le ore di lavoro ha pensato bene di divertirsi con un disabile.

Il video shock sta facendo il giro su whatsapp da ieri pomeriggio. Alcuni utenti indignati, però, hanno cercato di dare risalto alla vigliaccata tentando una pubblicazione su Facebook, sul gruppo chiuso di Acquaviva Partecipa, ma sono stato bloccati dagli amministratori per violazione della privacy e lesione della dignità dei soggetti interessati.

Il video è stato girato in piazza Madonna di Costantinopoli, dove ha sede il Comando di Polizia Municipale, e l’agente che commette lo scherzo è ben identificabile.

"Oggi pomeriggio ho ordinato di avviare il provvedimento disciplinare nei confronti del vigile del video che gira su whatsapp" ha detto il sindaco Davide Carlucci appena appurata la notizia. 

Nel video si vede il Vigile urbano 45enne in divisa getta un petardo tra i piedi di un disabile di oltre sessant’anni. Il vigile è stato messo in ferie e adesso rischia sanzioni molto gravi.

Il fatto è accaduto ad Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari. Il disabile è affetto da un disagio psichico e già in passato è stato al centro di vessazioni e umiliazioni: è stato più volte schiaffeggiato per strada dove ha anche dovuto subire il taglio dei capelli.

“Sicuramente ci sarà una sanzione nei confronti del vigile – aggiunge il primo cittadino – e voglio anche rivedere il Codice di comportamento degli appartenenti al Comando della Polizia municipale. Il vigile – continua Carlucci – ha spiegato di non aver agito con sadismo e si è reso conto di aver sbagliato. Per noi l’atto è vergognoso perché potrebbe indurre qualcuno a sentirsi autorizzato a compiere gesti più violenti nei confronti del disabile”.