Covid: Wuhan torna in lockdown
Covid: Wuhan torna in lockdown
Spread the love

Wuhan torna in lockdown. La città dal quale a fine 2019 partì la pandemia di covid. Le autorità cinesi hanno disposto il confinamento di Jiangxia, sobborgo della città, dove vive circa un milione di persone, in seguito al rilevamento di quattro casi asintomatici di coronavirus. Il lockdown durerà per tre giorni.

La città cinese è tornata alla ribalta nelle ultime ore dopo la pubblicazione di due studi sulla rivista Science. Secondo gli studi, l’epidemia di covid è partita dal mercato della zona di Huanan, dove si sono verificati alla fine del 2019 i primi contagi con passaggio del virus dagli animali vivi, in vendita, all’uomo.

L’origine al mercato

Nei giorni scorsi sono stati diffusi i risultati di uno studio internazionale pubblicato su Science che dovrebbe definitivamente chiudere il dibattito  sull’origine dalla pandemia. “I nostri risultati forniscono la prova che il mercato di Wuhan è stato il primo epicentro della pandemia di Covid-19 e suggeriscono che SarsCoV2 è probabilmente emerso dal commercio di fauna selvatica in Cina”. Le ultime evidenze arrivano dopo altri studi nel febbraio scorso che confermavano la tesi, dibattuta in questi due anni di pandemia in tutti i laboratori e i centri di ricerca di tutto il mondo.

LEGGI ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segnalaci la tua notizia