Sanitopoli: sentenza dopo le 12

Notizie

Tensione in aula per il verdetto

È prevista per le 12 la sentenza del Tribunale collegiale di Pescara sul processo riguardante presunte tangenti nel mondo della sanità abruzzese, che conta tra i 27 imputati l’ex presidente della Regione Abruzzo Ottaviano Del Turco. L’ex ministro delle finanze ed ex segretario generale aggiunto della Cgil all’epoca di Luciano Lama è accusato di associazione per delinquere, corruzione, abuso, concussione, falso. Del Turco non è presente in aula, c’è invece il “grande accusatore” l’ex titolare della clinica Villa Pini, Vincenzo Maria Angelini. Per l’ex presidente della commissione antimafia l’accusa ha chiesto 12 anni di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *