Trattativa Stato-mafia, Ciancimino a Zone d’ombra:”Vogliono far morire Provenzano al 41 bis”

È duro il testimone chiave del processo che vede imputati pezzi di Stato in una presunta trattativa tra lo Stato italiano e Cosa Nostra avvenuta tra il 1992 e il 1993. Nel periodo successivo alla strage di via D’Amelio i Ciancimino, padre e figlio, presero contatti con il colonnello Mori, ex comandante del Ros, e […]

Continue Reading