Stamina: Regione Lombardia non spegne la speranza.

Notizie

È da poco finita la riunione tra i rappresentanti pro stamina e la Regione Lombardia. La Commissione medica porterà in Giunta un documento unico che verrà votato.

È da poco finita la riunione tra i rappresentanti pro stamina e la Regione Lombardia. La Commissione medica porterà in Giunta un documento unico che verrà votato. I malati rimangono in attesa delle mosse che Commissione e Regione faranno nelle prossime ore e appiono fiduciosi. La parola che gira in serata è una sola:”speranza”. Fonti ci riferiscono che, se tutto procederà come dovrebbe, chi avrà avuto il sì dal giudice potrà riprendere le infusioni presso gli Spedali Civili di Brescia.

Circa 100 persone, aderenti ai Comitati pro Stamina Italia, hanno raggiunto stamattina Milano. È stato bloccato il traffico  dalle 11 fino al primo pomeriggio in una zona che va dal Pirellone alla Stazione Centrale. Malati e familiari hanno chiesto d’incontrare la Commissione Sanità e il presidente Fabio Rizzi. «Vogliamo lo sblocco dei carotaggi e delle liste d’attesa agli Spedali Civili di Brescia per le persone che hanno l’ordinanza del tribunale che autorizza le cure».

Giacomo Marco Rossi, padre di Jack, ci ha riferito che:«inizialmente nessuno voleva riceverci in Regione quindi abbiamo deciso di bloccare il traffico mandando in tilt la zona. Poi ci è stato comunicato il sì all’incontro».

Zone d’ombra Tv

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *