Le assoluzioni di Seregno: l’importante è non dimenticare l’orrore giustizialista

Quando tutti erano lì a scrivere della Brianza come il punto nodale del raccordo criminoso tra mafia del sud e mafia del nord qui, su Zone d’Ombra, scrivevamo semplicemente che i giudici avevano preso un abbaglio. Non solo. A prendere un fortissimo abbaglio anche gli stessi inquirenti che quel 26 settembre 2017 mandarono sui cieli […]

Continue Reading

Seregno, cade l’accusa per l’ex assessore Ciafrone: “Assolto perché il fatto non costituisce reato”

Assolto perché il fatto non costituisce reato. Finisce così la vicenda legata ai presunti accordi torbidi tra pubblica amministrazione e mafia. Oggi arriva la sentenza di assoluzione per due nomi coinvolti nell’inchiesta: l’ex assessore Gianfranco Ciafrone e l’ex segretario comunale Francesco Motolese. Le nostre inchieste:  Seregno: quella triste storia di arresti per ‘ndrangheta. Che non […]

Continue Reading

A Seregno non c’era la mafia: un anno dopo la nostra denuncia, l’informativa del ministro dell’Interno lo conferma

Non c’è mai stata infiltrazione mafiosa a Seregno. A dirlo, oltre un anno fa, noi di Zone d’Ombra. A ribadirlo oggi un documento d’indagine governativo. di Antonio Del Furbo Il rapporto, chiesto dall’allora ministro dell’Interno Marco Minniti al Prefetto, è stato reso noto solo oggi dal sindaco del comune brianzolo, Alberto Rossi, durante il consiglio comunale. […]

Continue Reading

Lombardia e ‘ndrangheta: quando la giustizia procura danni alle persone

La vicenda che ha coinvolto, tra gli altri, Mario Mantovani, ex vicepresidente della Regione Lombardia, arrestato nel 2015, e a processo per corruzione, concussione e turbativa d’asta, è molto triste. Perché, semplicemente, in questa storia c’è una giustizia che, evidentemente, non funziona. di Antonio Del Furbo

Continue Reading