PESCARA PERICOLOSA: TRE INCIDENTI CON FUGA IN UN GIORNO

Notizie

Tre incidenti stradali avvenuti a Pescara e in tutti e tre i casi stesso denominatore comune: la fuga dell’automobilista responsabile del sinistro.

Il primo episodio si e’ verificato a Colle Renazzo, protagonista un uomo con una utilitaria che si è fiondato addosso a un palo della pubblica illuminazione. In via Rigopiano, invece, un uomo di 80 anni e’ stato investito dinanzi al cancello della propria abitazione mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. L’autista di una Ford Ka, si e’ fermato per prestare i primi soccorsi, poi ha detto che avrebbe raggiunto in ferito al Pronto soccorso ma non si e’ presentato. Se non raggiungera’ il comando dei vigili nelle prossime ore l’automobilista, che e’ stato identificato, sara’ denunciato. L’anziano e’ attualmente ricoverato nel reparto di neurochirurgia in prognosi riservata. Il terzo incidente è avvenuto in viale Riviera nord, all’altezza di via Leopoldo Muzii. Il protagonista, questa volta un motociclista 53enne, a bordo di un Peugeot Liberty si e’ scontrato con una Audi Coupe’ guidata da una donna. Quest’ultima si e’ data alla fuga nonostante l’uomo fosse a terra. Il mezzo e’ stato rintracciato a Montesilvano: al volante una 42enne del posto a cui e’ stata ritirata la patente. La donna e’ stata denunciata per omissione di soccorso e fuga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *