Sono gay

Notizie

 

Io che sono un omosessuale

Sono un gay e non posso donare il mio sangue. Sono un gay, sono stato condannato non dalla natura ma dall’uomo e da un sistema. Ho letto un documento proveniente dal servizio dal dipartimento di immunoematologia e medicina trasfusionale dell’Ospedale Floraspe Renzetti di Lanciano. L’ho letto e sono stato male. Hai presente quei colpi al cuore e quel sangue che ti arriva fino al cervello quando hai una forte emozione? Ecco quello mi è successo.Quel testo dedicato ai donatori mi ha trafitto il cuore ma non ho perso una goccia di sangue. Sono stato paragonato ad un malato, ad un drogato. Perchè un omosessuale non può donare? Finalmente qualcuno ci ha difeso ed ha minacciato di querela l’ospedale nel caso non ritirasse quel documento. Perchè un avvocato sempre e comunque deve difendere la nostra dignità? Anche noi siamo uomini, creature di Dio e persone che amano. No miei cari non siamo malati siamo donne e uomini con sensiblità diverse, in grado di amare e con il diritto ad essere felici ed a costruirci un futuro come noi lo vogliamo e soprattutto lo sogniamo. Il provincialismo ha già fatto molti morti, molte anime sono volate per colpa di un retaggio culturale e forse anche religioso. Io amo e voglio amare, nessuno può togliermi questa bellezza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *