Castel Frentano (Ch): ritrovata bomba della seconda guerra mondiale

Notizie

Le operazioni di recupero dell’ordigno sono andate avanti tutta la mattinata. Isolata l’intera area.

Il ritrovamento è avvenuto lo scorso 27 agosto in località Morge di Castel Frentano presso un cantiere edile. A fare la scoperta i carabinieri della locale stazione. La bomba d’aereo era di fabbricazione inglese e con un peso di 250 libbre. 

La Prefettura di Chieti, d’intesa con l’11° Reggimento Genio Guastatori dell’Esercito Italiano, ha emanato nei giorni scorsi l’avviso dell’operazione che ha portato all’inertizzazione della bomba sul luogo del ritrovamento e al trasferimento in una cava vicino il Comune di Fossacesia per il brillamento.

È stato quindi deciso lo sgombero dei residenti delle aree dei Comuni di Castel Frentano e di òlanciano comprese nell’area dei 500 metri dal ritrovamento dell’ordigno.

Pochi minuti fa il Comune ha comunicato la riapertura “dei varchi apposti” e autorizzato “l’ingresso della popolazione nelle proprie abitazioni.

ZdO

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *