Abruzzo: centrodestra? Confusi e felici. E volano gli stracci tra Di Stefano (FI) e Tavani (FdI)

Non c’è pace in terra che fu fascista. Mentre Silvio si coccola tra lesbiche e transgender, il suo centrodestra va in frantumi per questioni mai risolte.Vecchi e nuovi dirigenti se ne danno di santa ragione. E, come se non bastasse, arrivano le prime cannonate anche dai pacifici (fino a poche ore fa) Fratelli d’Italia.

Continue Reading

Province: la circolare del Ministero e la farsa dell’abolizione

Ci eravate cascati dite la verità? Voi, italiani ‘rivoluzionari’ figli del ’68, figli di tangentopoli, figli del cambiamento e, soprattutto, figli dei figli. Avete creduto che gli organi del potere potessero essere annientati in un sol colpo dal più bello e giovane Presidente del Consiglio degli ultimi 150 anni? Dispiace dirvelo ma, nonostante il ‘patto […]

Continue Reading