Processo Sanitopoli Abruzzo: 4 anni a Ottaviano Del Turco

Notizie

Condannato Ottaviano Del Turco ma con una diminuzione della pena rispetto a quella emessa dal Tribunale di Pescara il 22 luglio 2013.

 Processo Del Turco e la “montagna di prove”

Ottaviano Del Turco: il socialista italiano senza macchia

Processo Sanitopoli Abruzzo: quando l’accusa diceva:”hanno fatto della Regione quello che hanno voluto” 

Dunque, la Corte d’Appello dell’Aquila ha inflitto una condanna a 4 anni e due mesi di reclusione all’ex presidente della Giunta regionale abruzzese, Ottaviano del Turco che è stato imputato nell’inchiesta della ‘sanitopoli’ in Abruzzo.

In primo grado l’ex presidente era stato condannato a 9 anni e sei mesi. Il presidente della Corte, Luigi Catelli, a latere Luigi Cirillo e Armanda Servino, ha parzialmente accolto la richiesta avanzata dal Pg Ettore Picardi che per l’ex presidente aveva chiesto sei anni e sei mesi. In primo grado il processo si era concluso con 9 condanne, 12 assoluzioni e tre casi di intervenuta prescrizione. 

Riduzione della pena anche per l’ex manager della Asl di Chieti, Luigi Conga, da 9 a 3 anni, per l’ex capogruppo regionale del Pd Camillo Cesarone, da 9 anni a 4 anni e sei mesi, per Lamberto Quarta, ex segretario generale dell’ufficio di presidenza della Regione Abruzzo, da 6 anni e 6 mesi a 3 anni.

Il grande accusatore di Del Turco, l’ex re delle cliniche Vincenzo Angelini, è stato assolto dall’accusa di corruzione.

E Picardi ha chiarito la sua posizione in merito alle accuse:“i riscontri ci sono, come dice in sostanza anche la sentenza di primo grado. La diminuzione della pena richiesta riguarda il fatto che non sono state trovate le tracce patrimoniali dei reati. Ma la richiesta di sei anni e mezzo con uno sconto di tre rispetto alla prima sentenza oltre a prendere nota della mancanza delle tracce patrimoniali tiene però anche conto dei precedenti analoghi per i reati nella fattispecie, vedi per esempio i casi Poggiolini e De Lorenzo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *