Imane Fadil, testimone contro Berlusconi delle cene eleganti è morta per un “Mix di sostanze radioattive”. L’ultima intervista – video

Era una delle testimoni del caso Ruby ed è morta dopo un ricovero in ospedale di trenta giorni per un “mix di sostanze radioattive”. Prima di morire la donna ha telefonato al fratello e all’avvocato, per dire: “Mi hanno avvelenato“. Imane Fadil, modella marocchina di 34 anni, era la testimone del processo Ruby ter che vede tra gli imputati l’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi. […]

Continue Reading