Terremoto Csm: si dimette il giudice Corrado Cartoni

Notizie

Un Consiglio superiore della magistratura ormai a pezzi. Ancora un altro togato cade per effetto dell’inchiesta di Perugia.

Il giudice era coinvolto negli incontri con Luca Palamara e Luca Lotti sulla nomina del procuratore di Roma e oggi ha presentato le dimissioni. Corrado Cartoni appartiene a Magistratura Indipendente.




“Non ho mai parlato di nomine”, le dimissioni sono state date per “senso delle istituzioni”.

Così l’ex consigliere del Csm Corrado Cartoni nella lettera, in cui annuncia il suo passo indietro, indirizzata al vice presidente del Csm David Ermini. “Ho rassegnato stamattina le dimissioni da Consigliere del Csm – scrive Cartoni – non per ammissione di responsabilità, ma per senso delle istituzioni. Non mi è stato consentito di difendermi, e lo farò nel procedimento disciplinare. Preciso che non ho mai parlato di nomine, come erroneamente oggi mi attribuisce un quotidiano”. Cartoni ringrazia “le centinaia di colleghi che, silenziosi, in questi giorni tremendi mi hanno manifestato la loro stima ed il loro affetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *