Detenuto colpito da ictus resta in cella. Ora è in coma

L’uomo, un 57enne detenuto in carcere, è rimasto dieci giorni in cella nonostante il grave attacco ischemico. I familiari che hanno cercato d’incontrarlo sono stati bloccati da un piantone. Il fatto è accaduto a Floridia un comune di 25mila abitanti nel siracusano. A denunciare l’accaduto l’Osservatorio per i diritti umani e Sicilia risvegli. “Nella seconda settimana […]

Continue Reading