Pescara, aggressione in pieno centro

Notizie

Aggredito un pakistano con catena e lucchetto

In tarda serata e in pieno centro a Pescara, due stranieri hanno aggredito un ventenne pakistano con una catena munita di lucchetto. L’episodio si e’ verificato in pieno centro, a Pescara, in piazza Sacro Cuore, verso le 23.20. Un marocchino di 25 anni e un palestinese di 42 anni, hanno bloccato la vittima, che lavora in un negozio dove si produce kebab. Sotto la minaccia della catena con il lucchetto gli hanno chiesto di avere il suo borsello sapendo che all’interno poteva esserci l’incasso dell’attivita’, e il pakistano ha rifiutato. Lo hanno aggredito e colpito con violenza e a quel punto e’ passata di li’ una volante che ha notato la scena e bloccato i due aggressori. Devono rispondere di tentata rapina. I due arrestati non hanno il permesso di soggiorno e hanno già precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *