Fiammetta Borsellino, i giudici che hanno lasciato solo il padre e quella richiesta inevasa del Csm

“Preferisco non parlare di indagini ancora in corso…”. Ha commentato così Fiammetta Borsellino, figlia minore del giudice Paolo Borsellino, la notizia dell’inchiesta per calunnia aggravata, aperta dalla Procura di Messina, nei confronti di alcuni magistrati che indagarono sulla strage di via D’Amelio quando erano a Caltanissetta. Fu proprio Fiammetta a lamentarsi, come parte civile, dei […]

Continue Reading