Abruzzo e monnezza: seconda sentenza del Consiglio di Stato contro Cirsu. Ora la palla passa al Prefetto di Teramo

I vertici di Cirsu continuano a far finta di nulla davanti alle sentenze dei tribunali. Anzi: continuano a girarsi dall’altra parte. Un Consorzio pubblico che ha bruciato milioni di euro di soldi pubblici in quasi quindici anni di attività. E a chi chiede conto di questo nessuno risponde. Nemmeno la Regione.

Continue Reading