La vergogna della casta dei magistrati. Un giudice racconta.

“Quando entri in magistratura, è come dischiudere uno scrigno segreto e misterioso. Hai l’impressione d’essere stato ammesso in un regno proibito. Con le sue leggi, i suoi codici di comportamento”. A raccontarlo, qualche tempo fa in una lettera al Giornale, un magistrato che si firma con lo pseudonimo Iudex.  Quando entri in magistratura, resti allibito; […]

Continue Reading

MAGISTRATI ARROGANTI: LA LETTERA DI PAOLO GUZZANTI A “IL GIORNALE”

Signor Direttore, io proprio non la capisco, lei i suoi giornalisti, per questa furia di dare addosso ai magistrati che hanno inquisito, circondato, braccato, addentato e condannato Silvio Berlusconi. L’hanno fatto. E allora? Dice: ma non c’era uno straccio di prova. E allora? Chi ha detto che ci sia bisogno delle prove? Ciò che occorre come […]

Continue Reading