Abruzzo: il lento ingresso della criminalità organizzata nei quartieri di Pescara. Agende rosse: “non serve un esercito”

“Non servono proclami ed esercito ma una reale e capillare azione di contrasto culturale, sociale contro il denaro sporco delle mafie e di ogni criminalità”. A pensarla così sono le ‘Agende Rosse Abruzzo’ dopo che in regione si è sviluppato il dibattito intorno alla richiesta dell’Esercito, da parte di esponenti del Movimento 5 stelle, per […]

Continue Reading

I Casamonica che fanno affari tra Sud America e Italia passando per la Svizzera

Si chiama “Brasile Low Cost” l’operazione che ha smantellato un traffico di droga tra il Sudamerica e l’Italia e che sarebbe dovuto passare dalla Svizzera. di Antonio Del Furbo Due uomini, appena scesi dall’Eurocity che li ha caricati a Roma, raggiungono un bistrot in prossimità della stazione di Sion, nel Vallese. “Noi siamo pronti, prontissimi! Stiamo […]

Continue Reading

Stazione di Giulianova (Te): allarme per i “bivaccatori di professione”. E i vigili urbani non ci sono.

Qualche mese fa, in un sondaggio fatto tra i giuliesi, è venuto fuori che la stazione ferroviaria, con relativa piazza, è il luogo in cui la sicurezza è pressoché inesistente. Ora si aggiungono i timori per l’arrivo di altri profughi.

Continue Reading

Vasto: la ‘ndrangheta opera per mezzo dei rom. Il racconto di un infiltrato.

La sicurezza nella città è compromessa. Da anni la criminalità organizzata opera su tutto il territorio vastese tramite rom, tossicodipendenti e immigrati. Le organizzazioni criminali non fanno più vittime ma usano persone in difficoltà, tra cui imprenditori con problemi di liquidità, per utilizzarli a loro piacimento. Tutti sanno ma pochi parlano.

Continue Reading