Lorenzo Maiorano

Teatro Stabile d’Abruzzo, Alessandro Maiorano: “Al prossimo Consiglio regionale d’Abruzzo farò volare le sedie”

Notizie

Non si ferma la crociata del nemico storico di Matteo Renzi, Alessandro Maiorano, che, oggi, torna ad attaccare l’onorevole Stefania Pezzopane sulla vicenda del Teatro Stabile d’Abruzzo (Tsa).

“Sono incaxxato nero” dice Alessandro Maiorano. La polemica è quella riferita alla presunta appropriazione indebita di denaro pubblico. Sulla questione, però, la Pezzopane ha sempre dichiarato di non aver mai preso soldi al Teatro stabile d’ Abruzzo.

Secondo Maiorano l’onorevole avrebbe intascato “77.000€ dal teatro stabile d’Abruzzo”. “Ecco a voi le carte ufficiali depositate alla procura di Campobasso e Corte dei conti dell’Aquila” scrive Maiorano sul proprio profilo Facebook.Dalle documentazioni esposte da Maiorano sarebbe emersa una donazione di 150mila euro da parte di Gigi Proietti al Teatro Stabile. Una parte della somma, circa 77mila euro, mancherebbe all’appello. Per questo, secondo Maiorano i fondi sarebbero stati prelevati dalla ex presidente.

Oggi Maiorano torna ad alzare l’asticella dello scontro annunciando la sua presenza in Abruzzo: “Verrò al prossimo consiglio regionale e farò volare le sedie!”.

Nella relazione del 2009 del Capitano dei Carabinieri, Massimiliano Speranza, si legge che “ai consiglieri comunali e provinciali è vietato ricoprire incarichi o assumere consulenze presso enti ed istituzioni” ricadenti nella “vigilanza dei relativi Comuni e Province” e, dunque, nel caso della Pezzopane, all’epoca “incompatibile fra la carica di presidente di Provincia e quella di Presidente del Tsa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *