Reggio Calabria: le immagini di un tentato omicidio

Notizie

Le immagini, diffuse per prima dal sito ‘nottecriminale.it’, sono molto violente. Il video, registrato da due telecamere, ha portato all’arresto di due pregiudicati che volevano uccidere i titolari della Global Frutta. “Sembrano sequenze di un film ma è realtà con una colonna sonora calibro 9”.   

http://www.youtube.com/watch?v=Y5G_ozMGrWY&feature=youtu.be

Le immagini, diffuse per prima dal sito ‘nottecriminale.it’, sono molto violente. Il video, registrato da due telecamere, ha portato all’arresto di due pregiudicati che volevano uccidere i titolari della Global Frutta. “Sembrano sequenze di un film ma è realtà con una colonna sonora calibro 9”. I due pregiudicati sono di Reggio Calabria: Antonino Pricoco, di 40 anni, e Gioele Carmelo Mangiola, di 29 anni. I due, il 10 marzo 2012, spararono contro i titolari del negozio Global Frutta: Filippo Nocera e Francesco Barreca. I due criminali, a bordo di una moto, si avvicinarono al negozio e spararono 11 colpi di pistola calibro 9 per 21 contro i titolari, senza però colpirli. Il motivo del gesto fu per un debito non onorato successivo all’acquisto di una moto. Il fratello di Nocera, Giuseppe, non aveva pagato qualche migliaio di euro che doveva a Pricoco. Per questo, il 9 marzo, Pricoco e Mangiola presero a calci e pugni Giuseppe Nocera procurandogli traumi  guaribili in 30 giorni. Il 10 marzo, i familiari di Nocera, per vendicare l’aggressione subita dall’uomo, si recarono a casa di Pricoco inveendo minacciosamente alla presenza di alcune donne. Qualche ora dopo, Pricoco e Mangiola, a bordo di uno scooter, raggiunsero il negozio ‘Global Frutta’ e spararono ai titolari Filippo Nocera e Francesco Barreca. Fortunatamente i due commercianti rimasero illesi grazie al malfunzionamento delle pistole.

ZdO


 

 

 

 

 

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *