Università telematica di Chieti: cinque arresti e un maxi sequestro per 800mila euro

L’Unidav, l’università telematica di Chieti, usata come un bancomat. A dirlo, senza giri di parole, il procuratore capo della Repubblica di Chieti Francesco Testa. L’Unidav sarebbe stata depredata con un sistema collaudato di frodi, appropriazioni e falsificazioni di documenti su larga scala. Soldi che venivano utilizzati per fini più vari: dalla costituzione di altre società […]

Continue Reading