Pomezia, dubbi sul risanamento economico a 5Stelle. Pd:”Nessun miracolo”

Notizie

Dalle parti di Pomezia la temperatura della polemica politica è altissima. Diciamo pure rovente. Lo scontro è sui conti economici presentati dal sindaco Fabio Fucci e preso a modello dai grillini nazionali.

E per questo apparente merito, il primo cittadino a 5 stelle è finito anche sul blog di Beppe Grillo in cui, in un lungo video, ha presentato gli splendidi obiettivi raggiunti.

Ma il risanamento c’è stato veramente?

“Pensate che nel 2012, quando governava il PD, – dichiara Fucci – l’anno si chiuse con una perdita di oltre 7 milionidi euro. Già nel 2013, con soli sei mesi della nostra amministrazione, siamo riusciti a contenere le perdite a 4 milioni di euro. Il 2014 è stato un anno a totale gestione M5S, ed i risultati hanno gratificato il grande lavoro che abbiamo svolto: +4 milioni di euro di avanzo di amministrazione“. 

Insomma, stando alle dichiarazioni di Fucci, la sua amministrazione avrebbe portato le casse del Comune da un -7 milioni di euro a un +4 milioni di euro. Una notizia che, ovviamente, ha fatto il giro del web e, soprattutto, il giro d’Italia. L’altra metà di Pomezia, ovvero quella di centrosinistra, però non è d’accordo. Oltre alla mancanza di dialogo, gli esponenti del Partito democratico forniscono ulteriori numeri sulla questione del riassetto economico. 

A far data al 31 dicembre 2014, stando a quanto dichiarato da Fucci, nella casse comunali c’erano ben 4.171.529,90 euro. La particolarità, però, è che il giorno dopo, cioè il 1° gennaio 2015, gli euro diventano 2.257,080,68. La questione, a dir poco sconcertante, viene fuori proprio da una delibera di giunta del 28 aprile 2015 sul Riaccertamento straordinario dei residui al 1° gennaio 2015.

{edocs}delibera-di-giunta-n.103-del-28.4.20151 2{/edocs}

Stefano Mengozzi e Danilo Risi, segretari dei circoli di Pomezia del Partito Democratico, parlano di “Bugie a 5 stelle”. “L’unico vero avanzo ottenuto alla luce di tutto, è quello che Beppe Grillo ha ottenuto con le profumatissime visualizzazioni sul Blog Nazionale dei 5 stelle” sostengono i responsabili del partito di opposizione. Con la delibera di Giunta, insomma, la maggioranza pare essersi ravveduta e costretta a fare un riaccertamento straordinario. 

Tutto chiarito? Manco per sogno.

Secondo Mengozzi e Risi ci sarebbero grosse riserve anche sui 2mln di avanzo in quanto al Comune sarebbero arrivati 80mln di euro dalla Cassa Depositi e Prestiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *