Milano: beccato pm in locale gay vestito da volpe con due code

Si tratta di un club esclusivo e di alto livello, frequentatissimo. Le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nella notte tra lunedì e martedì. Nel locale milanese gli agenti sono entrati e hanno effettuato dei controlli. Sono stati richiesti i documenti e, dunque, identificate le persone. E, come racconta il Giornale, qualcuno è finito in commissariato. […]

Continue Reading

Vladimir chiede aiuto all’Italia:”sono gay e in Russia mi stanno uccidendo”

“Sono Vladimir, anche se questo non è il mio vero nome: ho paura di rivelare la mia vera identità. Una paura che mi porto dietro dopo varie forme di violenza che ho subito nel mio Paese, la Russia. Violenze e discriminazioni che hanno una sola ragione: sono gay”. Ora vuole parlare con il Presidente del Consiglio italiano.

Continue Reading