ospedalechieti.jpg

Ospedale di Chieti: donna defunta abbandonata su un pianerottolo

Notizie

Lo sfogo del figlio su Facebook:“lasciati per tre ore in mezzo alla sporcizia”

Tutto è accaduto la notte scorsa quando la donna è mancata alle 3 presso l’ospedale abruzzese di Chieti. A raccontare la vicenda il figlio della donna deceduta:Ecco come vengono trattati i defunti presso ospedale civile di Chieti” scrive Nello Raspa sul proprio profilo facebook. E aggiunge:“Siamo stati parcheggiati per 3 ore sul pianerottolo davanti a un ascensore”.

A corredo delle dichiarazioni, Raspa gira anche un video in cui spiega l’accaduto mentre filma il letto in cui c’è ancora la mamma appena nascosta sotto le coperte:“siamo in un pianerottolo con le cicche di sigaretta per terra…ecco dove tengono i morti”.   

Il video è stato poi ricondiviso da centinaia di profili tra cui quello del consigliere regionale del M5S, Domenico Pettinari che ha scritto:”Aiutatemi a far sapere a tutti queste cose affinché non si ripetano più e soprattutto, chi ha sbagliato, paghi senza sconti. Subito!”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *